I look di Sanremo 2014: il meglio e il peggio sul palco dell’Ariston

Il Festival della canzone italiana si è appena concluso: ecco la classifica dei migliori e peggiori look di Sanremo

fazio littizzetto

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto sul palco dell’Ariston (blogtivvu.com)

Il Festival di Sanremo è da sempre un’ambita vetrina mondiale per cantanti, ospiti e concorrenti. Di conseguenza si cerca di stupire pubblico e addetti ai lavori con performance e look indimenticabili, nel bene e nel male.

La sessantaquattresima edizione del Festival, giunta a conclusione solo qualche ora fa, aveva come obiettivo principale trovare una risposta al quesito: «Che cos’è la bellezza?». Dopo cinque serate all’insegna di buona musica proviamo a rispondere a questo quesito scegliendo tra i look di Sanremo, quelli da promuovere o da bocciare, senza alcun indugio.

 QUESTIONE DI STILE– Al Festival di Sanremo non importa cosa si indossi, ma l’effetto che si vuole ottenere. Charme ed eleganza sono sempre bene accetti, e a dire il vero anche originalità e sorpresa spesso pagano, se ben concepiti e calibrati. Fabio Fazio - conduttore “impegnato” del Festival per la seconda volta consecutiva – ha vestito benissimo i panni dell’eleganza, sfoggiando completi neri e sottili cravattini in raso. La stessa scelta stilistica è stata adottata anche da artisti in gara come per esempio Giuliano Palma. Meravigliosa in un lungo abito dai ricami color oro, Cristiana Capotondi celebre attrice sul grande schermo e di fiction tv.

renga

Francesca Renga (sorrisi.com)

Il cantante Francesco Sarcina - ex front man de Le Vibrazioni – ha puntato invece su uno stile dandy, non sempre gradito. Il vero “belloccio” tra i concorrenti in gara e che quindi vince il titolo maschile di “stella con stile”, è Francesco Renga: lo ha dimostrato per esempio nel corso della quarta serata della gara, sfoggiando un completo blu con revers neri di raso e camicia bianca.

giusy ferreri

Giusy Ferreri (realityshow.blogosfere.it)

Tra le donne la vincitrice è inaspettatamente Giusy Ferreri, che ha finalmente abbandonato i panni (pacchiani) della rocker, per vestire uno stile più classico e adatto alla sua mini figura. Una menzione speciale merita poi la mattatrice del Festival di Sanremo, il tornado Luciana Litizzetto che ha fatto sospirare tutti con l’abito lungo pieno di pelliccia, lustrini e scollatura velata, ma anche con l’abito color petrolio, lungo e fluttuante (entrambi di Gucci).

laetitia casta

Laetitia Casta (archistyle.it)

STELLE… CADENTI – Se ne era fatto un gran parlare della partecipazione di Laetitia Casta durante la serata di apertura e in effetti il suo contributo è stato apprezzabile. Di certo non si può dire lo stesso dei suoi look firmati Givenchy: troppo fascianti non esaltavano per niente la sua figura e il color panna candido era completamente sbagliato per la sua carnagione.

noemi

Noemi e il suo “strampalato” look (radiomusik.it)

Catastrofe di altro genere è quella scatenata dalla bravissima cantante Noemi. Non è dato sapere se siano peggiori i suoi look o il suo hairstyle, ma lo stile da cartone animato futuristico mischiato ad un taglio di capelli da universitaria, fanno veramente a cazzotti perciò, per la rossa cantante che ha partecipato a una delle prime edizioni di X Factor optiamo per una severa bocciatura.

Veronica Angeloni

Veronica Angeloni sul palco dell’Ariston con i due conduttori (lastampa.it)

Caduta di stile per Paolo Nutini, cantante dalle doti straordinarie canore, che però non ha la stessa abilità in fatto di abbigliamento. Veronica Angeloni, pallavolista della nazionale italiana, ha sicuramente catalizzato l’attenzione dei telespettatori per il suo lungo abito rosso fuoco con scollatura profonda e aperture sull’addome a forma di goccia e spacco vertiginoso. Da apprezzare è sicuramente l’audacia e la disinvoltura ma lo stile è piuttosto di una sensualità scontata, fuori luogo e per nulla aggraziato: rimandata.

I MIGLIORI LOOK DI SANREMO – Il trucco e i capelli fanno la loro parte nello stile delle star e possono bilanciare bene la figura. La vincitrice di questa categoria è anche la reale vincitrice del Festival di Sanremo: Arisa. Ciuffo cotonato, sguardo contornato da eyeliner nero, labbra evidenziate da un rossetto fucsia, perfetta! Anche Giusy Ferreri si è fatta valere con un make up metallico di grande effetto e un hairstyle raccolto lateralmente che mostra un side cut di tendenza.  «La cosa bella di questo mondo  è che siamo diversi – ha dichiarato Luciana Littizzetto nel corso della kermesse – Un mondo di uguali è bruttissimo», e in effetti per qualcuno questo Festival è stato proprio da dimenticare in termini di look.

Claudia D’Agostino

@ClaDagostino87

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews