Il padre dello storico “Allegro Chirurgo” non ha i soldi per operarsi

Ha fatto divertire i bambini di tutto il mondo: l’Allegro Chirurgo è un gioco leggendario ma il suo inventore, vendendone i diritti negli anni Sessanta, ha bisogno di soldi per sostenere un intervento chirurgico (giocheriacentocelle.com)

Illinois – Ironia della sorte: John Spinello, inventore che cinquant’anni fa ha ideato il fortunato “Allegro Chirurgo”, uno dei giochi da tavolo più amato dai bambini che permetteva loro di operare pazienti con un nasone rosso fuoco, raggiunti i 77 anni di età non gode neanche delle disponibilità economiche necessarie al suo benessere fisico.

PADRE DELL’ALLEGRO CHIRURGO NON HA I SOLDI PER OPERARSI - Il papà di “Operation”, originario dell’Illinois, deve affrontare a sua volta un’operazione chirurgica di cui non può coprire il costo. Spinello ha infatti ceduto i diritti del celebre gioco a soli 500 dollari e necessita di 25000 dollari per pagare l’intervento chirurgico alla cavità orale. L’inventore, con molta eleganza, non si è soffermato eccessivamente sui suoi problemi di salute e ha ricordato, attraverso la penna dell’Huffington Post americano, quanta gioia abbia donato l’Allegro Chirurgo ai bambini.

APERTO IL CROWDFUNDING – Alcuni amici dell’inventore hanno però aperto una campagna di crowdfunding per finanziare l’operazione di Spinello: sul sito Crowdrise.com sono già stati raggiunti più di 2000 dollari ed altre piattaforme vendono dei modelli funzionanti dell’Allegro Chirurgo autografati dal loro papà Spinello ha intenzione di mettere all’asta anche il suo primo prototipo dell’Allegro Chirurgo con la speranza di raggiungere la quota necessaria all’intervento.

LA NASCITA DEL CELEBRE GIOCO - Il gioco è stato ideato quando Spinello frequentava la Facoltà di Design Industriale presso l’Università dell’Illinois. Il progetto doveva comprendere un gioco elettronico basato sulla presenza di una bacchetta di metallo che doveva essere inserita in alcuni fori costruiti all’interno del dispositivo. L’allora studente universitario si guadagnò una A per l’invenzione che presentò a Marvin Glass, un imprenditore leader dell’industria ludica che gli propose di vendere i diritti sul gioco per 500 dollari. Spinello accettò l’offerta di Glass in quanto l’imprenditore gli propose un importante impiego lavorativo dopo la laurea se l’inventore avesse ceduto i diritti sull’Allegro Chirurgo. Purtroppo l’offerta di Glass si rivelò una truffa e Spinello ha visto il suo gioco fruttare più di quaranta milioni di dollari alla società detentrice dei diritti.

John Spinello è fiero della sua invenzione e il crodwfunding aperto per sostenere le sue cure mediche è anche un pretesto per rendere partecipe il mondo del suo ruolo nella nascita dell’Allegro Chirurgo (nydailynews.com)

RICORDA CON FIEREZZA L’INVENZIONE - L’inventore è riuscito comunque a far fortuna aprendo una warehouse company che però, dal 2008, ha visto scendere ripidamente i propri profitti. Anche la Hasbro sostiene il crowdfunding di Spinello ed ha acconsentito alla diffusione di immagini pubblicitarie del gioco per sostenere la campagna. L’obiettivo principale dell’uomo non si basa maggiormente sulla necessità di ottenere i 25000 dollari destinati all’intervento ma si focalizza sul desiderio di rendere partecipe il mondo del suo ruolo nella nascita dell’Allegro Chirurgo, un gioco eccentrico che ha fatto sognare intere generazioni di baby medici.

Foto preview: thegaimeaisle.com

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews