‘Jasmine’: pathos e armonia nel nuovo singolo degli ElleBorn

È in rotazione radiofonica e online 'Jasmine', il nuovo singolo degli ElleBorn. L'amore tra padre e figlia diventa spunto per riflessioni ben più profonde e delicate

Gli ElleBorn

Gli ElleBorn

Si intitola Jasmine il nuovo splendido singolo degli ElleBorn, band romana di synth pop fondata nel 2015 e composta da Elle (voce e sintetizzatori), Lucio De Angelis (batteria e pad elettronici) e Simone Fedele (chitarra e sintetizzatori). Il brano rientra nella scaletta del loro primo e interessantissimo lavoro in studio intitolato Just a grain of sand (disponibile su Spotify e iTunes).

MELODIA E PATHOS – Freschi vincitori del contest Contatto Diretto e dopo il primo singolo Renaissance, gli ElleBorn, con Jasmine, si collocano mirabilmente sulla scia (non solo) Depeche Mode di Exciter proponendo, dunque, un pop melodico di matrice minuziosamente elettronica molto ben curato in termini di arrangiamento e attenzione al dettaglio. Ad incorniciare il tutto, la voce simil-soul calda e avvolgente di Elle interviene a cesellare un gran bel gusto per la melodia così come il potenziale di pathos che un brano musicale di questa portata può di fatto sprigionare.

La copertina di "Just a grain of sand", l'album di esordio degli ElleBorn

La copertina di “Just a grain of sand”, l’album di esordio degli ElleBorn

PROFONDITÀ CONCETTUALI SU MATRICE POP – Ma c’è di più. Da bravi professionisti del settore, gli ElleBorn sanno bene che non basta solo riuscire a sviluppare una certa attitudine a soluzioni melodiche in grado di attirare l’attenzione dell’ascoltatore anche casuale. Ciò che contraddistingue un gran bel brano come Jasmine – così come l’intero corpo dell’album da cui esso proviene – è una certosina attenzione a contenuti tutt’altro che futili o di eccessivamente comune appartenenza. Il nucleo del discorso portato avanti da Jasmine come dall’idea artistica degli ElleBorn a tutto tondo, infatti, risiede nella capacità di porre in essere tematiche sostanzialmente universali (in questo caso l’amore, nello specifico tra un padre e una figlia) senza mai cadere nella trappola della ridondanza o del già visto/sentito.

AMOR VINCIT OMNIA – Il modo in cui gli ElleBorn trattano questo tema è tanto delicato quanto il tema stesso. «Non esiste età per sentirsi piccoli, fragili e bisognosi», precisa la band. «Non esiste età per avere bisogno d’amore, ed è proprio di questa necessità che si fa portavoce la principessa Jasmine, quando malinconica chiede a suo padre di conoscere quell’amore che lui non riesce a mostrare come lei vorrebbe». Tutt’altro che argomentazioni da social network quotidiano, è chiaro. Ed è proprio quel piccolo ma importante quoziente di dedizione comprensiva ad essere richiesto per un ascolto che non rimanga fine a se stesso ma si faccia esperienza e condivisione interiore.

ANALOGIE E CONTRASTI INTERIORI – Nella figura di Jasmine, protagonista dell’omonimo brano, si può rispecchiare una vasta schiera di caratteri non per forza aderenti alla narrazione per note e versi. Non è un caso, infatti, se il bel videoclip che accompagna il brano concentra la sua attenzione sul contrasto tra natura (quasi) incontaminata e un’idea di frammentazione (la pietra sgretolata di certi ruderi) necessaria ad invogliare il fatidico volo verso un altrove prevalentemente interiore eppure mai così indispensabile al mantenimento del proprio rapporto in un ambiente circostante fatto di persone, luoghi, cose, vuoti da riempire in ogni senso e ad ogni latitudine concettuale.

Stefano Gallone
@SteGallone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews