Il tradimento? E’ sempre più omosessuale

Una coppia sposata su due nasconde un infedele. Aumentano le scappatelle omosex

di Valentina Gravina

gay2121-thumbDire che il tema è “caldo” risulta forse scontato, ma constatare che il fenomeno sia più diffuso di quanto si creda lascia non pochi interrogativi. I tradimenti all’interno del matrimonio sono infatti sempre più gay. Il 7% delle infedeltà sono dunque segnate da avventure con persone dello stesso sesso.

In una visione più ampia, lo studio condotto dall’AMI, l’Associazione dei Matrimonialisti Italiani, mostra un quadro non certo rassicurante visto che in un matrimonio su due vi è un fedifrago. Ovviamente sono sempre più i mariti a cercare nelle scappatelle momenti di appagamento per fuggire dalla monotonia, se così si può definire, di una vita matrimoniale. Ma le donne, per par condicio, non vogliono essere da meno. E così, in questa strana gara, le mogli stanno raggiungendo i mariti nelle statistiche visto che per il 45% la scappatella è una prerogativa (contro il 55% degli uomini). Ma c’è di più. Gian Ettore Gassani, presidente dell’AMI, dice di più: “Anche le mogli, nel 4% dei casi, tradiscono con una persona dello stesso sesso”.

Guardate già con sospetto il vostro partner? Sappiate allora che nel 60% dei casi le infedeltà vengono consumate con colleghi di lavoro, spesso nelle ore pomeridiane. Il vostro compagno/a passa molte ore a casa davanti al pc? Altra formidabile occasione per tradire sono le chat o i social network.

E non pensiate che trovare il proprio partner insieme ad un’altra persona dello stesso sesso possa essere un’aggravante ai fini della separazione. La Cassazione, con la sentenza n. 7207/09, ha infatti equiparato il tradimento omosessuale all’infedeltà eterosessuale.

tradimentoCade così il mito del maschio italico. Malandrino e infedele sì, ma forse meno virile nei confronti del gentil sesso. La donna, invece, da oggetto del desiderio diventa cacciatrice. Stravolti dunque gli stereotipi più consolidati delle famiglie italiane e con essi si frantumano i sogni d’amore dei più romantici.

Ma il rimedio c’è. Pensare e “convincersi” di essere l’eccezione, di far parte di quel 50% di coppie che ancora si guarda negli occhi innamorate come il primo giorno.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews