Il ddl intercettazioni arriva alla Camera. A rischio la libertà del Web con norma “ammazza blog”

ROMA – Torna alla Camera il ddl intercettazioni e, con esso, ancora la norma ribattezzata “ammazza blog“, che potrebbe davvero mettere in ginocchio la libertà del Web. La misura obbliga, ogni gestore di “sito informatico”  a rettificare ogni contenuto pubblicato sulla base di una semplice richiesta di soggetti che si ritengano lesi dal contenuto apparso online.

A rischio non solo la libertà di espressione ma la sopravvivenza dei blog stessi: la norma non prevede possibilità di replica e chi non rettifica potrebbe arrivare a pagare fino a 12mila euro di multa. Altro limite l’accostamento di blog individuali a testate regolarmente registrate, senza un adeguato distinguo tra contenuti personali, opinioni ed editoria vera e propria.

Il disegno di legge, tanto discusso perché limiterebbe l’uso delle intercettazioni da parte della magistratura, potrebbe passare usando l’espediente della fiducia e senza ulteriori modifiche. Il presidente della Camera Gianfranco Fini ha auspicato che non si arrivi a porre la questione di fiducia e il leader dell’Italia dei Valori Antonio Di Pietro, sulla sua pagina Facebook, ha scritto: “La rete si sta già ribellando e state certi che anche noi dell’IdV non staremo con le mani in mano”.

Intanto giovedì 29 settembre il presidente della Federazione nazionale della stampa italiana, Roberto Natale, ha annunciato una manifestazione a piazza del Pantheon a Roma, alle ore 15.00.

Redazione

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews