Innovazione energetica: anche in Italia arrivano le Energy Communities

BRSalemi20120302_115624

La crisi economica e la crescente sensibilità ambientale hanno favorito la nascita di nuove forme di collaborazione sociale, le cosiddette Energy Communities: comunità formate da industrie, famiglie, ospedali, centri commerciali e pubbliche amministrazioni che condividono oltre ad un territorio, anche la produzione ed il consumo di energia.

L’interesse verso queste forme di collaborazione sta crescendo anche in Italia. Secondo un’indagine condotta dall’Istituto Piepoli il 37% degli intervistati ha dichiarato che in futuro potrebbe essere interessato a partecipare ad un progetto di Energy Communities“. Tra le motivazioni principali, i risparmi sulla bolletta ed il minore impatto ambientale.

I dati divulgati durante il Forum dell’Osservatorio Permanente sugli Usi Innovativi dell’Energia promosso da GDF SUEZ confermano questo crescente interesse per nuove forme di collaborazione sociale nel settore energetico anche nel nostro Paese, dove si stima che nel 2020 saranno 475mila le Energy Communities.

BR_LEINI_06dic07_209

I vantaggi portati delle nuove comunità energetiche saranno diversi, a cominciare dall’applicazione di misure di efficienza energetica che sarà semplificata, all’ottimizzazione dell’uso di energia prodotta da fonti rinnovabili e ad un risparmio sulle bollette. Le ricadute per l’economia sarebbero rilevanti: se si sviluppasse anche solo il 5% del mercato potenziale il volume d’affari totale potrebbe essere di 29 miliardi di euro, con benefici per tutto il sistema industriale del Made in Italy.

Alcuni produttori di energia si preparano ad affrontare questa evoluzione in atto nel settore. GDF SUEZ Energia Italia, come ha dichiarato l’amministratore delegato Aldo Chiarini, si candida ad essere l’operatore leader anche in Italia della transizione energetica già partita in Europa. Il gruppo è anche impegnato sul fronte ambientale con un tasso di emissioni del 20% al di sotto della media mondiale e con l’obiettivo di ridurlo di un ulteriore 10% entro il 2020.

Per approfondimenti: http://www.gdfsuez.it/energy-community 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews