La febbre del sabato sera: Tony Manero dal cinema al teatro

Il musical "La febbre del sabato sera" al teatro Nazionale di Milano

Milano – Energia, divertimento e quel virus contagioso che induce la platea a muoversi timidamente sulle poltrone per poi esplodere in balli sfrenati con la compagnia: è questo ciò che ci si aspetta dal musical La febbre del sabato sera, e questa edizione prodotta da Stage Italia in programma al teatro Nazionale di Milano, centra perfettamente l’obiettivo. Presto WakeUpNews seguirà per voi l’evento e vi darà il suo parere, per ora scopriamo insieme qualcosa in più sullo spettacolo.

Ottimo il cast formato da giovani attori/cantanti/ballerini che sono perfettamente a loro agio nella New York fine anni settanta. Tony Manero è interpretato da Gabrio Gentilini che forte dei suoi 24 anni, riesce a ballare, cantare e scherzare per oltre due ore. Il performer è un ottimo ballerino e le movenze ricordano John Travolta mentre nella recitazione dovrebbe render il personaggio meno simile a Jonny Groove di Giovanni Vernia e leggermente più sensuale. Marina Maniglio (Stephanie Mangano, la protagonista femminile) si distingue per la sua grande estensione vocale mentre tutto il cast sprigiona un’energia e una precisione di danza fuori dal comune.

Una nota di merito a Filippo Strocchi che interpreta Dj Monti: domina il palcoscenico e non solo perché è molto alto ma con la sua bravura detta il ritmo a tutte le scene che si svolgono nella discoteca 2001 Odissey. L’attore inoltre e la riserva di Gentilini e dimostra di essere un artista completo e maturo.  Il musical dura 140 minuti che passano velocemente e regalano pura energia positiva al pubblico e per i più nostalgici è un gradito ritorno agli anni della propria gioventù.

Lo spettacolo ha venduto fino ad oggi 70.000 biglietti e da Natale entrerà nel cast un’attrice di fama nazionale, forse il nome di forte richiamo che ad oggi manca: Martina Colombari. L’attrice avrà un ruolo pensato appositamente per lei: si esibirà per alcune repliche settimanali a sorpresa e sarà Susan Rhodes,  una giovane donna di buona famiglia che vive a Manhattan. Appassionata di danza, insieme al suo compagno di ballo Alan Clarke (Renato Tognocchi), frequenta i locali più chic di New York. Giunta voce che alla discoteca Odyssey 2001 di Bay Ridge si sperimentino nuovi passi e nuovi stili, una sera decidono di avventurarsi al di là del ponte, scoprendo una realtà completamente diversa da quella alla quale sono abituati. Susan e Alan, per mettersi ulteriormente alla prova in un contesto nuovo e stimolante, decidono di partecipare al Disco Champions Contest dell’Odyssey 2001, lontano dal loro habitat naturale: una doppia sfida che gli regalerà quei brividi che non provano più da tempo.

Questa occasione rappresenta per l’attrice/modella un’opportunità importate per dimostrare in modo definitivo le sue qualità nella recitazione. Per quanto riguarda il ballo abbiamo già visto nella trasmissione televisiva Bailà la sua grande determinazione per raggiungere le movenze di scena: certo vederla danzare dal vivo a teatro ha tutto un altro sapore.

Marco Papetti

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

3 Risponde a La febbre del sabato sera: Tony Manero dal cinema al teatro

  1. avatar
    carlo 28/11/2012 a 15:51

    Gabrio è oramai il punto fisso di questo musical: è talmente bravo che rende tutto facilissimo!

    Rispondi
  2. avatar
    mario 30/11/2012 a 15:33

    Oggi andrò per la seconda volta a vedere lo show sperando di prendere i biglietti in low cost con la loro nuova iniziativa! https://www.facebook.com/photo.php?fbid=332440030196603&set=a.270659999707940.60542.266939633413310&type=1

    Rispondi
  3. avatar
    paola 12/12/2012 a 16:22

    Queste si che sono delle belle foto! http://www.teatronazionale.it/gallery.php

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews