Il giallo dei piedi che sta spaventando l’America

L’ultimo reperto, addirittura il nono in ordine cronologico, è stato rinvenuto lo scorso 27 agosto a Whidbey (Washington)

di Redazione

Whidbey

Whidbey

Continua ad infittirsi il mistero dei piedi “ritrovati” che dal 2007 sta spaventando l’America. L’ultimo reperto, addirittura il nono in ordine cronologico, è stato rinvenuto lo scorso 27 agosto a Whidbey (Washington): secondo le indagini, poteva appartenere ad un giovane o ad una donna. Come tutti gli altri ritrovamenti, il piede era infilato dentro una scarpa da ginnastica.

Per gli investigatori ci sono poche certezze e molti dubbi. Gli arti sono stati sempre stati ritrovati mozzati in calzature di marche differenti e sempre in zone costiere, ma non si è mai riusciti a risalire, tranne in due casi, alle identità delle vittime, delle quali non è mai stata denunciata la scomparsa. L’ipotesi è quella di un serial killer di immigrati clandestini o addirittura di contrabbandieri.

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews