Indagini escort Berlusconi: il nome di Manuela Arcuri in due capi d’imputazione

Manuela Arcuri

Spunta un nome vip nelle indagini sul Premier, quello dell’attrice Manuela Arcuri. 

Tarantini le avrebbe chiesto di  prostituirsi con Silvio Berlusconi in cambio di una buona parola per l’accesso della show girl alla conduzione del Festival di Sanremo, ma lei avrebbe detto di no. Questo emerge dall’avviso di conclusione delle indagini sulle ‘Arcore nights’ e sulle ragazze portate nelle residenze del presidente del Consiglio.

Della Arcuri si parla in due distinti capi di imputazione. Uno concernenete il solo Tarantini relativo ad un fatto avvenuto nel dicembre del 2008, quando l’uomo avrebbe tentato di indurre Manuela ad essere ‘gentile’ con il Premier in cambio di un favore utile alla sua personale carriera televisiva; l’altro in cui oltre a Tarantini è coinvolta  Francesca Lana, anche lei showgirl e nota al mondo del gossip per la sua amicizia con Manuela: i due, in diverse occasioni (gennaio e febbraio 2009), avrebbero compiuto ancora una volta «atti idonei e diretti in modo non equivoco a indurre Manuela Arcuri a prostituirsi in favore di Silvio Berlusconi», in vista di un interessamento del Premier per la partecipazione del fratello ad una trasmissione televisiva.

Normale che il popolo si sia scatenato in commenti, ed il luogo privilegiato è stata la bacheca della pagina facebook della Arcuri, rimasta libera ed accessibile anche se la richiesta dell’attrice è stata di evitare post volgari.

Molti i messaggi di sostegno e solidarietà alla Arcuri, parecchi di donne che hanno espresso apprezzamenti per il diniego davanti alle proposte di Tarantini, ma anche numerosi uomini hanno scritto di aver apprezzato la dignità e la professionalità di Manuela. Qualcuno è stato spiritoso e pensando che il no fosse dettato anche da una certa fede politica acclama la Arcuri come prossimo segretario del Partito Democratico, accanto ad una Rosy Bindi in veste di presidente. 

Ci sono poi i post più ambigui e cattivelli. Chi ha ricordato l’episodio del magnate arabo, che avrebbe quindi indotto la showgirl a disdegnare Berlusconi, chi ha – senza alcuna prova – insinuato che si fosse concessa non al Premier, ma al fidato avvocato Ghedini.

Tra i due estremi qualche via di mezzo, di chi dubita, ma non giudica a priori. Alcuni scrivono di frenare l’entusiasmo per la virtù della Arcuri: al momento il suo rifiuto non è stato comprovato da nessun giudice e che avesse rapporti di conoscenza e frequentazione con Tarantini sembra accertato. Nessuna conferma inoltre sul fatto che avesse mai denunciato tali richieste improprie, come sarebbe stato naturale.

 Redazione

foto tvglobo.it; twitterista.net

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews