Il Pdl prepara l’azzeramento: sarà ‘centrodestra italiano’?

Silvio Berlusconi e Angelino Alfano

Un progetto in dieci punti che si realizzerà all’atto della convention, da indire tra due mesi. Con una parola chiave: “reset”. Sarà la direzione del Pdl ad ufficializzare l’evento, un vero e proprio congresso con poteri costitutivi che segnerà la “morte” del vecchio partito e la nascita del “centrodestra italiano”.

Una rifondazione, quella del centrodestra, che mira ad una (difficile?) resurrezione politica, ma Berlusconi non ha altra soluzione, se non giocarsi l’ultima carta per allontanare da sé l’immagine del leader di una barca alla deriva. La proposta è stata di Alfano e il Cavaliere ha detto sì alla profonda trasformazione del modello partito e insieme della struttura.

La riorganizzazione avrà come incipit inevitabile l’azzeramento degli organismi dirigenti. Non basterebbe cambiare solo nome e simbolo, ha spiegato Alfano, e «nessuno può pensare di far resistenza. Si resiste se c’è qualcosa da conservare, qui invece c’è da ricostruire».

Toccherà ancora una volta a Berlusconi, leader ma non deus ex machina, tenere a battesimo il “centrodestra italiano” (virgolettato ancora d’obbligo, date le incertezze che ancora vertono attorno alla soluzione definitiva), anticipando l’appuntamento del Pdl con una kermesse in cui annuncerà il progetto. Sarà anche la sede in cui si scioglierà il nodo della sua candidatura? probabile.

I sondaggi, tanto cari all’ex premier in tempi di vacche elettorali grasse, stavolta sono impietosi: bacino di elettorato potenziale al 21%, preferenze tra il 15% ed il 19%. Gli scandali incidono, non c’è dubbio, ma la dualità della necessità del rinnovamento senza sdoganarsi dalla figura di B. potrebbe pagare negativamente in termini di consensi.

Una cosa è sicura: per Berlusconi e il Pdl, la prossima tornata elettorale sarà la sera dell’ultimo ballo. Se da regina o da ripudiata, lo decideranno le urne. E gli italiani.

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews