L’importanza del buon aperitivo

aperitivo

Giornata dura e faticosa al lavoro? Scarichiamo la tensione e rilassiamoci di fronte ad un bell’aperitivo con gli amici. Siamo indecisi se andare al nostro bar preferito e provare il nuovo localino lì in fondo all’angolo? Certo è difficile ultimamente scegliere il posto giusto per consumare al meglio il nostro aperitivo, visto che ormai è diventato un vero e proprio culto. Bibite e cocktail, alcolici e analcolici di ogni tipo, e una varietà infinita di stuzzichini che rischiano di mandare a monte la nostra cena.

Lavagnette all’esterno dei locali ci richiamano con veri e propri menù degni di un regale banchetto! Scegliamo quello che più ci ispira e ci ritroviamo delle volte in posti che assomigliano a un vespaio, oppure in altri dove ci si può rilassare con note lounge e un ambiente cromoterapico.

Alcuni sono delle vere e proprie macchine da soldi, freddi e impersonali, che non fanno altro che riprodurre una catena di montaggio, ed altri invece dei veri e propri eleganti salotti in cui far svanire i ricordi della giornata appena trascorsa. Nei primi ci servono ancora le solite ciotoline di patatine e arachidi, negli altri ci portano taglieri di prodotti nostrani o dei piattini di sushi guarniti con frutta esotica.

In realtà sono pochi i bar che sono rimasti indietro e che non hanno deciso di approfittare di questa tendenza ormai consolidata. I più attenti servono bicchieri diversi per ogni tipo di drink, flute, tumbler, calici, coppe, che si spostano dai banchi, ai tavoli e dai tavoli finiscono dentro i cesti delle lavabicchieri professionali, che attraverso un lavaggio, dovrebbero garantirci stoviglie pulite e brillanti per poi riniziare il giro.

Eh si, perché, che si decida di andare in un posto piuttosto che in un altro, a quanti di voi è capitato di imbattersi in un bicchiere macchiato di rossetto e con residui di limone attaccati all’interno? Quante volte vi siete trovati a disagio nel chiedere al cameriere la possibilità di avere un altro bicchiere comunicandone il motivo?

Non sempre si ha la garanzia di ovviare ad inconvenienti del genere, spesso causati da sviste umane e macchine vecchie che non svolgono più la loro mansione in maniera ottimale. Tanti i dettagli che gli operatori del settore curano, ma sarebbe opportuno accertarsi che tutto parta da una base di rigide regole in materia di igiene e pulizia perché per questi piccoli inconvenienti si ha il rischio di perdere la clientela più esigente e formale.

Foto via il rifrullo.com, latinaquotidiano.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews