Il Nuovo iPad: L’evoluzione della rivoluzione

 

A 5 giorni dall’arrivo in Italia del Nuovo iPad, i fan della mela si dichiarano entusiasti, merito di nuove funzioni, prestazioni eccellenti, connessioni sempre più veloci e una grafica rivoluzionaria, il tutto contenuto in un involucro di puro design ormai diventato un’icona nel mondo dei tablet e dell’elettronica di consumo.

La principale innovazione è il “display retina”, definito dalla casa di Cupertino “Risoluzionario” per la sua nitidezza d’immagine raggiunta grazie ad uno schermo contenente il quadruplo dei pixel rispetto al passato e in grado di superare le prestazioni dei televisori HD.

Un balzo in avanti anche per la fotocamera, che con i suoi 5 megapixel e un sensore BSI di illuminazione posteriore consente di registrare video in full HD 1080p a 30 frame al secondo e di scattare fotografie estremamente nitide.

Un’altra novità è la capacità della tavoletta elettronica di connettersi alla rete 4g, l’evoluzione dell’attuale 3g non ancora disponibile in Italia, e che quindi,  almeno per il momento, lascia gli utenti del Bel Paese a bocca asciutta.

Ma a permettere queste performance da primato è il processore Apple A5X dual-core che assicura un’elevata velocità di prestazioni e alte performance.

Terminato l’entusiasmo iniziale, i primi utilizzatori del New iPad hanno tuttavia constatato alcuni problemi legati all’uso prolungato del dispositivo. Tra i principali difetti registrati troviamo la tendenza del processore a scaldarsi eccessivamente, soprattutto se si guarda un film o si utilizzano giochi, e la batteria, che nonostante abbia la stessa autonomia del modello precedente, impiega almeno 6 ore per caricarsi completamente: circa 90 minuti in più rispetto al passato.

Riccardo Pozzi

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews