«Il mio laptop puzza di urina», Dell richiama i Latitude 6430u

Il Latitude E6430u di Dell. Alcuni modelli presentavano strani odori di urina

Il Latitude E6430u di Dell. Alcuni modelli presentavano strani odori di urina

I computer e le ulteriori strumentazioni tecnologiche hanno sempre più funzionalità, ma a volta capiti che si presentino problemi che ne richiedono la sostituzione. Quello che è successo con il laptop Latitude E6430u di Dell ha però dell’incredibile: sul forum ufficiale dell’azienda statunitense, infatti, numerosi utenti si sono lamentati dell’odore di urina di gatto emanato dai loro nuovi portatili.

«Il computer è ottimo, ma puzza come se fosse assemblato vicino alla lettiera di un gatto, è orribile!», si è lamentato un utente, al quale hanno fatto seguito affermazioni simili da parte di numerose altre persone, e alla fine l’azienda si è vista costretta a intervenire ufficialmente, prima consigliando una pulizia del dispositivo con aria compressa, e poi – una volta accertato che il problema persisteva – offrire la sostituzione gratuita dei computer “puzzolenti”.

La Dell ha confermato inoltre l’ipotesi avanzata da un utente del forum, secondo il quale l’odore di urina felina era da attribuirsi alla particolare composizione chimica dei polimeri plastici utilizzati nell’assemblaggio, ma ha smentito qualsiasi possibilità di pericolo per la salute degli utilizzatori. «L’odore non è collegato a urina di gatto o alcun altro tipo di contaminante biologico, e non costituisce un rischio per la salute», ha scritto sullo stesso thread un responsabile al supporto tecnico di Dell.

«Il problema – ha aggiunto – era collegato al processo manifatturiero, ed è stato già risolto. Chiunque ordinerà un E6430u adesso, non avrà nessun problema». L’azienda ha comunque dimostrato attenzione al problema di diversi utenti, e ha sostituito le parti incriminate senza alcun costo aggiuntivo. Perché in fondo un computer con un graffio potrebbe andare bene, ma che odori come un gatto in calore, beh, quello proprio no!

Stefano Maria Meconi

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews