Interiora Film Festival: Halloween 2012 da brivido al Forte Prenestino di Roma

Interiora - il Festival perfetto per la notte romana di Halloween

ROMA – Il 31 ottobre è famoso per essere la festa delle streghe e dei fantasmi, una celebrazione made in UK,  ma da anni importata anche in Italia, che tanto piace ai bambini che riceveranno dolci e caramelle, ma non dispiace neanche agli adulti come occasione per trascorrere una serata diversa all’insegna del terrore, al chiarore di zucche illuminate e spaventose atmosfere.

Roma vuole coniugare lo spirito di Halloween e la cultura al Forte Prenestino, in via Federico Delpino, il 30 e 31 ottobre a partire dalle 17.30, in un modo del tutto innovativo. L’IMPULSI onlus presenta la terza edizione di INTERIORA: mostra ciò che hai dentro, un festival che declina il terrore in ogni forma artistica e culturale. Come si svolgerà quest’iniziativa? Ospiterà una mostra, un concerto, un film, dei libri? Niente di tutto ciò, o forse, sarebbe meglio dire, tutto questo e anche molto di più!

Lo scopo di INTERIORA è quello di essere la rassegna horror indipendente d’Italia. Non saranno gli zombie o i fantasmi i protagonisti, bensì i linguaggi e i diversi modi di espressione del talento, della qualità dei partecipanti a questa rassegna, quasi, una protesta contro un sistema vampiro che invece risucchia le energie e la creatività ai giovani talenti. «Il vero terrore è il mainstream»: questo il motto del festival e l’incubo degli artisti.

Patrocinato anche dal C.A.R.M.A (Centro di Arti e Ricerche Multimediali Applicate) l’evento inizierà con 23 corti in competizione a testimonianza dell’emancipazione degli artisti indipendenti attraverso le nuove tecnologie, in cui nomi di rilievo, quali Federico Greco, regista e l’esperto di Estetiche digitali Lino Strangis faranno parte della giuria cinematografica. Inoltre verrà mostrata in anteprima un lavoro di Sergio Stivaletti, famoso regista e creatore di effetti speciali. La notte del 30 ci sarà la premiazione dei corti in concorso e la premiére del teaser Dead blood di Pietro Tamaro, giovane regista di cortometraggi.

Per la prima volta in quest’evento ci sarà un raffinato angolo letterario a cura di Alessandro Splendori  che presenterà le opere Exilium- L’inferno di Dante e Knife a cura di Nero Café e nella notte di Halloween soddisferà gli intellettuali più esigenti con Metti in scena la paura di Noubs Edizioni, per il booktrailer I peggiori. All’interno di questo corner ci sarà anche un concorso letterario che vedrà la premiazione della migliore tra le opere in gara: Di nuovo solo, poesia di Christian Marchi, Gandreid racconto di Samuele Fabbrizzi, Requiem poesia di Linda Rotelli, Tortura poesia di Domenica Cici, Trenta bocche poesia di Filippo Santaniello.

Alessandro Splendori ha commentato questo suo esperimento all’interno del festival con grande entusiasmoAlla sua terza edizione, Interiora accoglie anche la letteratura. E a giudicare dalle opere inviate è stata una scelta felice, un esperimento pilota che nei prossimi anni non potrà che crescere. Ognuno degli artisti scelti ha offerto una prospettiva diversa al sentimento dell’orrore, utilizzando i versi o la prosa, uno stile classico o un’impronta sperimentale. Alcuni di loro si cimenteranno nella recitazione delle proprie composizioni, in un momento appositamente creato all’interno de festival, nella suggestiva cornice delle opere di video arte ».

Il festival Interiora avrà momenti di cinema, di musica e anche di letteratura

Per quanto riguarda il panorama musicale il festival ospita insieme alla Underground Metal Alliance dieci band provenienti da tutta Italia come i Doomraiser, Murder Calling, Deathless, Dr. Gore e gli Otehi. Ci sarà, inoltre, un meeting di body performance diretto dai Tiger Orchid  che prevederà la video performance di Kyrahm, Sylvia di Ianni, Dolcissimabastarda, Blackbijou, Antares Misandria insieme alla sfilata di creazioni sartoriali di Fg Tomassi. I partecipanti potranno testare in prima persona gli effetti speciali a cura dello Studio Laboratorio 51 grazie alla postazione trucco e indossando gli abiti creati appositamente e su misura dalla sartoria teatrale Fabric Factory, previa prenotazione a info@fabricfactory.it.

Insomma questo evento sembra avere tutti gli ingredienti per una serata di Halloween piena di terrore, che turberà gli animi e li delizierà allo stesso tempo,condita da effetti speciali e performance del tutto all’avanguardia.

Per tutte le info e il programma dettagliato con gli orari www.forteprenestino.net

Mariateresa Scionti

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews