Immigrati: recuperati venti cadaveri del naufragio a Kerkennah

TUNISI – Dopo due giorni di interruzione delle ricerche per via del maltempo, la guardia costiera tunisina ha ritrovato altri corpi senza vita di alcuni immigrati al largo delle coste africane.

Si tratta di altri venti migranti deceduti durante il viaggio verso la terraferma su di un peschereccio che ne trasportava 850.

Due persone erano morte subito, altre 583 erano state tratte in salvo dai soccorritori vicino alle isole Kerkennah.

Un portavoce della polizia tunisina ha spiegato che, inizialmente, le autorità locali avevano parlato di 200 – 270 dispersi.

(Foto preview: Adnkronos)

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews