Kristen Stewart puzza e viene cacciata dalla premiere di “Cosmopolis”

Twilight sta per giungere alla sua ovvia conclusione. Breaking Dawn Part 2 uscirà nelle sale americane e di tutto il mondo a partire dal 14 novembre, segnando la fine di una saga che ha appassionato milioni di fan (anche se ancora molti si domandano il perchè e il per come). Già si parla di remake, senza le due star Kristen Stewart e Robert Pattinson, subito dopo la fine dell’ultimo episodio, già si parla molto di The Host, scritto dalla stessa autrice di Twilight, Stephenie Meyer, e presentato al Comic-con a San Diego come erede del successo degli emovampiri. Però, ad adombrare tutto questo fulgore mediatico e cinematografico, ci pensano proprio i due protagonisti, Edward e Bella, alle prese con le loro diatribe sentimentali che stanno sfociando nel ridicolo, come spesso accade nel mondo dello show businness.

Il 13 agosto ci sarà la premiere del film Cosmopolis a New York. In Italia è già uscito, lo scorso 25 maggio, senza riscontrare un largo successo dopo essere stato presentato al Festival di Cannes, dove per altro la compagna Stewart si mostrava per On the Road. A seguito della rottura dei due, del tradimento di lei con il regista Rupert Sunders, conosciuto sul set di Biancaneve e il cacciatore, delle scuse pubbliche dell’attrice e del silenzio di lui, ora la discordia si fa più pesante. Pare che alla Stewart sia stata interdetto l’accesso alla passerella per Cosmopolis. Pattinson crede che lei possa cercare di riavvicinarsi a lui tramite qualche dichiarazione e sembra che lui non abbia più niente a che spartire con la ex. La sicurezza è stata istruita a riguardo, obbligata a occludere la porta d’entrata alla starlette, non permettendole l’accesso.

Senza se e senza ma, Pattinson non vuole vedere la Stewart. La fonte RadarOnLine conferma la notizia, pubblicando indiscrezioni sui contatti tra i due attori: «Kristen e Robert hanno già parlato per telefono, ma non si incontreranno. O almeno di certo non succederà alla premiere di Cosmopolis». Pattinson, a quanto pare, ha paura di qualche alzata di testa della ex compagna. Inoltre, l’attore, consigliato dai suoi manager, ha accolto la proposta come favorevole al suo film. Un eventuale arrivo della Stewart catalizzerebbe l’attenzione sul gossip, relegando Cosmopolis in secondo piano e lo stesso attore ha già detto tempo addietro che il film è stato il suo più importante a livello artistico, come ad ammettere quanto la saga di Twilight, nonostante il successo, sia a dir poco carente in quanto a concretezza filmica.

A seguito di questa notizia, inoltre, ne è arrivata un’altra alquanto imbarazzante per la Stewart. Solo rumors, ma pare che a seguito delle vicissitudini legate al tradimento e all’obbligo di stare fuori dalla vita del suo ex, l’attrice abbia reagito annullando la cura della sua igiene personale. Sempre RadarOnLine spiega il suo stato d’animo: «Kristen si comporta come un’adolescente con il cuore spezzato. Piange tutte le lacrime senza sosta e non vuole parlare con nessuno. È mortificata e umiliata. È inconsolabile». La frase “anima gemella” in questi casi è d’obbligo e a quanto pare la Stewart aspetterebbe il ritorno del suo vampiro su un cavallo bianco, o quantomeno emaciato, intanto vedendosi ancor più umiliata dai giornali, nello specifico dall’Insider, che la vedono sporca e sempre con gli stessi vestiti. Intanto attendiamo la premiere americana di Cosmopolis, sperando che l’attenzione si catalizzi sull’arte e non sul mero battibecco tra i due attori.

Andrea Bandolin

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews