India, 17 vittime e 100 feriti negli attentati di Mumbai

 

La città di Mumbai sotto attacco terroristico (staff.co.nz)

Mumbai, India –  17 morti e almeno un centinaio di feriti: sono queste le ultime cifre del tragico bilancio delle esplosioni che hanno sconvolto nel tardo pomeriggio di ieri Mumbai, capitale finanziaria dell’India. Tre le bombe che sono esplose, quasi contemporaneamente, nell’ora di punta in alcune zone nevralgiche della città, gettando nel caos la popolazione locale.

Per il momento, le autorità non si sbilanciano e si limitano a parlare di “attentati terroristici”. Il ministro dell’Interno Palaniappan Chidambaram si è dunque prontamente affrettato a smentire le voci che davano quasi per certo il coinvolgimento di gruppi  islamici di origine pakistana: “Sono sospettati tutti i gruppi capaci di tali attacchi – ha dichiarato in conferenza stampa – non puntiamo il dito contro questo o quel gruppo”.

In effetti, ancora nessuna rivendicazione è giunta al governo indiano. La stessa natura delle bombe, piuttosto rudimentali, non pare permettere di identificare nessun gruppo terroristico in particolare.

La mente corre tuttavia agli attacchi del novembre 2008 quando a finire nel mirino degli attentatori fu la zona turistica della città; in quell’occasione, 166 persone persero la vita. Sotto attacco, questa volta, l’anima più commerciale della metropoli. L’esplosione più violenta è quella che ha colpito, nel sud di Mumbai, l’Opera House, punto di snodo fondamentale per il commercio dei diamanti.

In attesa di una svolta nelle indagini, nella notte è arrivata secca la condanna all’accaduto del Consiglio di sicurezza dell’Onu, che ha voluto ribadire come il terrorismo, in tutte le sue forme, resti una delle minacce più gravi alla pace mondiale.

Redazione

Foto homepage via: foreignpolicy.com

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews