Il video shock dell’attentato di Volgograd: macerie e corpi dilaniati

ATTENZIONE!! IMMAGINI FORTI

Il mondo del web è sconvolto dal nuovo e terrificante video che  documenta le conseguenze dell’attentato che ha piegato oggi la Russia, causato da una donna kamikaze che si è fatta esplodere nella cittadina di Volgograd, intorno alle 12:45 ora russa, causando quindici morti e una cinquantina di feriti sotto le polveri della stazione cittadina.

DONNA KAMIKAZE A VOLGOGRAD - La triste notizia segue la similare storia precedente di una kamikaze che lo scorso ottobre, sempre a Volgograd,  ha attivato all’interno di un autobus uccidendo sette persone.  Stamattina, l’attentatrice aveva nascosto circa dieci chilogrammi di tritolo misto a pezzi di proiettile e shrapnel i quali, con l’esplosione repentina, hanno colpito la folla, accalcatasi in stazione durante l’ora di punta.

ESPLOSA VICINO AL METAL DEDECTOR - Al momento dell’insano gesto, la donna era vicina ai metal detector dove era presente un poliziotto, la cui vista l’ha probabilmente resa irrequieta a tal punto da attivare celermente la bomba. Fra i morti, compresa l’attentatrice, solo uno non è deceduto all’istante, continuando l’agonia per alcune ore presso l’ospedale di Volgograd.

video dell'attentato di volgograd

L’esterno della stazione di Volgograd in fiamme (openworldblog.org)

LE CAUSE - L’origine dei disordini terroristici ha il suo epicentro nel Daghestan, vicino alla tumultuosa Cecenia le cui rivolte sono in fase calante grazie alle nuove direttive politiche del leader regionale. La cittadina, situata nella Russia meridionale, dista di circa seicentocinquanta chilometri da Sochi, luogo che ospiterà le Olimpiadi Invernali durante il prossimo febbraio 2014, il cui sano svolgimento viene messo in pericolo dal timore di una nuova strage di civili, avvalorato dal crescente numero di attentati degli ultimi anni. In particolare, il capo dei ribelli ceceni, Doku Umarov, si è più volte appellato ai suoi sostenitori per distruggere le Olimpiadi di Sochi, ritenute un oltraggio alla tradizione popolare.

IN VISTA DELLE OLIMPIADI – Ottimizzate le misure di sicurezza per salvaguardare le Olimpiadi, alle quali potranno assistere solo gli spettatori che avranno ottenuto il pass, un visto che prevede l’accettazione delle generalità di ogni spettatore che dovrà registrarsi al portale online delle Olimpiadi prima di acquistare il biglietto.

Il video dell’attentato di Volgograd mostra, con un silenzio sofferto, corpi dilaniati sotto le macerie di una stazione a pezzi, arrecando nuovi lutti e sofferenze a una Russia che piange fin troppe innocenti vittime del terrorismo.

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews