iPhone 5, polemica sulle mappe: Apple chiede scusa

Tim Cook iPhone 5

Tim Cook ( iapplemania.com)

Non è tutto rose e fiori il lancio sul mercato di iPhone 5 che, nella giornata di ieri, è stato accolto da lunghissime code di acquirenti  e folle di curiosi anche in Italia: sono infatti sempre più numerosi i fedelissimi di Apple che lamentano il cattivo funzionamento delle mappe utilizzate da iOS6, il sistema operativo della nuova creatura di Cupertino. Tra località omesse e problemi di navigazione, il divorzio da Google si fa sentire e, dopo le numerose polemiche degli ultimi giorni, l’amministratore delegato Tim Cook ha deciso di correre ai ripari con una lettera aperta indirizzata a tutti i clienti dello smartphone.

«Alla Apple ci sforziamo di fornire prodotti di livello mondiale che diano la migliore soddisfazione ai nostri clienti» –  scrive Cook – «Con il lancio di App Maps, la scorsa settimana non ci siamo riusciti». In azienda, c’è insomma la piena consapevolezza di aver deluso le aspettative dei fans della “mela morsicata”, ma non manca neppure la volontà di porre quanto prima rimedio al disservizio: «Si sta facendo il possibile per migliorare Maps».

E, nonostante la feroce battaglia alla concorrenza condotta nell’ultimo periodo, l’amministratore delegato di Apple non può neppure fare a meno di invitare i possessori di iPhone 5 all’utilizzo dei sistemi messi a punti dai competitors: «Più i nostri clienti utilizzeranno Maps e più migliorerà e mentre migliorate Maps potete provare alternative come scaricare mappe dall’App Store come Bing, MapQuest e Waze, o usare le mappe di Google e Nokia andando sui loro siti e creandovi un’icona sul desktop che riporti all’App online di riferimento».

Anche iPhone 5 patisce dunque alcuni problemi di gioventù e il primo passo – per non perdere il consenso di una clientela vasta e affezionata – è stato ammettere difetti e malfunzionamenti.  Ora, è però necessario spingersi oltre: considerata l’importanza delle mappe, che sono uno dei servizi più fruttuosi della telefonia mobile, a Cupertino diventa prioritario correre velocemente ai ripari.

Mara Guarino 

Foto homepage via: tuttoapple.blogspost.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews