Il primo Festival internazionale del self-publishing a Senigallia

#ISPF2013

#ISPF2013

Il Festival internazionale del self-publishing è appena iniziato, a Senigallia, aprendo le porte ad una nuova opportunità per gli aspiranti scrittori. Una rinascita dell’editoria ai tempi di Internet, un nuovo modo di pubblicare i propri scritti, un cambiamento radicale del ruolo dell’editore, che può essere anche l’autore stesso.

È stato Antonio Tombolini, fondatore e Ceo di Simplicissimus Book Farm, a dare il via al festival, organizzato da Narcissus.me, la piattaforma digitale di Simplicissimus Book Farm per l’auto pubblicazione e la realizzazione di libri digitali. Questa è la prima edizione e si terrà al Foro Annonario, oggi e domani, per ventiquattro ore di puro svago letterario.

Gli ingredienti per una buona riuscita del festival ci sono tutti: musica, dibattiti, scrittura, cibo e tanta passione per i libri. Il Festival è gratuito e aperto al pubblico. Possono partecipare autori indipendenti già selfpublisher o aspiranti tali, professionisti dell’editoria, appassionati di e-book e nuove tecnologie legate a questo settore editoriale.

A questa iniziativa ha aderito anche 20lines, una piattaforma web di social publishing (e social reading) nata come startup tutta italiana e oggi conosciuta in tutto il mondo. Sarà proprio Alessandro Biggi, uno dei fondatori, ad introdurre 20lines all’interno del festival, alle 17.00 di oggi pomeriggio.

 «20lines ha l’obiettivo di diventare un megafono per i self publishers che vogliono far conoscere le proprie opere ad un vasto pubblico di lettori e #ISPF2013 è l’occasione migliore per spiegare a tutti come intendiamo farlo», ha spiegato Biggi, dopo il suo rientro da San Francisco, poco più di un mese fa.

Non è uno dei tanti convegni noiosi e formali sul Self Publishing. È piuttosto il fenomeno del Self Publishing ad essere celebrato in modo brillante e piacevole, rendendo partecipi gli scrittori e mettendoli a conoscenza di un mondo che sta diventando sempre più difficile per loro. I self-publisher potranno contare su uno spazio in cui presentare e vendere il proprio libro.

Claudia Polsinelli  

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews