In forma con la medicina integrata

La chiave della nostra salute,  un mix di conoscenze mediche orientali e occidentali per ottenere i migliori benefici per mente e corpo

di Claudia Vallini

Il precursore della medicina integrata, che combina il meglio della tradizione orientale con la medicina convenzionale occidentale, è il dottor Mosaraf Ali, indiano di nascita, che ha fondato a Londra nel 1998 l’Integrated Medical Centre. Numerosi sono i centri sparsi nel mondo che si basano sul suo insegnamento e approccio olistico per imparare ad esprimere al meglio la propria potenzialità vitale, così come altrettanto numerosi sono i personaggi famosi che seguono i suoi insegnamenti, dal principe Carlo d’Inghilterra, di cui Ali è il medico personale, a Valentino Rossi e Claudia Schiffer tra gli altri.

Il programma di salute e stile di vita concepito dal dottor Ali ruota intorno a cinque principi cardine, che ognuno di noi potrebbe facilmente introdurre nel proprio quotidiano.

Moderazione e diversità - Fare ogni cosa con il giusto equilibrio, senza strafare ed esagerare: non abbuffarsi ma non saltare i pasti, non dormire troppo ma nemmeno poco e non lavorare eccessivamente (ma nemmeno fare finta!). Diversificare il più possibile le attività quotidiane e anche il cibo di cui ci si nutre. La noia e la routine indeboliscono l’organismo e minano la nostra salute.

Dieta – Il cibo è il nostro carburante e influisce sul nostro stato di salute, o per dirla come il filosofo Ludwig Feuerbach “Noi siamo quello che mangiamo”, quindi la cattiva alimentazione è spesso causa di molte malattie, soprattutto se unita ad uno stile di vita poco salutare. Dovremmo bere molta acqua per eliminare le tossine, ed evitare cibi fritti, grassi e zuccheri raffinati.  Una dieta sana dovrebbe essere composta dal 60% di carboidrati, riso, pane, pasta, frutta e verdura, dal 25% di grassi, privilegiando quelli insaturi che si trovano nella frutta secca, negli oli vegetali e nel pesce, dal 10-15% di proteine, carne, pesce, uova, soia,  e vitamine, quindi tanta frutta e verdura. Si dovrebbe fare il pasto principale a pranzo mentre la cena dovrebbe essere leggera per consentirci di riposare meglio.

Esercizio – Non si tratta di un intenso allenamento in palestra, ma di semplice movimento fisico, l’ideale sarebbe una passeggiata all’aperto.  Il dottor Ali consiglia lo yoga, che può essere praticato a tutte le età e ovunque, anche nel salotto di casa. Lo yoga è una antica scienza indiana che si concentra sull’unione di corpo, mente e spirito e numerosissimi sono i benefici di questa disciplina: una migliore ossigenazione del sangue, del tono muscolare e della postura; ha inoltre un effetto calmante e aiuta a regolare la respirazione, fattore molto importante e utile se pensiamo che molte persone respirano male proprio a causa dell’alto livello di stress e di nervoso. Altrettanto importante è riposare dopo l’attività fisica, così da ripristinare l’energia fisica e mentale spesa.

Massaggio – Il dottor Ali ritiene che il massaggio abbia un ruolo chiave nel mantenimento della salute . Questa pratica è sempre stata molto popolare nella tradizione orientale, pensiamo infatti al massaggio ayurvedico da sempre praticato in India, ma l’occidente vi si è avvicinato solo di recente e appare più restio riconoscere le sue proprietà curative. E’ possibile farsi massaggiare da mani esperte, così come automassaggiarsi o abbandonarsi nelle mani del proprio partner. Le spalle e il collo sono molto importanti, così come la spina dorsale, senza dimenticare il massaggio del cuoio capelluto. Affidarsi a questa pratica la sera prima di andare a dormire  migliora il sonno e le performance del giorno successivo.

Riposo e meditazione – Il riposo è indispensabile per godere di buona salute, per far recuperare energia al cervello e ai tessuti, per eliminare le scorie che si sono formate nel nostro organismo durante il giorno. E’ importante dormire almeno 8 ore ogni notte, e secondo il dottor Ali sarebbe perfetta anche una piccola siesta durante la giornata, potendo permettersela! Bisognerebbe sforzarsi di staccare la spina ogni tanto, concedersi delle brevi vacanze ed evitare di lavorare nei fine settimana. La meditazione aiuta invece a gestire lo stress e a liberare la mente.

Verrebbe da dire che la salute è un diritto e forse anche un dovere di tutti. Probabilmente è proprio questo che pensa Mosaraf Ali che, con il suo programma, mira a far sì che ognuno possa mantenere una buona condizione di salute e benessere a qualunque età. Non dimentichiamoci che spesso i sistemi sanitari nazionali sono sobbarcati dai problemi di salute dei cittadini conseguenti ad uno stile di vita errato protrattosi per lunghi anni. Malattie cardiovascolari dovute allo stress della società moderna, dolori alle articolazioni causati dalla sedentarietà, l’obesità dilagante nelle società occidentali, questo solo per citarne alcuni. Il programma del dottor Ali mira sia a prevenire o comunque ad attenuare l’insorgenza di queste patologie, che ad integrare le cure della medicina convenzionale e ci insegna che noi siamo i primi a doverci prendere cura di noi stessi.

Foto | via http://www2.esperia.ithttp://www.sxc.hu; http://www.sloveniabenessere.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews