In difesa del Made in Italy, nasce a Milano “Reparto Produzione”

Milano – In data odierna ha avuto luogo a Milano l’assemblea costituente di “Reparto Produzione”, a cui è seguita la conferenza stampa.

Davanti ad una platea di più di cento industriali Roberto Belloli, socio fondatore ed ex portavoce dei Contadini del tessile, ha presentato il progetto di Reparto Produzione. L’imprenditore ha inoltre illustrato i motivi che ne hanno dettato la nascita, a quale domanda risponde, gli obbiettivi che intende perseguire e che soluzioni che propone per salvaguardare e supportare di chi fa prodotti autenticamente italiani, promuovere, sostenere e garantire l’origine del prodotto, l’intera filiera di produzione e la sua tracciabilità.

È stata ribadita l’inesistenza di contrasto con qualunque altra associazione di categoria, ma la volontà di fungere esclusivamente da stimolo con nuove proposte in virtù della sopravvivenza e del rilancio delle imprese italiane.

A seguito della presentazione, Belloli ha lasciato la parola alla platea che ha rivolto una serie di domande ed osservazioni all’On. Reguzzoni, firmatario della legge 55 “MadeIn” e ospite dell’evento. L’On. Reguzzoni ha ribadito il supporto alla causa delle PMI e confermato il suo impegno e quello del governo per far entrare l’etichettatura nella legislazione dell’Unione Europea.

Questa è stata l’occasione di un confronto aperto e diretto tra la classe imprenditoriale italiana e la classe politica in un momento di difficoltà dell’economia italiana, nonostante la lieve crescita registrata negli ultimi tempi.

L’evento si è concluso con una relazione del prof. Marco Fortis, in cui ha ampiamente descritto l’importanza dell’apparato produttivo italiano, il ruolo determinante delle PMI sul territorio e per l’economia nazionale e le prospettive future di queste.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews