Il caso Flora e il degrado di Twitter: Directioners, fatevi una vita

flora-twitter

Uno screenshoot di alcuni delle migliaia di insulti ricevuti da Flora nel giro di pochi secondi (repubblica.it)

Flora ha 17 anni e su Twitter, fino a poche settimane fa, aveva 200 follower. Ora ne ha quasi 13mila. Opinion leader giovanile? Tweetstar? Nulla di tutto ciò. Ha vinto tre biglietti per il concerto degli One Direction a New York a dicembre, ed il giorno dopo ha avuto la possibilità di incontrare i cinque anglo-irlandesi. Ed è stata derisa, insultata e minacciata di morte perché “non è una vera fan”.

Il degrado di Twitter, dopo il caso #cut4Bieber, stavolta passa per la cosiddette Directioners, le fan sfegatate degli One Direction. Una massa informe a connotazione quasi esclusivamente femminile, che ha invaso e monopolizzato ormai da mesi il servizio di microblogging, lottando a colpi di hashtag per conquistare la vetta dei top trend. 1D, Niall, Zayn, Liam, Harry, Louis: ogni giorno almeno una o più di queste parole appare a forza negli argomenti principali di Twitter, affinché gli idoli teen pop possano vedere tutto l’amore (?) del proprio fandom. L’imperativo è farsi notare, spammare avremmo detto fino a qualche tempo fa. Ed è uno spam informe, insensato, fanatico: qualsiasi discussione delle fan, dalla colazione alla buonanotte, è infarcita di hashtag sui cinque ragazzotti prodotto dell’X-Factor britannico (il più “vecchio” classe ’91, il più giovane del ’94), dalle opinabili doti musicali, ma dalle indubbie caratteristiche estetiche. E la cosa peggiore è che, leggendo quegli atti di fanatismo in 140 caratteri, si affonda a piene mani in uno spaccato culturale tanto attuale quanto terrificante: basta piazzare la chiave di ricerca giusta e, un tweet sì ed uno no, si pescano orrori grammaticali a iosa.

L’identikit del fan(atic)dom standard? Al 99% è composto da teenager. Impossibile immaginare un’ampia fetta di over-20 che ascolta il pop orecchiabile degli 1D, di cui difficilmente ci sarà traccia da qui a cinque anni. E spulciando sotto il logo dell’uccellino le conferme sono fin troppo facili. La Directioner media (ma altrettanto dicasi per le fan di Justin Bieber, Ed Sheeran et similia) ha tra i 13 ed i 18 anni. Ed è fanatica. Piange, strepita, azzarda riferimenti sessuali sboccati che farebbero drizzare i capelli in testa ai genitori, se solo si rendessero conto di ciò che i propri presunti angioletti scrivono al computer. Ma ancora di più quei genitori rabbrividirebbero se sapessero dell’invidia, della cattiveria e della violenza che migliaia di adolescenti covano e sfogano contro le ragazze più fortunate di loro. Per un biglietto, un concerto, un incontro.

kids468x60

Flora ha avuto la fortuna di vincere i biglietti ed il viaggio a New York. Ha incontrato i propri idoli. E da quando la radio ha rivelato che era stata lei a volare nella Grande Mela, i suoi follower sono aumentati esponenzialmente. Per insultarla. Insulti perché non ha pianto quando le hanno dato la notizia, insulti perché non ha pianto quando ha abbracciato i suoi idoli, insulti perché è brutta, raccomandata e andrà anche al concerto di Justin Bieber, quindi non è una vera Directioner. Perché essere Directioner, per la stragrande maggioranza delle fan, significa questo: urla isteriche, gridolini, completa prostrazione e sottomissione ai propri idoli fino all’autoannullamento. Spulciate tra i profili delle sostenitrici degli 1D su Twitter: farete fatica a trovare una teenager che utilizza l’account col proprio nome, o comunque con qualcosa di non riconducibile ai “ragazzi” – così vengono chiamati, confidenzialmente. Foto, nick, descrizione. Essere vere Directioner (ed essere Belieber, e così via) significa essere fanatiche. Se non lo si è, si finisce alla gogna come Flora.

Hanno detto che suo padre lavorava alla Kinder, che ha truccato il concorso, l’hanno contattata per chiederle di vendere i biglietti degli One Direction a Verona o minacciata di non presentarsi all’Arena. Il semi-anonimato di un account Twitter protegge, la forza del branco esalta. Peccato che, qualche giorno prima, molte di coloro che oggi insultano Flora, tweettavano #noalcyberullismo.

Flora continua a rispondere dal suo account Twitter, colpo dopo colpo. Non sembra accusare l’improvvisa notorietà, di cui, ne siamo certi, avrebbe fatto decisamente a meno. Ma una ragazza con meno forza d’animo di lei, avrebbe resistito all’assalto di decine di migliaia di insulti, giorno e notte? Avrebbe avuto la forza di confidarsi con i genitori, con un amico, con la polizia, oppure saremmo qui a tingere ancora di nero le pagine del web? Nelle ultime ore tra i top trend sono saliti gli hashtag #StayStrongFlora e #iostoconflora. E tra i commenti ancora si legge «PICCOLA, COSA C’È? IL PADRE NON GLI HA VOLUTO COMPRARE UN PAIO DI SCARPE? POVERA, RIMANI FORTE, C’È LA PUOI FARE (sì, proprio c’è la puoi fare, ndr)» oppure «I BAMBINI DI CANCRO DEVONO RESTARE FORTI NON UNA RACCOMANDATA COME FLORA». Ignoranza e invidia.

Directioners, Beliebers e fan(atiche) in generale: quello straordinario strumento di interconnessione globale in tempo reale creato da Jack Dorsey sta andando alla deriva per colpa vostra. È stato umiliante, pochi giorni fa, vedere che il cordoglio per la morte di Rita Levi Montalcini ha trovato spazio solo per qualche minuto nelle tendenze di Twitter, per poi venire soffocato a colpi di #ItalianDirectionersWantAnotherDate e #JustinItalyLovesYou. Un consiglio spassionato: studiate e fatevi una vita. E, già che ci siamo, ascoltate anche qualcosa di meglio nei vostri lettori mp3.

Francesco Guarino
@fraguarino

 Leggi anche Beliebers contro Directioners, tutti contro tutti su Twitter

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

74 Risponde a Il caso Flora e il degrado di Twitter: Directioners, fatevi una vita

  1. avatar
    Lara 09/01/2013 a 20:36

    Guarda,io non la ho MAI insultata,MAI detto che è una raccomandata ecc.. Non ho MAI fatto niente di tutto quello che hai detto e non ho MAI fatto riferimenti sessuali.Io ascolto quello che voglio, non mi interessa se a a te non piace o a chiunque altro,non mi interessa se loro non faranno la storia della musica,mi interessa solamente che facciano la mia.
    Sono la prima a dire che tanta gente ignorante e immatura è presente nel fandom delle directioners ma questo non vuol dire che tutte lo sono.
    E la storia delle tendenze…ma che centriamo noi?? io il trend su Rita Levi Montalcini l’ho RT e anche altre directioners… dopo ovviamente se ne ho voglia RT anche altri trend!! Potevi RT anche tu più volte o altra gente non solo le Directioners …
    E tanto per chiarire quando li sento alla tv si sono felice ma non grido o altro,se mai li incontrerò non dovrò piangere per forza.
    Ahn e mica solo le directioners fanno errori grammaticali sai!!
    La prossima volta pensaci prima di generalizzare.

    Rispondi
  2. avatar
    sara 09/01/2013 a 21:22

    vai a farti fottere,non sai un cavolo di noi:)

    Rispondi
  3. avatar
    francesca 09/01/2013 a 22:15

    non sai un cazzo di noi, non parlare.

    Rispondi
  4. avatar
    Giorgia 09/01/2013 a 23:29

    Trovo questo articolo alquanto esilarante! Mi sembra assurdo leggere di degrado ed ignoranza in un articolo inconcludente di una persona che generalizza e giudica migliaia di ragazze per delle scelte musicali. Ci tenevo a spiegarti che ascoltare un determinato gruppo musicale, per esempio i One Direction, non esclude la possibilità di una passione verso i Green Day, i Beatles, i Pink Floyd, i Muse, Michael Jackson, Whitney Houston e chi più ne ha più ne metta. Persone che hanno fatto e continuano a fare parte della storia della musica e che vengono per questo viste come uniche e sole creatrici della buona musica. Ma non è forse vero che non è bello ciò che è bello ma ciò che piace? Quindi non credo sia appropriato porre i limiti di “buona” e “cattiva” ad un’arte tanto articolata, esiste solo il tipo di musica che piace. E parlo da pianista, studente al conservatorio.
    Inoltre screditare le fan di giovani cantanti, tra cui Justin Bieber ed Ed Sheeran, da te sopra citati, mi sembra alquanto prematuro dato che se tutti loro hanno avuto un successo così grande avranno sicuramente qualcosa in più di un bel faccino.
    Per finire, credo che le battute spinte e le urla selvaggie (che oltretutto non infastidiscono nessuno) non provengano solo dalla bocca delle Directioners ma, chissà perché, vengono notate sono le loro.
    Per questo ti consiglio vivamente di evitare discorsi da persona immatura con la pretesa che essi abbiano successo tra persone con un briciolo di personalità ed intelletto. Hai solo dato una pessima impressione della tua persona.
    Con affetto, una Directioner ignorante.

    Rispondi
  5. avatar
    Francesco Guarino 10/01/2013 a 03:11

    Gentili Lara, Sara, Francesca e Giorgia,

    questo è un articolo anche della sezione “Opinioni”, come potete vedere in alto cliccando sull’apposita etichetta, quindi rispecchia la visione di un singolo e non quella della testata.

    In quanto tale me ne assumo la responsabilità ed in quanto tale continuo a sostenere a gran voce tutto ciò che ho scritto e firmato: la stragrande maggioranza (quindi non generalizzo: generalizza chi si riferisce ad una minoranza o ad una percentuale non considerevole) delle fan di 1D, Bieber & co. ha scambiato Twitter per un parco giochi. Posso anche farmi andar bene questo – a malincuore – ma non ciò che leggo da mesi tanto nel caso Flora, quanto in qualsiasi situazione che concerna un meet & greet, un incontro con i propri idoli o anche una semplice opinione divergente. Il filtro del pc aiuta molte persone insicure o frustrate a sentirsi più “forti” (e le due di voi che hanno preferito l’insulto al dialogo evidentemente ne sanno qualcosa), molti insicuri o frustrati che si ritrovano su Twitter fanno gruppo e vanno a caccia della vittima da sottoporre al linciaggio virtuale. Non è la prima volta, non sarà l’ultima. Nel mio piccolo, vorrei aver scosso anche solo una o due teste per incitarle ad un utilizzo responsabile dello strumento Twitter, ma da quel che leggo tuttora in giro è stata una bella chiacchierata nel deserto.

    Per quanto riguarda il valore musicale di questi teenage idols, beh, la faccio breve. Dietro Bieber, 1D, Miley Cyrus ci sono colossi discografici o dell’intrattenimento che sanno vendere prodotti e sanno che i ragazzi che ora hanno 15 anni, tra 5 anni non saranno più il bacino d’utenza a cui rivolgersi. Quindi dovranno creare nuove icone per i ragazzini che ora hanno 10 anni, e che tra 5 non ascolterebbero mai roba “vecchia”. I bei faccini che gorgheggiano pop orecchiabile hanno vita breve.

    Ci risentiamo tra un lustro e riparliamo volentieri del valore musicale della succitata combriccola.

    Cordialmente

    FG

    Rispondi
    • avatar
      Giorgia 10/01/2013 a 15:30

      Mi sento in dovere di rubarti pochi minuti del tuo prezioso tempo per farti presente che, se da una parte hai fatto capire a delle ragazze immature che il bullismo contro Flora è solo motivo di vergogna per un intero fandom, dall’altro hai ottenuto il risultato opposto per quanto riguarda i cosiddetti ‘haters’. Persone che continuano ad insultare le Directioners (anche quelle che non sapevano dell’esistenza di Flora) e che adesso hanno un motivo in più per farlo. Capisco e condivido la tua critica per quanto riguarda la situazione di Flora, ma non trovo costruttiva quella riguardante la musica. Cosa c’è di male se delle bambine (anche se il fandom è formato persino da quarantenni, te lo assicuro) ascoltano la musica di ragazzi che esaltano la parte più bella e talvolta utopica dell’amore? Se tutti avessero un’idea così elevata di questo sentimento credo che vivremmo meglio. E non importa se tra qualche anno di loro non si ricorderà nessuno, come credi, perché intanto avranno lasciato comunque qualcosa di assolutamente positivo nell’animo di tante donne.
      Ovviamente sei libero di esprimere la tua opinione, non sarò certo io ad impedirtelo, ma accetta le critiche che ne derivano.
      Con affetto, me.

      Rispondi
  6. avatar
    Giada 10/01/2013 a 12:26

    Sinceramente secondo me c’hai azzeccato su tutto in questo articolo, purtroppo è tutto tristemente vero.

    Rispondi
  7. avatar
    giulia 10/01/2013 a 13:43

    Le DIRECTIONERS sono quelle che provano emozioni ascoltando la voce dei propri idoli e nessuno mette il nome e cognome su twitter.Lei ci da detto:
    Vorrei che Hitler avesse sterminato le directioners e non gli ebrei (anche se directioner lo dovrebbe essere anche lei)
    Poi ci sono milioni di ragazze che si suicidano e si tagliano per il vero bullismo e non ne parla mai nessuno, ora per una stupida bambina va anche in tv ma stiamo scherzando?

    Rispondi
  8. avatar
    Alessandro 10/01/2013 a 13:52

    Non commento l’articolo.
    DICO SOLO CHE ED SHEERAN NON C’ENTRA NA BEATA MINCHIA CON LORO. SE NON SAPETE CHI E’ E NON SAPETE LA SUA STORIA, LE SUE CANZONI, IL SUO CARATTERE, NON METTETELO IN MEZZO SOLO PERCHE’ E’ AMICO DEI ONE DIRECTIONER: LUI E’ UN MONDO A PARTE E ANCHE MOLTO SUPERIORE. cià.

    Rispondi
  9. avatar
    Tresy 10/01/2013 a 14:24

    MEGLIO CHE LO ELIMINI ‘STO ARTICOLO DEL CAxxO,IDIOTA!MA CHI TI CREDI DI ESSERE?!INFORMATI PRIMA DI SCRIVERE,PERCHÈ SE LA TUA CARA FLORA AVESSE AVUTO UN PO’ DI RISPETTO VERSO I FANDOM,ORA NON AVREBBE MEZZO TWITTER CONTRO.
    AH,IO ASCOLTO QUEL CHE CAxxO VOGLIO,NON SEI TU A DIRMI COSA ASCOLTARE O NO.
    INFINE,BIEBER E I 1D SE NE FOTTONO PROPRIO DI QUELLO CHE SCRIVI,CON CIÒ SI PULISCONO IL CxxO E CONTINUANO A FARE SOLDI ;)
    BAH,CHE ITALIA OH.

    Rispondi
    • avatar
      Lemon 21/06/2013 a 13:45

      Che Italia che ? Che Italia che ? Siete voi l’Italia di merda ! Le ragazzine che piangono per qualcuno che non conosceranno mai ! C’è una gran differenza tra chi ascolta la musica che vuole ascoltare e chi spamma su facebook foto del cantante, scrivendo testi senza senso né sintassi per sottolinear quanto quelle grandi capre manovrate dalle aziende siano belle!
      Di quarantaquattro canzoni degli One Direction, quante sono state scritte da loro ? È una manovra del mostro del marketing! Non sono i Pink Floyd, nessuno di loro è come Peter Gabriel, fra sei anni non esisteranno più, non saranno scritturati, saranno finiti. Gesù! Ho tredici anni e conosco un sacco di gente che ascolta One Direction e Bieber. Anche due amiche. Le due amiche non hanno mai avuto comportamenti come urletti e stronzàte varie, ma i loro account di facebook e Twitter sono INTASATI SOLO DI ONE DIRECTION. Le altre invece hanno anche i gridolini e s’arrapano a guardarli in costume. Le matte siete voi! Dio Santo! Quelle che per difendere la loro malata opinione scannano fan e giornalisti perché esprimono la LORO opinione, in modo anche meno violento! Torna a baciarti Niall, tu e il tuo “CAXXO” di vocabolario piatto composto dalle sole stupide frasi che vomitate acide sui social, inondando di merda la rete globale.

      Rispondi
      • avatar
        beatrice 04/09/2013 a 21:26

        Prima di parlare, vorrei dirti di prendere un libro di grammatica e un dizionario, magari questo ti aiuterebbe ad esprimerti in un italiano corretto.
        In ogni caso, ripeto quello che dico sempre.
        Ho 16 anni, e ascolto i one direction.
        Si, sono i miei idoli e no, io non mi ‘arrapo’ come dici tu, vedendoli in costume.
        Mi piacciono le loro voci, e che tu ci creda o no, quando li ho visti su una rivista per la prima volta, mi sono sembrato 5 bambocci, cretini e neanche tanto belli.
        Ho ascoltato poi una loro canzone, non sapendo che fosse loro, e mi sono piaciuti.
        Ti senti forte ad insultare la gente per la musica che ascolta? Ti senti completo? Gratificato?
        Non so perché sono qui a perdere tempo con un bambinetto tredicenne che non conosce la lingua italiana, e che prova gusto nell’insultare le persone, ma probabilmente lo faccio perché mi sembra giusto farti capire, o almeno tentare di farti capire, che ognuno è libero di ascoltare ciò che vuole senza dover essere preso per i fondelli.
        Detto questo, spero soltanto che tu cresca e impari che insultare attraverso un computer, o generalizzare rispetto ad un argomento vasto, come la musica, non rende ‘fighi’ e nemmeno più forti, anzi, al massimo rende più stupidi.
        Ah, e comprati un dizionario.
        -me

        Rispondi
  10. avatar
    Giuls 10/01/2013 a 14:47

    La cosa triste è che, come al solito, si generalizza.
    Io su twitter ho il mio nome e la mia foto, ho 19 anni e sono fan dei One Direction.
    Non ho mai mandato odio a Flora e più volte, assieme ad altre mie amiche ( tutte sopra i 18!!!), l’abbiamo difesa senza conoscerla, senza ‘ followarla ‘ , senza twittarla mai, neanche una volta.
    Eppure?
    Sono stata un pomeriggio intero a spiegare a MIA MADRE che non ho mai mandato odio a questa ragazzina perchè , giornalisti come te, generalizzano.
    Eppure mi domando, vogliamo dare la colpa di tutto ciò a delle 15enni\16enni che si ‘ nascondono ‘ dietro un account su twitter oppure vogliamo, per l’ennesima volta, fare un appello a questi genitori che, ancora una volta, scendono dalle nuvole quando si tratta dei figli e di quello che combinano sul web!?!
    Inoltre, non capisco il riferimento al fandon di Ed Sheeran, visto che , proprio quel fandom, non ha mai dato problemi a NESSUNO.
    E per fortuna, esiste al mondo una grande varietà di musica e di gusti musicali e il ‘ accettare gusti altrui senza essere derisi o insultati ‘ ma credo che questo sia un argomento sconosciuto per uno come te.
    Si vuole far luce sul caso di Flora, affinchè tali situazioni cessino di succedere, deridendo i gusti musicali degli individui o denunciando i tweet di queste ragazzine?

    Rispondi
  11. avatar
    valentina 10/01/2013 a 14:59

    MA VAI A ZAPPARE,QUESTO DOVREBBE ESSERE UN GIORNALISTA? AHAHHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHA VA C**,NON SAI NIENTE DI NOI,DELLE DIRECTIONERS,PARLATE SENZA SAPERE,ESTRAPOLANDO LE FRASI CHE VI FANNO COMODO.

    Rispondi
  12. avatar
    Giu 10/01/2013 a 15:08

    Non commento l’articolo, perché come ha detto l’autore stesso è la sua opinione e va rispettata. Ma bisogna capire un’altra cosa oltre a quella che il cyberbullismo e l’insultare su internet sono sbagliati. Bisogna capire che non tutte le directioners sono fanatiche, non tutte le directioners odiano o insultano e attaccano la gente senza motivo. ci sono delle persone, ma ci sono sempre state persone così anche nella vita “reale” e non solo sui social network. E poi un’altra cosa importante è rispettare le opinioni e se chi scrive questo articolo non sopporta gli one direction, non c’è bisogno di chiamarli con nomignoli offensivi perché scende al livello delle suddette directioners…
    Detto questo io sono una fan dei 1D, li adoro, andrò al loro concerto e ho i loro cd, ma non per questo significa che sia una delle tante che ha insultato e minacciato Flora, me ne sono sempre strafregata di lei. MA NON HO INTENZIONE DI DEFINIRMI DIRECTIONERS PERCHE’ COSI’ VERREI ADDITATA PER QUELLO CHE NON SONO E NON E’ GIUSTO!
    fine, scusate il lungo discorso.

    Rispondi
  13. avatar
    Camilla 10/01/2013 a 15:09

    No, ma serio? Noi siamo le bimbette urlanti? E poi io ascolto cosa voglio, se ti degnassi di ascoltare una di quelle canzoni capiresti perché hanno così tante fan. Le ragazze hanno bisogno di sentirsi dire di essere bella, e la maggior parte di ragazze che stanno su twitter si sentono dire tutto il contrario, quindi cercano rifugio nelle canzoni, che continuano a dire che sei bella, sei speciale. Essere directioner, belieber, sheerios, ecc. vuol dire avere la pelle d’oca quando senti la voce del tuo idolo, SAPERE I TESTI DELLE CANZONI, cosa che flora non fa. Poi, se ti fossi degnato di leggere i tweet di flora avresti capito che anche lei non è una santa, perché ce l’ha sbattuto in faccia spesso che lei avevo vinto il GT. E poi vogliamo parlare dei tweet che hanno scritto le ragazze quando erano lì? Alcune ragazze canadesi hanno scritto di essere molto eccitate di poterli incontrare, che non vedevano l’ora ecc., mentre lei? ‘c’è starbucks nell’albergo’. Poi, non penso tu possa saperlo visto che non hai la minima idea di cos’è un fandom, abbiamo il problema delle bimbeminchia, quelle che sbagliano sempre i verbi e scrivono abbreviato. Beh, la maggior parte di loro ha offeso flora. Tu non sai minimamente cosa passiamo noi fandom. Cominciamo da te, già tu hai detto che dobbiamo smettere di ascoltarli, perché sono da bambine. Tu non sei né il primo né l’ultimo. A volte veniamo picchiate oppure siamo indotte al suicidio, direi che qui quelle che soffrono di bullismo siamo noi,non credi?
    E adesso dimmi quali altre canzoni potrei mettere nell’ipod

    Rispondi
  14. avatar
    Martina 10/01/2013 a 15:11

    E’ alquanto ridicolo! sto ridendo davvero. Quante ne dovete dire ancora?

    Rispondi
  15. avatar
    valeria 10/01/2013 a 15:17

    ‘ascoltate anche qualcosa di meglio nei vostri lettori mp3.’ NOI ASCOLTIAMO QUELLO CHE CI PARE,bel ””””giornalista”””” davvero,non hai detto nemmeno UNA cosa vera in ciò che hai scritto,se non sapete le cose,tacete.

    Rispondi
  16. avatar
    xniallswish 10/01/2013 a 15:18

    Chiedo scusa, ma penso che lei non abbia dato la definizione di directioner, nel suo articolo. Penso abbia parlato di ragazzine fanatiche, illuse, idiote a tutti gli effetti, escludendo le vere fans di questo gruppo musicale. Esatto, perchè le vere fans non si comportano così. Questo fandom, sta diventando sempre più stupido e criticato per colpa di bambine di dodici anni che fanno scoppiare il finimondo. Condivido con il suo articolo, ma la prego sentitamente di non associare alla descrizione di queste insulse ragazzine la parola ‘Directioner’. Perchè le, o i Directioners che circolano, sono tutt’altra cosa. Sono una Directioner, una vera fan dei miei idoli, perchè amo la loro musica, non il loro aspetto esteriore. Non a caso, li ho conosciuti ascoltando la loro musica, sono venuta a conoscienza del loro aspetto mediante video musicali mesi e mesi dopo. Non importa quanto durerànno questi ‘ragazzotti’, si sa che nulla dura per sempre. Quello di cui può essere sicuro è che la loro strada l’hanno fatta e se venisse a conoscienza della loro storia capirebbe che ci sono i loro sogni, dietro a tutto questo. Sogni che sono stati realizzati ed inseguiti con coraggio. Oh, un’ultima cosa. La sfido a trovare errori di grammatica in questo commento. Si, sono una quattordicenne.

    Rispondi
    • avatar
      effe. 10/01/2013 a 16:10

      E’ esattamente ciò che penso io.

      Rispondi
    • avatar
      hope 10/01/2013 a 18:27

      Sono completamente d’accordo con lei. Ormai questo fandom viene generalizzato, e si fa di tutta l’erba un fascio. Al giorno d’oggi -e su questo sono d’accordo- molte “ragazzine” ascoltano questo genere di musica solamente per l’aspetto esteriore dell’artista. Ma come ho già detto non bisogna generalizzare, poiché molte persone, compresa me, è davvero interessata alla loro musica. I gusti son gusti, forse non faranno la storia della musica, forse tra pochi anni scompariranno come potranno diventare ancora più talentuosi… Basta credere in questi ragazzi che comunque come molti non sanno hanno dovuto e fanno ancora molti sacrifici per raggiungere i loro obiettivi.

      Rispondi
    • avatar
      Alice 11/01/2013 a 12:24

      CONOSCENZA SI SCRIVE SENZA I

      Rispondi
    • avatar
      Lemon 21/06/2013 a 13:51

      Hai quattordici anni e parli di bimbe di dodici anni. Bella roba. Sono un tredicenne. Ho amici di quattordici anni e amici di dodici anni, e spesso i quattordicenni sono più stupidi dei dodicenni. Almeno nel mio giro di conoscenze (o conoscienze, dal vocabolario secondo xniallswish (complimenti per il nome bimbominchioso)). Non voglio generalizzare, almeno hai espresso in modo umano le tue opinioni, non come le amebe prima di te.

      Rispondi
      • avatar
        beatrice 04/09/2013 a 21:34

        Sei ancora qui? Vorrei che mi spiegassi,se permetti, cosa ci fai qui, ad insultare il nostro fandom? Se non ti interessa, fregatene, ignoraci.
        Take it easy

        Rispondi
  17. avatar
    Alessia 10/01/2013 a 15:22

    Chi è la c******a che ha scritto questa specie di articolo ? Una amica di Flora o un Haters ? Ma fatevi una vita voi, invece di perdere tempo a comprare i biglietti con l’ inganno e scrivere cazzate su internet.
    Alcune hanno esagerato ma lo hanno fatto per un buon motivo. E LE DIRECTIONERS NON SONO BULLE, IL BULLISMO E’ BEN ALTRO .
    Noi li amiamo e li sosterremo fino alla morte e se qualche fighetta viene qui e incomincia a scrivere cazzate a noi non ce ne frega un c**o.GRAZIE

    Rispondi
  18. avatar
    patrizia 10/01/2013 a 15:24

    “di cui difficilmente ci sarà traccia da qui a cinque anni!”
    VEDREMO ;)
    “Un consiglio spassionato: studiate e fatevi una vita. E, già che ci siamo, ascoltate anche qualcosa di meglio nei vostri lettori mp3.”
    ASCOLTO QUELLO CHE VOGLIO.

    io sono una directioner ma non ho mai insultato flora.

    Rispondi
  19. avatar
    Sofia 10/01/2013 a 15:25

    Non sono una directioner e non me ne frega niente di questa Flora.
    Ma mi da fastidio come ridicolizzate i “fandom”.
    Non siamo pazze e cosi via.. Abbiamo solo bisogno (qualcuno più di qualcun altro) di ascoltare la musica che ci piace, per un qualsiasi motivo , perchè nelle brutte giornate ascoltare la musica che amiamo può farci star meglio ….eccetera.
    E comunque a differenza delle directioners (io le amo sia chiaro) noi siamo un fandom(beliebers) che ama tutte le beliebers e con pochissime bimbette, proprio perchè per quanto il nostro idolo sia conosciuto non tutti ne apprezzano la musica, quindi quando viene vinto un meet&greet nessuno augura la morte alle proprie sorelle perchè non ce n’è motivo.
    Di conseguenza fare il paragone tra un fandom dedicato ,in cui tutti si amano e soprattutto VERO con quello degli oned mi sembra assurdo.

    Rispondi
    • avatar
      Alessiaxo 26/03/2013 a 20:31

      Ovviamente sono d’accordo con te, io sono una directioner, e sinceramente disapprovo il comportamento che alcune volte attuano quelle che ormai dovrei definire “sorelle”.
      Però ricorda che ci sono diversi tipi di fan, e io mi ritengo una vera fan, perché prima di tutto ascolto la loro voce, e la prova é anche che quando sono andata a Milano a novembre non ho urlato, ma sono rimasta a sorridere per la gioia cercando di ascoltare le loro magnifiche voci.
      Se poi si sono le cosiddette “bimbem******” la colpa non é di tutto il fandom, e per quanto mi riguarda, io mi ritengo una fan dedicata ed appassionata, come penso anche tu lo sia.
      Ale xx

      Rispondi
  20. avatar
    anonimus 10/01/2013 a 15:29

    Sono un mucchio di cavolate. Io sono directioner da un anno e mezzo e mi dispaice dirvi che non mi sento di corrispondere per niente alla vostra “descrizione” anzi non esistono directioner che corrispondono a questa descrizione. E oltretutto volete detinunciare un caso di cyberbullismo facendo la stessa identica cosa! State inultando chiunque ascolta musica e prova delle emozioni facendolo, perció fatevi prima un esame di coscienza, solo allora potrete venire a fare la predica a noi!…. Ah e per finire si da il caso ch noi una vita ce l’abbiamo, probabilmente con molti piu problemi di quella di Flora eppure nessuno ne parla…

    Rispondi
  21. avatar
    anonimous 10/01/2013 a 15:43

    cccioia bello ciccino non se usa più l’mp3 hiuhi manco mia nonna ma aggionnati

    Rispondi
  22. avatar
    tttt 10/01/2013 a 15:53

    Sei una grande, e fanculo alle directioners bimbeminchia!

    Rispondi
    • avatar
      MYncazzatA 11/02/2013 a 15:18

      Eccone un altro che non capisce un c***o. [cit]

      Rispondi
  23. avatar
    Virginia. 10/01/2013 a 15:54

    Io vorrei sapere, ma che giornalista sei? Parli senza neanche sapere. Quelle che l’hanno insultata hanno sbagliato, va bene. Ma il motivo per cui l’hanno fatto è che, l’angioletto (Flora) non li ha vinti i biglietti, se li è comprati grazie al suo papino. E non si dice che non è una vera Directioner solamente perché non ha pianto, urlato o altre cose del genere, MA PERCHE’ ALLA TELEFONATA NON GLIENE E’ FREGATO ASSOLUTAMENTE NULLA. Vogliamo mettere a confronto lei e le altre ragazzine? Poi non è che per caso hai sbirciato anche tra i suoi tweet? LEI CONTINUAVA A RINFACCIARCI, GIORNO DOPO GIORNO, CHE LI AVEVA INCONTRATI, CHE ERA STATA A QUEL CONCERTO. CI INSULTAVA. E ora non diciamo fesserie per favore, che dopo neanche un mese dal concerto va a scrivere ‘Harry ha un fisico da donna e qualche brufolo’ oppure ‘da quando bisogna essere Belieber per andare al concerto di Justin?’.
    Poi vorrei dire anche un’altra cosa, ma secondo lei, caro giornalista, ma una persona che ha i biglietti sia per Verona sia per Milano (One Direction) ma il dubbio che abbia pagato il GoldenTicket non le viene? Andiamo, io ho cercato di prenderli, sono stata li e dopo neanche dieci minuti (senza dire tutti i vari problemi che ci sono stati: sito in sovraccarico, la maggior parte dei biglietti venduti ad altri siti che li mettono a cifre assurde, vendita solo ed esclusivamente su TicketOne..) c’era scritto SOLD OUT. Gente che non è riuscita a prenderne nemmeno uno e lei guarda caso è riuscita a prenderli tutti e due? Perché la vendita era solamente in internet, non c’era nessun botteghino che li aveva.

    Il caro angioletto che lei descrive, non lo è per niente.
    Poi, ripeto e sottolineo, chi le ha insultate non doveva, ma guardi invece quello che lei diceva a noi.

    Rispondi
    • avatar
      Libby 03/05/2013 a 23:21

      Notiziona per te: il padre di Flora non è il proprietario della Kinder, che, tanto per dirne una, è un brand di una spa.

      Rispondi
  24. avatar
    Anonimo 10/01/2013 a 15:54

    fatevi na vita lol .. uscita un pò di casa che vi fà bene :)

    Rispondi
  25. avatar
    gaia 10/01/2013 a 15:55

    Ma per favoree HAHAHAAHAHAH non farmi ridere!!! Le directioner sono persone stupende!!! Quindi è meglio che te ne stai zitto se non sai niente

    Rispondi
  26. avatar
    Afra 10/01/2013 a 16:06

    STIMA, STIMA, STIMA, STIMA, STIMA, STIMA, STIMA, STIMA, SOLO PROFONDA STIMA.
    PER LE COSE CHE HAI SCRITTO, PER L’ULTIMA FRASE DELL’ARTICOLO, E SOPRATTUTTO PER TUTTE LE COSE CHE HAI DETTO SU QUESTO FANDOM INFANTILE E IMMATURO.
    POSSO PROVARE PER TE SOLO PROFONDA STIMA, TE LO ASSICURO.
    Sono perfettamente d’accordo con tutto ciò che hai scritto in questo articolo.
    Sai quante ragazzine mi hanno assalito per le cose che scrivevo su Twitter? Solo perché ho sempre difeso Flora?
    Io ho quindici anni e mi vergogno di far parte della cosiddetta ‘generazione perduta’. Perché, per quanto infantili e immature possano essere queste directioner, per quanta cattiveria possa giacere nei loro cervelli non tutti i ragazzi sono così. E generalizzare dicendo “questi ragazzini sono perduti” non mi sta bene.
    Beh, io posso solamente dirti ancora che provo per te tanta ammirazione per questa pagina.
    E non lasciarti intimorire da insulti di dodicenni-tredicenni infoiate che per di più scrivono con un italiano che fa mettersi le mani fra i capelli.

    Rispondi
    • avatar
      beatrice 04/09/2013 a 21:50

      Dirti che sei patetica, è dire poco. Ho 16 anni, non sono una dodicenne e certamente parlo un italiano migliore del tuo ( ti consiglio di ricontrollare, prima di inviare).
      In ogni caso, se scrivere ‘stima stima stima’ ad un uomo che CREDE di fare giornalismo, quando non si aggiorna e non conosce i fatti, ma solo una parte della versione, quando dovrebbe informarsi di entrambe ( come tutti i giornalisti fanno, prima di pubblicare un articolo), ti fa sentire realizzata, bene.
      Contenta tu.

      Rispondi
  27. avatar
    ANONIMA DIRECTIONER TWITTERIANA 10/01/2013 a 16:28

    #LeDirectionersNonFannoBullismo http://tl.gd/klk4al VISTO CHE PARLATE DI BULLISMO:
    VOI NON SAPETE COSA PROVIAMO NOI DIRECTIONERS OGNI GIORNO. GENTE CHE CI INSULTA, CI AUGURA ALA MORTE, CI PICCHIANO E TANTE VOLTE ARRIVA IL BULLISMO DI MASSA. IL CASO DI FLORA NON E’ DA SOTTOVALUTARE… A NESSUNO VA AUGURATA LA MORTE. MA SE VOLETE PARLARE DI BULLISMO FORSE E’ MEGLIO CHE VI INFORMIATE MEGLIO PRIMA DI DIRE CHE SIAMO IL FANDOM DEL BULLISMO.
    VOI NON SAPETE COME SI CI SENTE AD ESSERE RIPUDIATI DALLA SOCIETA’, E SPERO CHE NESSUNO PROVI QUELLO CHE NOI DIRECTIONERS(CHE SIAMO UNA FAMIGLIA)PROVI TUTTI I GIORNI. VOI PARLATE DI FLORA OK! MA DI NOI?! NOI RAGAZZINE DAI 12 AI 19 ANNI CHE VENGONO PICCHIATE E INSULTATE OGNI GIORNO?! DI NOI NON NE PARLA NESSUNO!
    CI VOLETE METTERE IN CATTIVA LUCE?! OK, MA TANTO TUTTI SANNO LA VERITA’.
    OK DELLE DIRECTIONER HANNO SBAGLIATO AD ISULTARE FLORA. MA NON TUTTE. E LA COSA CHE MI FA PIU’ SCHIFO E’ CHE VOI AVETE DETTO “LE DIRECTIONER” MENTRE NON SONO PIU’ DI 5 QUELLE CHE INSULTANO FLORA! OK?! OK.
    SPERO CHE LEGGIATE QUESTO E CHE VI FACCIATE SCHIFO DA SOLI.

    AH, SI UN ULTIMA COSA (VISTO CHE NOI SIAMO LE “BULLE”),UNA RAGAZZINA SI E’ BUTTATA GIU’ DAL BALCONE PERCHE’ LA INSULTAVANO ED ERA VITTIMA DI BULLISMO… SAPETE PERCHE’ ERA VITTIMA DI BULLISMO?! PERCHE’ ERA UNA DIRECTIONER!
    SE NON SAPETE COSA SCRIVERE TACETE VERDETE CHE FARETE PIU’ BELLA FIGURA ;) .
    C’E UN DETTO CHE DICE: “SE NON SAI COSA DIRE E’ MEGLIO TECERE” FORSE E’ MEGLIO CHE OGNI TANTO PENSIATE A QUESTO DETTO.
    QUELLO CHE DOVEVO DIRE L’ HO DETTO.
    CIAO!
    DA UNA DIRECTIONER CHE SA LA VERITA’!

    Rispondi
  28. avatar
    martina. 10/01/2013 a 16:46

    Allora prima di tutto volevo dire che solo ALCUNE Directioners hanno minacciato Flora e che dovete smetterla di fare tutta l’erba un fascio!
    Anche secondo me Flora non se lo meritava e che lei ci teneva a vincere i biglietti per aggiungere alla lista dei concerti a cui è andata ma non mi sono MAI permessa di minacciarla di morte.Tutto questo è un vero schifo perchè voi nemmeno sapete quanti insulti riceviamo noi quanti suicidi e quanto bullismo c’è in tutto il mondo perchè ascoltiamo la musica che ci piace qui voi NON dovete permettervi assolutamente di dire che noi siamo il fandom del bullismo e BARBARA D’URSO dovrebbe imparare a pesare le parole,posso capire che il papino di Flora vi abbia pagato tanto ma questo non significa che dovete parlare così di noi perchè ripeto che state facendo di tutta l’erba un fascio.Volevo anche sottolineare il fatto che pochi giorni fa è morta una ragazza di QUATTORDICI ANNI suicida per gli insulti e voi vi state tanto a preoccupare per flora che è una 17enne che vuole avere i suoi cinque minuti di fama.SCHIFO PROVO VERO E PROPRIO SCHIFO.
    INFINE VOLEVO DIRE CHE CARO FRANCESCO IO ASCOLTO QUEL CAxxO CHE MI PARE E IL FATTO CHE TU ABBIA SCRITTO:” ascoltate anche qualcosa di meglio nei vostri lettori mp3.”FA CAPIRE SOLO QUANTO TU SIA IGNORANTE(:

    Con tanto amore e tanto tanto affetto una Directioner che si è rotta i c******i di tutti voi(:

    Rispondi
  29. avatar
    Dana 10/01/2013 a 17:12

    Vedere la valanga di risposte delle fan qui nei commenti, rabbiose e inviperite e con l’atteggiamento di una gang di bulletti, è tutta la convalida di cui l’articolo ha bisogno…

    Magari anzichè urlare ‘hai torto noi non siamo così’ potreste magari comportarvi diversamente e dimostrarlo.

    Rispondi
    • avatar
      Afra 10/01/2013 a 18:44

      penso che il tuo sia l’unico commento intelligente che abbia letto qui.

      Rispondi
      • avatar
        Alessiaxo 26/03/2013 a 20:35

        Ovviamente perché voi non provate a capire quello che proviamo, e generalizzate troppo. Se vi guardaste bene intorno, vi accorgereste che molte Directioners non sono tanto delle bm.

        Rispondi
    • avatar
      beatrice 04/09/2013 a 22:03

      Scusami cara Dana, ma non sono d’accordo. Molti dei commenti che io ho letto erano commenti sensati,ammetto, però, che certe hanno esagerato, e non condivido.

      Rispondi
  30. avatar
    Martina 10/01/2013 a 17:14

    ” ascoltate anche qualcosa di meglio nei vostri lettori mp3.”FA CAPIRE SOLO QUANTO TU SIA IGNORANTE(:”

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA. Ommioddio. Se aveste mai ascoltato della musica fatta da adulti, anzichè scemenze commerciali fatte da ragazzini, magari sareste voi un po’ meno ignoranti… cioè, non solo ignoranti, ma pure completamente incoscienti di esserlo e pronte ad attaccare gli altri?

    Ci vediamo quando ci raggiungerete nel mondo vero, quello con gli adulti.

    Rispondi
    • avatar
      beatrice 04/09/2013 a 22:07

      ‘quello con gli adulti” ahahahaha ‘CON’ mi fai schifo, sai?
      E poi, saremmo NOI ad insultare gli altri? Ma se veniamo SEMPRE INSULTATE?
      fammi il piacere di chiudere il becco.

      Rispondi
  31. avatar
    10/01/2013 a 17:15

    Punto uno:NON TUTTE LE DIRECTIONERS HANNO ATTACCATO FLORA!
    Io non l’ho mai insultata, se lei va a vedere tra i miei tweet non ne troverà nemmeno uno che parli di lei, anzi qualcuno si, perchè l’hanno passata alla radio e noi dicevamo la nostra poi ho anche scritto un TL però io NON HO MAI insultato Flora, anche perchè non ne vedo il motivo. Certo, mi ha dato fastidio che lei sia andata al concerto dei One Direction ma perchè la devo insultare?
    Ah, LEI ha risposto in modo poco carino a certi tweet quindi non date tutta la colpa a noi! E riguardo il fatto di non essere una vera Directioner, se tu ascolti dei cantanti almeno qualche canzone la conosci giusto? Bene, delle ragazze che erano con loro al concerto hanno detto che non sapeva nemmeno una parola quindi che ci va a fare? Ma ormai li ha incontrati e vabbè.. E per concludere, io andrei al concerto di Justin Bieber, OneD etc perchè mi piace la loro musica quindi dovrei essere una Beliber, Directioner etc ma non mi sembra che lei lo sia.
    E per il fatto dell’#hashtag dedicati a lei, per me sono una cosa inutile perchè se prima le danno e poi magicamente la amano è un comportamento ridicolo e poco coerente! E quel “stay strong” ha un significato più serio!
    Punto due:Il fatto degli “#hashtag”, tutti scrivono quello che vogliono. Cosa ve ne frega a voi? Se noi vogliamo fare 36997 TT per loro qual’è il vostro problema? Certo, ammetto che delle volte sono un pò insensati, ma qual’è il vostro problema? Vi compaiono sulla ‘Home’ solo se seguite quegli utenti quindi unfollowate semplicemente quelle persone e state a posto e poi se la gente non conosce l’italiano che colpa ne abbiamo noi? Non generalizzate la cosa, perchè NON SIAMO TUTTE UGUALI!
    Punto tre:NOI DOBBIAMO FARCI UNA VITA? Ma perchè non ve la fate voi una vita? Sarebbe meglio! Allora, se il nostro fandom come tutti in genere ha delle ragazzine che non capiscono l’italiano, non lo sanno scrivere, conoscono solo metà delle lettere della tastiera e non usano la testa per ragionare CHE COLPA NE ABBIAMO NOI?! Bah .-. ci state facendo “vedere” come delle ragazzine che non capiscono un tubo di tutto e che sanno solo stare su Twitter. Ma tu sai perchè io sono sempre su Twitter? NO, NON LO SA’ PERCIÒ’ NON PARLI! NON SA’ LA STORIA DI OGNUNA DI NOI QUINDI NON PUÒ’ GENERALIZZARE TUTTO!
    Se Twitter è popolato da ragazzine che non capiscono nulla che ci possiamo fare noi? Mica è colpa nostra!
    Invece di sentire solo la versione di Flora, perchè non sentite anche la nostra prima di scrivere certe cavolate!
    Punto quattro: NOI FACCIAMO BULLISMO? NOI? Forse voi non sapete tutti gli insulti che “prendiamo” da parte di tutti per essere delle Directioners, noi dobbiamo sopportare ogni giorno gli insulti, le cattiverie, i commenti di TUTTI, però siamo forti e andiamo avanti. Ma lei sa che delle ragazze si sono tolte la vita per questo “Cyber bullismo”? Si informasse bene prima di parlare!
    Concludo con il dicendo che i fandom delle Directioners, Belibers, Lovatics, Selenators, Smilers etc sono STUPENDI E NON FANNO CYBER BULLISMO però purtroppo c’è sempre qualche ‘pecora nera’ che rovina il tutto.
    P.S. Non leggete, scrivete o vedete solo quello che vi fa comodo.
    Bye! xx

    Rispondi
  32. avatar
    Anonima 10/01/2013 a 17:54

    senti non sono cavoli tuoi noi cosa vogliamo ascoltare e comunque io non ho mai insultato Flora dicendo che è una p*****a ecc…esprimerò il mio parere ora lei deve accettare che è una viziata

    Rispondi
  33. avatar
    beatrice 10/01/2013 a 18:15

    tutto quello che hai scritto non è affatto vero, anzi si, solo una cosa: Flora non è una vera fan.
    noi siamo delle teenager che hanno una passione, una cosa per cui lottare, un obiettivo.
    non siamo cattive, anzi, ci aiutiamo a vicenda, poi si sa che c’è sempre qualcuno pronto a criticare. quindi non generalizzare, perchè la maggior parte delle directioner (inclusa me) non ha mai aperto bocca.
    ciao.

    Rispondi
  34. avatar
    Sasha 10/01/2013 a 18:21

    Ciao, vorrei iniziare col dire che sono una Directioner. Devo ammettere che non è per niente corretto ciò che è stato fatto a Flora,le offese e le minacce di morte. Ma una cosa che mi rende un po’ diciamo perplessa è il perchè parlare proprio di lei che a sua volta ci ( directioners ) ha offeso, invece che parlare di altri casi di suicidio per cyberbullismo che di certo sono MOLTO più GRAVI. Un’altra cosa che mi ha dato parecchio fastidio è la generalizzazione, io non ho MAI insultato Flora, a dire il vero non l’ho mai considerata. Ha vinto il biglietto per NY? Bon basta, tanto insultandola mica posso toglierglielo. Però, non solo nel tuo articolo ma anche in altri, NON mi sono riconosciuta.. però mi sono ,in un certo senso, sentita offesa. E però che le Directioners siano prese ogni santo giorno in giro da persone che hanno gusti diversi ( che grazie addio è normalissimo ) non se ne perla, e perchè? Per me loro sono molto importanti, perchè mi hanno aiutata ( so che sembra impossibile ) in situazioni veramente orribili ove mi sentivo morire. Infine veramente non capisco quando mi si viene detto da amici e genitori : fatti una cultura musicale e ascolta altro di migliore. Migliore? Non siete VOI a decidere cos’è migliore per me? Ci tengo a dire che comunque io ascolto veramente tutti i generi di musica : Beatles, Eminem , Maroon 5 ( mio gruppo preferito ), Fabrizio De Andrè etc. Che poi anche sul fatto dell’ignoranza avrei molto da dire, ascolto telegiornali, leggo la repubblica, spesso mi informo su ciò che accade in questa società e ne rimango tristemente dispiaciuta. Comunque ognuno può avere le proprie opinioni e io penso e spero di aver espresso la mia pacificamente. Ciao ciao :)

    Rispondi
  35. avatar
    DIRECTIONER E BELIEBER! 10/01/2013 a 18:33

    qui quello che deve farsi una vita sei tu. come ti permetti di insultarci avendo letto tweet di alcune di noi? non siamo tutte uguali. e della nostra vita non ti deve importare. so che è sbagliatissimo scrivere tweet così cattivi a flora ma non tutte lo facciamo,capiscilo. e se ritieni che i “ragazzi”,Justin,Ed e compagnia non sappiano cantare diventa tu famoso grazie alle tue doti vocali. e soprattutto non scrivere ‘articoli’ su loro e le loro fan.

    Rispondi
  36. avatar
    DIRECTIONER FIERA 10/01/2013 a 18:43

    ma dai, fate ridere.
    Invece di scrivere cazzate, informatevi come stanno davvero le cose.

    Rispondi
  37. avatar
    claudia 10/01/2013 a 19:00

    prima si scrivere queste cose perchè non vi informate un pò?
    E’ LEI CHE INSULTA LE DIRECTIONERS.
    è vero che le molte fan degli One Direction le scrivono cose poco carine, però lei non mi sembra così tanto una vittima e triste, poichè la maggior parte dei suoi tweets sono molto sarcastici e tende a prendere in giro il fandom.
    E poi non tutte le directioners sono così, quindi non generalizziamo.
    Io sono directioner e sinceramente me ne frego di Flora quindi leggere certe cose mi fa venire molta rabbia.

    Ps. Perchè non vi fate cinquanta grammi di c***i vostri? Noi ascoltiamo chi ci pare e piace :)

    Rispondi
  38. avatar
    giulia 10/01/2013 a 20:13

    ma quante cazzate? quante? veramente,c’è da piangere leggendo queste cose,non ho parole. che poi,se li va a cercare gli insulti. e comunque c’è da dire che le directioners NON SONO TUTTE COSI’. meno cazzate,grazie.

    Rispondi
  39. avatar
    Elisa 10/01/2013 a 20:24

    Non per vantarmi ma: sono una brava ragazza, non insulto Flora, la mia grammatica è ok. Ciò che c’è sul mio mp3 sono santi cavoli miei. Voglio rovinarmi la vita con cinque ragazzi? Sì, lasciatemelo fare. Fine

    Rispondi
  40. avatar
    martina. 10/01/2013 a 20:42

    solo perché alcune ragazzine l’hanno insultata non dovete generalizzare, perché molte directioners hanno la coscienza apposto.e poi smettetela di fare pregiudizi su ed sheeran solo perché è amico con gli one direction.lui non si è mai intromesso in queste faccende, e quindi non mettetelo in mezzo.poi scusate, state insultando le directioners (e mi pare anche i nostri idoli) perché alcune hanno insultato flora? parlate della nostra incoerenza con il tt ‘#noalcyberbullismo’ ma anche voi siete parecchio incoerenti.
    poi davvero, con tutti i veri problemi che ci stanno, le ragazze che davvero soffrono di bullismo e di molti altri problemi, fate tutto questo caos per flora?
    con questo mi levo dalle scatole,ciao (:

    Rispondi
  41. avatar
    ele directioner 10/01/2013 a 22:09

    Ma fate silenzio tutti!!! Delle VERE Directioner nessuno sa niente!! queta flora fa tutta la vittima, ma poi è lei ke va a dire in giro cs veramente penose a cui nessuno crederebbe mai… Nn è giusto incolpare ttt le Directioners, xkè molte (cm me) nn hanno detto nnt e nn hanno twitter (cm me). Cmq quelle che hanno detto che devono essere forti i bambini malati di cancro, hanno raggione. Sono solo minacce di BM che sn sl gelose, o ke cmq difendono il nome DIRECTIONER, xò è vero ke molte hanno esagerato. Però è inutile fare staystrongFlora, xkè nn sta morendo e nn le sta succedendo nnt. E cmq ki ha scritto questo articolo vada a documentarsi meglio sulle Directioners, perchè si vede benissimo che di noi nn sanno un tubo!!!
    Una vitas c’è l’ho, ascolto la musica che voglio e di certo nn do conto

    Rispondi
    • avatar
      beatrice 04/09/2013 a 22:14

      Te lo dico da Directioner: hai rovinato tutti i commenti sensati precedenti.
      ti prego, non ridicolizzare così il nostro fandom.
      P.s.
      Scrivere abbreviato in questo modo è da bm

      Rispondi
  42. avatar
    ele directioner 10/01/2013 a 22:11

    a voi*

    Rispondi
  43. avatar
    Arianna 10/01/2013 a 22:35

    È l’articolo più insensato che io abbia mai letto. Per cominciare non tutte le directioners hanno insultato Flora, anzi la maggior parte è rimasta al suo posto senza neanche calcolarla. E poi come fai a dire che siamo tutte sgrammaticate? Ci conosci? Sinceramente io l’italiano lo so! Per continuare, come fai dire che siamo delle fanatiche? Prima informati e poi parli perché la maggior parte di noi non si strapperebbe i capelli o urlerebbe data la nostra timidezza. Quindi prima di generalizzare pensaci due volte! Ah…io studio se ti interessa saperlo.

    Rispondi
  44. avatar
    m a Directioner 11/01/2013 a 07:01

    ‘Hitler non doveva uccidere gli ebrei, doveva uccidere voi Directioners’, ‘Voi dovete essere rinchiuse in un campo di concentramento’, ‘Morite, voi che ascoltate quei cinque froci di merda’. Queste sono i maggiori insulti che riceviamo OGNI SINGOLO FOTTUTO GIORNO noi Directioners e Beliebers. Ma come mai non se se ne parla? Noi siamo inferiori a Flora? Bah…

    Rispondi
  45. avatar
    sissi1D 11/01/2013 a 12:27

    Questo servizio è ridicolo, voi non sapete niente delle Directioners. Come vi comportereste se una 17enne viziata e egoista comprasse il vostro sogno? Era il sogno di milioni di ragazze e lei non ha neanche provato a renderci partecipi come ad esempio portando un cartellone con scritto “italian Directioners love you” o la bandiera italiana per rappresentarci tutte, questa cosa l’ha tenuta per sè e ovvio che poi si mette contro delle persone.
    Voi avete parlato di tutte le Directioners mentre la maggior parte non l’ha insultata e non le ha detto niente, me compresa.
    Perché invece di parlare di flora non parlate di cose serie? Non siamo il fandom del bullismo, anzi siamo state noi a twittare il trend #RIPCarolina, ma a voi non ve ne frega niente vero? No, l’importante è Flora, Flora e Flora, cos’è, il papino ha pagato anche voi?
    Noi siamo vittime di bullismo ogni giorno a causa dei nostri gusti musicali, le Directioners e le Beliebers, vi sembra giusto? Chiamano froci persone che neanche conoscono e ogni volta che lo fanno noi ci sentiamo inutili, perché non possiamo fare nulla per fargli cambiare idea.
    Cosa ne sapete voi di avere un idolo? Non mi va giù che ci chiamate “massa informe”. Scegliamo noi cosa fare e sopratutto CHI ASCOLTARE.
    Andiamo a scuola se non lo sapete, studiamo e wow a scuola si fa anche grammatica!!! Perché non vi fate i cavoli vostri e non ci lasciate in pace?
    Flora non è superiore a noi, punto. In questo modo vi ridicolizzate soltanto, non è giusto fare preferenze. Mi sono trattenuta dallo scrivere parolacce e cose poco carine perché sono una persona civile al contrario della persona che ha scritto questo articolo visto che ha giudicato persone che non conosce.
    Ma fatti una vita tu e scrivi cose più importanti e, magari, VERE.

    Rispondi
  46. avatar
    Vanessa 11/01/2013 a 13:43

    Io non sono fan dei One Direction e pur seguendo pochissime loro fan su twitter mi sono ritrovata a seguire questa soap opera in diretta dal mio schermo. Ora,io non c’entro niente,ma da esterna a questi fatti posso dire che questa e altre vicende mi hanno dato un idea davvero molto negativa di questo fandom. Non dico assolutamente che TUTTE siano così, conosco alcune Directioners davvero carine,adorabili e mature,ma una GROSSA fetta di questo fandom è sinceramente fuori di testa. Basta dare un occhiata alle risposte a questo articolo per vedere quante hanno risposto con gentilezza (per fortuna ci sono!) e quante hanno risposto solo sparando insulti. Ed è questo che fanno. Appena qualcosa o qualcuno va contro di loro,i loro ragazzi,la loro musica lo insultano in modo davvero pesante e violento. C’è sempre qualcuno a cui non piace il cantante o l’attore che piace a te,che gli lancia contro un ‘Fa proprio pena’ o ‘E’ un frocio,che lo segui a fare?’,ma non è questo il modo giusto di porsi. La gente ha gusti diversi,e bisogna mostrarsi maturi e accettare il giudizio di tutti. Qualcuno vi insulta?Ingoratelo!E’ solo un ignorante! Qualcuno dice che la loro musica fa schifo?Rispondete che a voi piace e basta. Anche se venite trattate male o insultate,questo non significa che dobbiate diventare un fandom violento e cattivo. Che figura ci state facendo con questa storia di Flora?Non bella,no. E solo perchè una parte di voi invece di essere felice che una delle vostre sorelle (visto che siete una famiglia!) abbia vuto questa grande fortuna la insulta come se avesse commesso un delitto! L’invidia ci sta,ma tra questo e gli insulti di morte ce ne passa! Flora un po’ se l’è cercata,è vero, ho letto alcune delle sue risposte e non era particolarmente garbata in certe occasioni, però vorrei vedere uno a caso di voi entrare su twitter e trovarsi le menzioni piene di insulti gratutiti!Anche io avrei perso la pazienza! E poi diciamo la verità,vi lamentate che lei non ha pianto nè niente,ma se invece avesse pianto ed urlato,le avreste dato subito della bimbominkia! Ognuno di noi ha un modo diverso di affrontare queste emozioni! Quando io ho incontrato il mio idolo sono rimasta pietrificata,non ho mosso neanche un muscolo ,da fuori poteva sembrare che non me ne fregasse niente,ma appena se n’è andato ho pianto come una fontana! E Flora non è l’unica che insultate. Tanto per fare un esempio,recentemente Harry dei 1D ha avuto una relazione con Taylor Swift e le Directioners l’hanno insultata in una maniera vergognosa. Ho letto delle cose davvero assurde. La insultavano, dicevano che era solo una montatura pubblicitaria,che era una copertura perchè in realtà una parte di loro è convinta che Harry sia gay e stia con un altro dei componenti della band(che dire,può essere!) altre le hanno dato della p****a,insomma è un miracolo che la povera Taylor sia ancora su twitter. Aggiungo un ultima cosa. Si forse tra 5 anni i 1D si saranno sciolti,capita a moltissimi gruppi come il loro,oppure ci saranno ancora,ma credetemi le cose saranno MOLTO diverse! Perchè le ragazze giovani hanno gusti molto volubili e appena arriverà il nuovo belloccio li abbandonerà, rimaranno solo le VERE fan e allora si starà molto meglio!

    Rispondi
    • avatar
      Alessiaxo 26/03/2013 a 20:43

      Io sono sicura che rimarrò fino alla fine, sarò fedele perché mi ritengo una vera fan.

      Rispondi
  47. avatar
    Valentina 11/01/2013 a 13:52

    Tu,tu che hai scritto e hai sprecato il tuo tempo a scrivere quattro cazzate.TU,ci stai dicendo di farci una vita?
    AHHAHAHAHHAHAHHAHAAHHAHAHAHAHAH ok fatemi smettere di ridere.

    Rispondi
  48. avatar
    Melissa Conte 11/01/2013 a 13:53

    Non tutte le Directioners e le Belibers sono così.Ci sono alcune ragazze alle quali la “questione Flora” non interessa affatto e non perchè non sono vere fans ma semplicemente per il fatto che ormai il biglietto lo ha vinto lei, non ci possono fare niente.Anche io sono d’accordo sul fatto che augurare la morte non solo ad un essere umano, ma a qualsiasi altro essere vivente è una cosa vergognosa ed esagerata.Io sono una Directioner, loro sono i miei idoli, e lo ammetto, penso che nel mio fandom ci siano troppe bimbeminchia che esagerano e che li ascoltano solo per il loro aspetto fisico e credo che le vere fans non siano quelle fanatiche, ma quelle che li ascoltano per la loro musica e per quello che a molte persona quest’ultima trasmette.Per quanto riguarda la tua ultima frase “già che ci siamo, ascoltate anche qualcosa di meglio nei vostri lettori mp3″ credo che tu sia nel torto.Diavolo sia nel 2012 e ancora la gente non può ascoltare quello che vuole senza dover aver paura dei giudizi degli altri? QUESTO E’ RIDICOLO.NON CHI ASCOLTA I ONE DIRECTION E BIEBER.Ormai si è fighi e si viene accettati solo se si ascolta musica hip hop o rock? P.S Per quando riguarda “Le directioners sono il fandom del bullismo” o “Le directioners fanno bullismo” come molti dicono, vi chiedo di ricordare che siamo noi che prima di tutto veniamo prese di mira dai bulli semplicemente per il fatto che ascoltiamo i nostri idoli. Se ho fatto errori chiedo scusa, ma non ho riletto.

    Rispondi
  49. avatar
    Francesco Guarino 11/01/2013 a 14:10

    Ringrazio tutti per i commenti. Abbiamo lasciato aperto 2 gg per consentire a chiunque (anche in maniera non proprio elegante) di dire la propria, ma adesso preferisco chiudere lo spazio sia per consentire allo staff del sito di lavorare al meglio, sia perché il flusso sta diventando oggettivamente ripetitivo.

    Se qualcuno/a volesse contattarmi, il mio account twitter @fraguarino è a disposizione: nei limiti del possibile offrirò chiarimenti a tutti, come ho già fatto in questi giorni.

    In questa sede mi preme solo specificare quanto già sottolineato: se si è arrivati a definire le Directioners (infelicemente) “il fandom del bullismo”, la colpa non è di chi ha riportato ciò che è avvenuto su Twitter, ma di chi su Twitter ha offeso, insultato e minacciato di morte. Se tutto ciò non fosse avvenuto, questo articolo non sarebbe mai stato scritto. Mi è stato fatto osservare che anche Flora ha avuto degli atteggiamenti sgradevoli. Forse sì, ma voi, a 17 anni, sareste riusciti ad ignorare migliaia di commenti offensivi?
    Sono stato provocatorio: lo so e non me ne pento. Era l’unico modo per scuotere le migliaia di teste vuote che ho visto comportarsi da barbari in questi giorni. Viene da sé (E RIBADISCO) che non sono poche le fan con la testa sulle spalle, non sgrammaticate e non fanatiche. Ma in questa vicenda, purtroppo, sono state la minoranza.

    E’ interesse di tutti ora che le luci sul caso Flora si spengano, ma non quelle sulle dinamiche dei fandom e dell’utilizzo responsabile di Twitter e di qualsiasi strumento di interconnessione. Ne parlerò ancora.

    Grazie a tutti (ma sì, pure a chi ha insultato. Magari si sarà sentita chiamata in causa)

    FG

    Rispondi
  50. avatar
    Anonimo 11/02/2013 a 08:22

    Vabene però non tutte le directioners sono così.io sono felice x floram

    Rispondi
  51. avatar
    Anonimo 15/02/2013 a 01:02

    Una parola: schifo.
    All’articolo? No, per niente. Ai commenti, solo l’ennesima conferma di quello che si scrive.

    Rispondi
  52. avatar
    Alessia 17/02/2013 a 21:20

    Tu non sai di cosa parli.
    Se pensi che tutte le directioners siano così ti sbagli di grosso.
    Tu pensi che siamo noi le bulle?
    Io, parlando personalmente, non ho mai insultato Flora e mai lo farò.
    Non ho niente contro di lei, l’unica cosa che continuo a domandarmi è “perchè?” perchè ha voluto vincere(comprare)quel concorso quando non gliene importava niente, lei non era una fan, e ha rubato il sogno a migliaia di ragazze.
    Tu forse non lo sai, ma NOI siamo vittime TUTTI I GIORNI di bullismo o cyberbullismo, ci offendono e picchiano per chi ascoltiamo, ti rendi conto a che livelli siamo arrivati? Questa cosa è ridicola!
    La ragazza che si è suicidata circa un mese fa era una directioner e su twitter c’era anche la lettera che aveva lasciato a sua madre.
    Diceva che non ce la faceva più di essere presa in giro, e se era andata avanti fino a quel momento era grazie a loro che la facevano sorridere.
    Molte di noi, come lei si suicidano o iniziano ad autolesionarsi.
    Ti pare una cosa giusta?? A me no.
    Comunque non venire a parlare a me di grammatica e italiano perchè ho preso 8 e non mi pare poco.
    Quest’articolo non l’ho disprezzato del tutto perchè, infondo, se non sapevi come stavano le cose, non potevi scrivere la verità, ma una cosa che mi ha davvero infastidita è stata l’ultima frase: “E, già che ci siamo, ascoltate anche qualcosa di meglio nei vostri lettori mp3.”
    Mi sembravi una persona matura e adulta da come hai scritto l’articolo, ma con questa frase ti sei smerdato.
    OGNUNO HA I SUOI GUSTI. VOI NON POTETE OBBLIGARE ME AD ASCOLTARE LA MUSICA CHE PIACE A ME E IO NON POSSO OBBLIGARE VOI AD ASCOLTARE LA MUSICA CHE PIACE A ME, TE NON SEI NESSUNO PER GIUDICARE I MIEI GUSTI, E IO NON SONO NESSUNO PER GIUDICARE I TUOI.
    Vorrei una risposta a questo commento se non chiedo troppo.
    Con affetto.
    -Un invidiosa, cattiva, violenta, ignoranate e fanatica (questo è come la pensi te) Directioner.
    P.s. Un consiglio: Impara a conoscere la gente prima di giudicarla.

    Rispondi
  53. avatar
    Alessiaxo 26/03/2013 a 20:19

    Salve, ho appena letto questo articolo, e da Directioner quale mi ritengo, volevo far presente anche la mia opinione.
    Per prima cosa vorrei partire dal caso di Flora. Allora, io sinceramente non mi sarei ai permessa di minacciare qualcuno di morte, non ho mai mandato messaggi con insulti, né a lei, né a nessun altro, perché sinceramente non é nella mia natura, anche se sinceramente io mi sarei vestita diversamente durante l’incontro con i miei idoli, perche ammettiamolo, il suo outfit era un po fuori luogo.Che suo padre sia proprietario della kinder o robe varie, a me non me ne può fregar di meno, i soldi sono suoi, e lei può farci quello che vuole.
    Seconda cosa, i trend su twitter: allora, noi abbiamo degli idoli, che grazie alla loro voce stupenda riempiono le nostre giornate di allegria, se gente come te non ama questi trend, allora che non segua persone dei nostri fandom, così non si ritroverà la timeline piena di commenti riferiti ai 1D.
    Poi, i commenti con riferimenti sessuali: allora, io non ne ho mai fatti, primo perché comunque siamo in un social network in cui tutti possono leggere quello che scriviamo e non sembrerebbe una cosa educata, e poi sinceramente non mi piacciono i One Direction solamente perché sono belli, quando li ho scoperti anche io ho pensato: no, un’altra boyband, invece ho cominciato ad ascoltare le loro canzoni, le loro voci che cantando insieme mi fanno venire i brividi, ho cominciato a guardare i video diaries che mi facevano e mi fanno ancora morire dalle risate, e alla fine ho cominciato ad apprezzare anche la loro personalità oltre alle loro voci. Non si può dubitare sul fatto che abbiano talento, perché sono arrivati terzi ad XFactor, e già per arrivare al programma bisogna essere molto bravi, perché non vai a sentirti un po’ di performance acustiche prima di parlare??
    Ma non subito sul fatto che quelle che scrivono commenti con riferimenti sessuali non sono vere fan, ma sono ragazzine attratte dall’aspetto fisico di una persona, e non potete offenderle perché scommetto che tu e i tuoi amici siete i primi a pensare e fare commenti poco casti sulle ragazze.
    Vorrei riprendere anche un’altra frase che tu hai scritto: “sta andando alla deriva per colpa vostra”, una frase che hai anche sottolineato. Con questa frase esprimi tutta la tua ignoranza, se devo dirla tutta, ti sei reso ridicolo in un modo abnorme, ed é una cosa piuttosto offensiva, tu che difendi tanto Flora e poi dici che il mondo e il web stanno andando a catafascio per colpa nostra, ma ti senti?? Qui il primo fanatico sei tu, sei tu e tutti quelli che la pensano come te, che lasciano in disparte noi ragazze che abbiamo un sogno e degli idoli che amiamo, fate pena quando tirate fuori queste frasi.
    Poi passiamo all’ignoranza: sulla base di un tweet non puoi dire che tutte noi siamo ignoranti, ovviamente c’è gente che alla grammatica non pensa molto, ma ci sono persone che, come me, curano ogni cosa che scrivono.
    Ci sono fan più sboccate che dicono parolacce a tutto spiano, io non le dico quasi mai, e come me penso anche tante altre ragazze, o almeno spero. Mi ritengo una ragazza educata e sicuramente non ignorante, visto che frequento un liceo scientifico. Non dico che si é ignoranti se si frequentano altre scuole, ma sicuramente in un liceo scientifico ci vuole un impegno non indifferente.
    Ora passiamo alla questione urli da spaccare le orecchie: io sono andata a novembre davanti agli studi di XFactor, nella speranza di vedere i miei idoli, e sinceramente sembrava di essere all’inferno da quanti urli c’erano. Quando sono usciti per parlare io cos’ho fatto secondo te? Secondo la mentalità degli haters ho urlato, ma invece sono rimasta zitta ad ascoltare quello che dicevano, perché non volevo perdermi nemmeno una nota della loro voce, perché urlando non sarei riuscita ad ascoltare quello che desidero di più ascoltare dal vivo.
    Ognuno poi mostra la sua passione e il suo affetto in modo diverso, ma io, che mi ritengo una vera fan, ho scelto di non urlare, proprio per ascoltare le loro voci, perché sono quelle che mi hanno resa una fan.
    Ultimo argomento, il discorso che tu hai fatto al riguardo sui gusti musicali, secondo il quale secondo te, noi dovremmo ascoltare musica migliore sul nostro iPod. Per prima cosa é questa frase che ti rende ignorante, e molto se permetti: le persone hanno gusti diversi, ma la società tende ad unire tutti quanti e ormai se tu non segui quello che impone la società sei fuori dal gruppo, e seguire la moda solo per non essere tagliati fuori é da persona ignorante e senza personalità.
    Se per essere nel gruppo ed essere amati dovrei ascoltare musica rap o metal, allora caro mio, preferisco restare da sola. É una cosa tremendamente ignorante giudicare una persona sui propri gusti musicali, e se fossi in voi, dopo aver detto tutte queste cavolate mi nasconderei con la testa sotto la sabbia.
    Un’altra cosa, non é bello ciò che é bello, ma é bello ciò che piace, e il gruppo che seguo piace molto, basta vedere il seguito che ha, e soprattutto la moltitudine di premi che ha vinto. Non da meno anche L’ESIBIZIONE ALLE OLIMPIADI.
    Un’ultima cosa e poi vado, io intanto il mio sogno lo realizzerò il 19 maggio andando a Verona AD ASCOLTARE I MIEI IDOLI IN CONCERTO, tu forse rimarrai sempre nascosto dietro lo schermo di un computer a criticarci, senza provare a capirci.
    Detto questo, ti saluto, e mi auguro che un giorno anche tu possa realizzare il tuo sogno, sempre che tu ne abbia uno.
    Alessia

    Ps: Come spero tu abbia notato ho usato molte volte la parola IGNORANTE, per sottolineare il fatto che i veri ignoranti sono quelli che giudicano le persone senza conoscerle.

    Rispondi
  54. avatar
    Eusebio 01/07/2013 a 15:25

    Ci ho provato,giuro…li ho letti tutti…e non ho trovato un solo commento delle fulminate fans dei ricchioncelli directions senza qualche errore grammaticale!!Eh sì,bimbeminchia,generalizzo!

    Rispondi
  55. avatar
    Tttt 26/04/2014 a 14:39

    Avete rotto dicendo le directioner sono di qua è di la ma vi siete visti voi altri e sentite quello che a detto: preferivo che hitler avesse sterminato le directioner che gli ebrei ma stai bene nessuno ti conosce e magari non hai mai sentito le canzoni degli one direction( per le bibers che odiano 1D: sono amici gli 1D con justin)

    Rispondi
  56. avatar
    directioner 11/09/2014 a 17:41

    sono stanca…..una sbaglia e tutte sbagliano….e basta!non dovete insultare TUTTE le Directioners per colpa di alcune BM…ma se anche Flora ha insultato…(ma poi chi caspio è questa???)

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews