Incendio a Brooklyn, una strage di bambini: sette i morti

Devastante incendio domestico a Brooklyn, New York: sette bambini hanno perso la vita nella notte nel rogo della loro casa

brooklyn

Incendio a Brooklyn, fatale per sette bambini (nydailynews.com)

New York – Sette bambini di età compresa tra i 5 e i 15 anni sono morti nella notte in un incendio a Brooklyn; un appartamento sarebbe stato divorato dalle fiamme, uccidendo così i bambini. Altre due persone sono rimaste gravemente feriti; le loro precise condizioni non sono state rese note; la causa dell’incendio, invece, rimane ancora misteriosa, ma le forze dell’ordine newyorkesi sono già al lavoro.

NOTTE D’INFERNO – Questa è stata una notte all’inferno per Brooklyn: Jim Long, portavoce dei vigili del fuoco di New York ha riferito che sono stati necessari oltre 100 uomini per domare le fiamme, che hanno letteralmente distrutto l’appartamento, sito in Bedford avenue. A riportare i primi dettagli è stato il New York daily news, una testata locale che ha raccontato quasi in diretta lo svolgersi della tragedia.

INCENDIO FATALE – Le sette giovani vittime erano tutti componenti della stessa famiglia e vivevano insieme, così come i due sopravvissuti. La famiglia, appartenente alla comunità ebraica ortodossa di Brooklyn, era composta dalla madre e dai suoi otto figli; proprio la donna, insieme a uno dei figli, sarebbe sopravvissuta e ricoverata ora in gravi condizioni presso il Jacobi medical center, mentre l’unico figlio sopravvissuto sarebbe in cura allo State Island university hospital north.

brooklyn

I soccorsi, pur tempestivi, non sono riusciti a salvare tutti (nydailynews.com)

FUOCO E FIAMME – Secondo le prime ricostruzioni dei testimoni, il fuoco sarebbe divampato nella notte, avvolgendo rapidamente i locali dell’appartamento, situato al terzo piano della palazzina di Brooklyn. La donna avrebbe urlato per attirare l’attenzione e chiedere aiuto, prima di saltare dalla finestra; sembra possibile che l’incendio abbia fin da subito diviso i bambini dalla madre, rendendole impossibile intervenire essa stessa in prima persona.

SOCCORSI E FERITI – Avvertiti dai vicini, i soccorsi si sono immediatamente attivati, purtroppo senza riuscire a salvare tutti; uno dei bambini è morto sul posto, mentre gli altri hanno perso la vita immediatamente dopo il trasporto in ospedale, a causa delle ferite, delle ustioni e del soffocamento. Ore di lavoro hanno permesso di domare l’incendio, ma le indagini per risalire a ciò che ha sprigionato il fuoco sono ancora in corso.

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews