India, nuovo episodio di violenza: quattro donne sfregiate con l’acido

India, altro episodio di violenza sulle donne

(mondoinformazione.com)

New Delhi – Non si arrestano gli episodi di violenza contro le donne in India: quattro sorelle dai 19 ai 24 anni sono state vittime di un attacco all’acido da parte di due uomini mentre tornavano a casa a piedi. Una di loro,  riferiscono fonti della polizia, è ricoverata in ospedale per gravi ustioni.

Il fatto è avvenuto martedì notte nello Stato di Uttar Pradesh, nel nord dell’India, ad un centinaio di chilometri da New Delhi, quando le sorelle, tre delle quali sono insegnanti, stavano tornando a casa da una scuola pubblica. A quel punto sono state abbordate dai due aggressori che, a bordo di una motocicletta, hanno cominciato a molestarle con frasi oscene. All’improvviso quello seduto sul sellino posteriore ha estratto un contenitore pieno di un liquido corrosivo e glielo ha scagliato addosso. Le vittime hanno subito ustioni, e la più giovane è dovuta essere ricoverata in ospedale. Gli assalitori sono riusciti a far perdere le loro tracce.

Episodi del genere sono ormai all’ordine del giorno in India dallo scorso dicembre 2012, quando, come è noto, una studentessa di medicina, assalita e stuprata da 6 ragazzi sull’autobus, morì dopo 2 settimane per le gravissime ferite riportate. L’episodio scatenò in tutto il Paese ondate di protesta che portarono il parlamento a inasprire le pene sulla violenza, raddoppiandole, e i ragazzi furono condannati a 20 anni di carcere.

Nel caso, invece, di attacchi con acido la pena è completamente diversa: per questa forma di violenza, infatti, la legge prevede la reclusione dagli 8 ai 12 anni, a seconda delle ferite riportate e comunque si può ottenere la libertà su cauzione oppure pagare un risarcimento alla vittima. Anche se il parlamento indiano ha già votato contro una proposta di legge finalizzata ad aumentare all’ergastolo la pena prevista per gli attacchi all’acido.

Giorgio Vischetti

@GVischetti

foto|| mondoinformazione.com; tgcom24.mediaset.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews