Il Milan passeggia sul Brescia. La Roma si impantana con il Chievo

Milano - Il Milan respinge l’assalto della Lazio (vittoriosa venerdì per 3-1 contro l’Inter), battendo, a San Siro, il Brescia per 3-0. Occorrono 30’ alla truppa di Max Allegri per archiviare la pratica: al 4’ rossoneri già in vantaggio con Boateng, al 28’ Robinho è bravo a sfruttare il retropassaggio suicida del buon Hetemaj, infilando Sereni per la seconda volta.

Zlatan Ibrahimovic, autore del 3-0

Due minuti dopo anche Ibrahimovic entra nel tabellino dei marcatori realizzando la rete del definitivo 3-0. Il Milan sfiora subito il poker, ma Boateng calcia addosso al portiere avversario. Nella ripresa altre ghiotte occasioni per i rossoneri sui piedi di Robinho, Gattuso e Ronaldinho, entrato al 70’ per Ibra, ma nessuno riesce ad infilare Sereni per la quarta volta.

Grande prova di forza del Milan, che con questa vittoria, la quinta nelle ultime sei uscite, tiene la Lazio a -3 e l’Inter a -10. Partita mai in discussione anche per come Allegri ha impostato il gioco dei suoi ragazzi.  Lavoro senza palla, personalità da grande squadra e scambi di prima che han mandato da subito in corto circuito il Brescia. Continua la serie negativa delle rondinelle, all’ottavo ko nelle ultime 11 partite. La panchina di Iachini è sempre più traballante.

Nel pomeriggio, la Roma non va oltre il 2-2 contro il Chievo Verona. Su un campo in condizioni pietose, i giallorossi si portano avanti 2-0, grazie a una doppietta di Fabio Simplicio nel corso del primo tempo.

Fabio Simplicio, sue le due reti della Roma

Da segnalare la presenza, fin dall’inizio, di Adriano. Buona, complessivamente, la prestazione dell’ex imperatore nerazzurro.

La ripresa vede il black-out dei ragazzi di Ranieri. Il Chievo rientra dagli spogliatoi più propositivo e accorcia le distanze con Moscardelli, aiutato non poco dal portiere avversario Julio Sergio. Roma che soffre e non riesce più a creare pericoli dalle parti di Sorrentino, mentre i clivensi trovano il pareggio con Granoche, con un gran destro in diagonale. L’atmosfera si scalda nel finale: rosso diretto a De Rossi per un fallo in realtà da arancione su Moscardelli, poi i padroni di casa sfiorano l’impresa con la conclusione a botta sicura di Pellissier con Mexes che respinge sulla linea al 90’.

Marco Frattino

link: zimbio.org

Clicca qui per gli highlights di Milan-Brescia

Clicca qui per gli highlights di Chievo Verona-Roma

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews