Il Governo ottiene la fiducia alla Camera

Penultimo step prima del pronunciamento definitivo della Camera dei deputati sulla manovra finanziaria progettata dal Governo Monti: l’Esecutivo ha ottenuto la fiducia con 495 voti favorevoli, 88 contrari e 4 astenuti sulle modifiche varate in extremis al documento che sarà sottoposto a votazione in serata.

Il Presidente del consiglio Mario Monti

La parte politica più polemica nei confronti del Governo Monti è la Lega Nord, protagonista nei giorni scorsi di alcune clamorose intemperanze. Oggi a far parlare di sè è stata la deputata Emanuela Munerato, che al momento di prendere la parola si è tolta il soprabito mostrando la sua divisa da lavoro: “Signor Monti, non le sarà capitato spesso di vedere una divisa da operaia, ma questa è la mia e rappresenta milioni di lavoratori disgustati da questa manovra”, queste le parole di protesta della leghista.

A sinistra da registrare lo scetticismo del segretario del PD Bersani, che ha confermato che il suo schieramento voterà a favore della manovra, “ma questa fase non è il nostro orizzonte che è invece un appuntamento elettorale”.

Alle 19 è previsto l’intervento di Monti, il cui discorso precederà la votazione finale sul cosiddetto decreto “Salva-Italia”.

 

Andrea Corti

 

Foto da camera.it e corriereinformazione.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews