L’Emilia Romagna vieta il circo

Roma – L’Emilia Romagna sarà la prima regione del nostro Paese a vietare mostre itineranti e circhi che sfruttino esemplari selvatici, orsi, giraffe, rinoceronti, primati serpenti, foche, tigri, rapaci sia notturni che diurni e un’infinità di altre specie.

La novità arriva dopo la mozione proposta dal Movimento 5 Stelle e approvata a maggioranza dall’assemblea legislativa della regione.

Ora spetterà alla giunta con a capo il presidente Errani trasformare in norma questa risoluzione del consiglio regionale per fare in modo che la decisione divenga concreta e sia recepita come norma da tutti i comuni dell’Emilia Romagna.

In pratica in tutta la regione i circhi dovranno attenersi alla nuova normativa, quindi sarà impossibile assistere ai tradizionali spettacoli circensi che da sempre vedono l’impiego delle più diverse specie animali.

«È una grande vittoria per gli animali, un atto che gli restituisce la dignità dovuta» ha commentato Adrea Defranceschi, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Regione dopo l’approvazione della mozione presentata dal suo schieramento.

La notizia arriva in un momento in cui è sempre più forte l’attenzione per la tutela degli animali ed è relativa a un ambito, quello circense, che da sempre fa discutere non solo i più strenui difensori dei diritti degli animali perché col passare degli anni sono sempre più gli spettacoli allestiti solo grazie allo sfruttamento degli animali e non grazie alla maestria di veri artisti circensi.

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews