Kenya: blitz delle forze armate al Westgate, liberati quasi tutti gli ostaggi

westgate_nairobi--400x300Nairobi – Si combatte ancora al WestGate, il centro commerciale di Nairobi attaccato sabato 21 settembre da un commando di terroristi appartenenti al gruppo somalo al Shabaab. Di questa mattina un blitz delle forze di sicurezza keniote: due terroristi sono stati uccisi nel blitz delle forze di sicurezza in cui «quasi tutti gli ostaggi sono stati liberati, forse ne rimane solo qualcuno». Lo afferma il ministro dell’Interno keniota, in una conferenza stampa, precisando che i «terroristi hanno appiccato le fiamme all’edificio per tentare una manovra diversiva».

Mentre l’operazione per liberare gli ostaggi continua, alcune colonne di fumo nero si stanno alzando dall’edificio. Una sezione del centro commerciale è ora in fiamme. Le tv locali riferiscono di almeno 10 potenti esplosioni udite nell’area del WestGate, precisando che dopo le deflagrazioni è iniziata una sparatoria e le forze di sicurezza hanno sparato numerosi lacrimogeni.

Le immagini delle tv locali mostrano i blindati dell’esercito che si avvicinano all’edificio. La Croce Rossa del Kenya fa sapere che il numero delle persone morte è salito a 69 e che altre 63 risultano disperse. Le autorità non legano l’informazione sui dispersi al numero di persone che non sono state liberate o fuggite dall’edificio, ma si potrebbe trattare di una indicazione in proposito. I feriti finora sono 175.

La situazione all’interno del centro commerciale rimane confusa e le notizie riguardo all’evolversi della situazione sono molto frammentarie. Altre esplosioni sono state udite nei pressi del Westgate, dall’edificio si è levata una densa colonna di fumo nero. Potrebbe trattarsi dell’attacco finale delle forze di sicurezza kenyote. Ma, secondo quanto riferito invece da «Sky News», le esplosioni sarebbero dovute al fatto che i miliziani si sarebbero fatti saltare in aria. In ogni caso, la polizia ha comunicato di aver salvato altri ostaggi, e ha aggiunto: «Stiamo guadagnando terreno rispetto agli assalitori». La polizia ha inoltre invitato i cittadini a stare lontani dall’area del Westgate.

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews