L’amore non è bello se non è litigarello? Sbagliato!

Se pensate che le differenze e i litigi servano a mettere un po’ di pepe in più al vostro rapporto, vi state sbagliando! Forse fare la pace un po’ di pepe lo aggiunge, ma il piccante dopo un po’ brucia. Se siete alla ricerca del grande amore, della grande storia d’amore di tutta la vita, dovete assolutamente tener conto dei risultati di un recente studio inglese condotto dallo psicologo Glenn Wilson, che sarà presente al seminario “La scelta del partner e il successo di una relazione” all’università Sapienza il 26 maggio.

L’infinita ricerca della ricetta dell’amore eterno non è certo destinata a concludersi con questo studio, troppe le componenti emotive, oltre quelle razionali. Ma di sicuro c’è che quando una coppia ha molti punti in comune è destinata a durare di più nel tempo. Punti in comune che possono riguardare temi come l’educazione da dare ai figli, la scelta della casa, l’istruzione, le opinioni politiche e il credo religioso, fino ad arrivare alla scelta del film da vedere, al grado di disordine e di abiti lasciati in giro per casa.

Se all’inizio le classiche fette di salame ci impediscono di vedere ad un palmo dal nostro naso e tutto ciò che fa il partner è divino, col passare del tempo le fette di salame scivolano via dal viso e due calzini abbandonati per terra diventano montagne di difetti che non riusciamo più a sopportare.

La ricerca inglese, condotta su oltre 2 mila persone, ha dimostrato proprio questo, le coppie di innamorati che hanno gusti, atteggiamenti, stili di vita e tratti della personalità simili sono destinate a durare di più nel tempo. Queste persone sono state sottoposte ad un lungo questionario su temi inerenti ai più svariati aspetti della vita di coppia e il risultato è stato appunto che le coppie più longeve erano proprio quelle con numerosi punti in comune. Questo ha consentito a Glenn Wilson di stilare il cosiddetto Quoziente di Compatibilità della coppia o QC.

Oltre all’amore, al desiderio, ai principi e valori comuni, è importante che ci sia il piacere di condividere, di crescere fianco a fianco, di fare insieme le stesse cose. Sono ammesse anche le eccezioni, se per caso voi e il vostro partner non siete esattamente come due gocce d’acqua, anzi vi capita spesso di confrontarvi, litigare e scendere a compromessi, non rinunciate, quando si è innamorati il cuore è più forte della mente e di qualunque consiglio, oppure potreste essere proprio l’eccezione che conferma la regola!

Claudia Vallini

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews