La fede al dito? Pesa dieci chili!

Una ricerca britannica ha dimostrato che al primo anniversario di matrimonio le donne sposate pesano fino a dieci chili in più

di Barbara D’Alessandro

sposiTutte le storie più belle finiscono con un matrimonio. L’abito bianco, il fatidico “si”, e poi tutti vissero felici e contenti. E se invece la vita coniugale fosse l’inizio del declino fisico femminile? Ogni donna si prepara strenuamente al “gran giorno” per essere perfetta: abito, trucco, capelli, ma soprattutto…forma fisica smagliante, fondamentale per il giorno in cui tradizionalmente tutti gli occhi si posano solo sulla sposa, pronti a sospirare per l`invidia, fare complimenti, ma anche a cogliere ogni minimo difetto dei coniugi. Basti pensare che Sky della “psicosi pre-matrimoniale” ne ha fatto addirittura un programma: “Cambio vita…mi sposo!”, condotto da Natasha Stefanenko, quasi un reality in cui i futuri sposi sono pronti a subire interventi estetici e diete improponibili pur di arrivare al giorno della cerimonia perfetti e assolutamente irriconoscibili.

Sarà forse anche lo stress di organizzare tutto nei minimi dettagli, la paura di vedere scappare da un momento all’altro il fidanzato impaurito, o semplicemente la felicità, fatto sta che le spose in particolare, il giorno del loro matrimonio, risultano sempre bellissime. Ma cosa accade un anno dopo?

Secondo una ricerca britannica condotta su 3000 donne sposate (commisionata dall’azienda Yakult, leder nel settore delle bevande dietetiche) si verifica qualcosa di terribile: una moglie su 5 mette su chilogrammi, arrivando a pesarne fino a 10 in più!

I risultati dell’indagine campeggiano sulle pagine del Daily Mail come ammonimento al gentil sesso a non lasciarsi andare dopo aver ottenuto la fede al dito: il 42 per cento delle donne ha ammesso di non curare più molto l’aspetto fisico con il nuovo marito, e il 22 per cento non ritiene necessario impressionare il partner avendolo ormai “incastrato”. Inoltre sembra che durante il primo anno di matrimonio non siano abbastanza forti le motivazioni a mangiare sano: nessuna cerimonia da oranizzare, né una luna di miele in vista, a cui si aggiunge la delusione di non poter più vivere un giorno indimenticabile come quello appena trascorso (a quanto pare circa il 31 per cento si abbuffa per consolarsi!).

Molte sposine quindi sono ree di aver tralasciato l’attività fisica, o di essersi lasciate andare nella routine dimenticando i piccoli accorgimenti quotidiani per tenersi strette il partner e risultare sempre al top della forma. Come se tutto questo non bastasse arriva per loro anche una stangata proveniente dai mariti intervistati: mentre fa finta che vada tutto bene, in realtà  il 19 per cento ha notato e commentato distrattamente l’aumento di peso delle consorti e più della metà di loro ha provato a fare qualcosa per spingerle a tornare al peso forma. Addirittura il 30 per cento ha ammesso di essersi messo a dieta con la compagna per incoraggiarla.

Che mariti premurosi! Sarà mica che anche loro hanno messo su un bel po’ di pancetta e nessuna indagine ce lo dice?

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

2 Risponde a La fede al dito? Pesa dieci chili!

  1. avatar
    Chiara Campanella 07/12/2009 a 17:05

    molto carino l’articolo :-)

    Rispondi
  2. avatar
    Sè... 07/12/2009 a 21:36

    Davvero carino come articolo…:-)

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews