Il bello è raccontarlo subito agli amici. La nuova spiritosa campagna Vodafone – Video

Vodafone

Il claim Vodafone Il bello è raccontarlo subito agli amici è “partito” già la scorsa primavera, quando l’operatore telefonico invitava gli utenti a scattare una foto ad un evento assurdo in cui si erano imbattuti, inviarla al sito e partecipare ad un concorso. Poi sono arrivati i video che girano sul web non solo come spot pubblicitari, ma anche come divertenti sketch.

Dopo l’improbabile latin lover con tanto di pancetta e petto villoso o i due amici improvvisatisi nuotatori sul tapis roulant di un aeroporto, la campagna prosegue e arrivano nuovi episodi, capaci davvero di far sorridere per la capacità che, in maniera semplice in fondo, hanno di “spiazzare” lo spettatore.

Tema natalizio per il video Flauto, che potete vedere in questa pagina e di cui non sveliamo nulla se non che le note del piffero che si sentono vengono suonate in maniera davvero bizzarra da un Babbo Natale molto originale in grado di far divertire un nutrito gruppo di amici!

Adatto alla stagione invernale anche il video dedicato al Curling, dove su una pista di pattinaggio sul ghiaccio – in barba alle leggiadre fanciulle che piroettano sulla lama – un gruppo di ragazzi improvvisa una buffa variante di questa disciplina olimpica già di per sè spesso oggetto di ilarità.
Quali saranno le prossime trovare della campagna? Riusciranno ad essere altrettanto spiritose? Non resta che attendere…
Articolo sponsorizzato per Vodafone

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews