Inaugurata la Uefa Champions Gallery, tra i ricordi di Stankovic e la stoccata di Ambrosini

È stata inaugurata oggi la Uefa Champions Gallery, una mostra per rivivere i sessant'anni delle maggiori competizioni europee

Da oggi è possibile visitare la Uefa Champions Gallery, la mostra che ripercorre gli ultimi 60 anni attraverso la storie delle massime competizioni europee

Da oggi è possibile visitare la Uefa Champions Gallery, la mostra che ripercorre gli ultimi 60 anni attraverso la storie delle massime competizioni europee

È stata inaugurata oggi all’EXPO Gate Triennale di  Milano la Uefa Champions Gallery, una delle principali attrazioni dell’Uefa Champions Festival, in programma a Milano fino a domenica 29 maggio. All’interno della mostra sarà possibile viaggiare tra gli stand che racconteranno oltre sei decenni delle principali competizioni Uefa per club, in attesa della finale che si giocherà allo stadio Giuseppe Meazza il prossimo 28 maggio. Presenti inaugurazione, in rappresentanza delle due squadre milanesi, gli ex giocatori Massimo Ambrosini, Cafù, Ivan Ramiro Cordoba e Dejan Stankovic.

I RICORDI DI DEJAN – «Fa impressione che si giochi a Milano – ha dichiarato Dejan Stankovic ai microfoni di Uefa.com – perchè se vado indietro nel tempo, esattamente di sei anni, ricordo quello che ho vissuto. Ora tutto si sta svolgendo nello stadio dove io, Ramiro e tutti gli altri abbiamo giocato per dieci, dodici anni. E io questo stadio lo vedo dal mio terrazzo, a circa cinquecento metri. Così – ha proseguito l’ex centrocampista e ora club manager dell’Inter – tutte le mattine mentre prendo il caffè lo guardo, vedo come proseguono i preparativi, e per fortuna mi fa tornare indietro con la mente».

LA STOCCATA DI AMBRO  - Toni solenni anche per Massimo Ambrosini, ex bandiera del Milan e ora commentatore per Sky Sport, che però non ha risparmiato una piccola stoccata ai due club di Milano e al loro presente tutt’altro che roseo. «Si sente che c’è nell’aria qualcosa di importante – ha dichiarato –  È una gioia il fatto che sia a Milano, perchè dà l’opportunità a persone che la Champions non la vedono da tanto tempo di vedere una partita meravigliosa»

SPAZIO ALLA WOMEN’S CHAMPIONS LEAGUE – Spazio anche alla Uefa Women’s Champions League, la massima competizione europea per club di calcio femminile, istituita nel 2008 per sostituire la Uefa Women’s Cup, alla quale sono stati dedicati diversi stand all’interno della mostra, una testimonianza del valore che il calcio femminile sta conquistando all’interno del continente europeo. « Il fatto di aver allestito questi stand e di aver inserito il calcio femminile – ha spiegato Patriza Panico, ambasciatrice della finale di Uefa Women’s Champions League – è un punto di partenza da cui bisogna prendere spunto per il proseguo e per far crescere finalmente il movimento».

Carlo Perigli

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews