I Litfiba tornano ad infiammare Firenze

Tappa fiorentina per il "Tetralogia degli elementi live" dei Litfiba all’Ippodromo del Visarno di Firenze. Pelù e Ghigo tra rock e polemica

Piero Pelù e Ghigo Renzulli (ttp://www.litfiba.net/)

Piero Pelù e Ghigo Renzulli (ttp://www.litfiba.net/)

Non sarà la prima, ma sarà sicuramente la tappa più sentita della tournée estiva Tetralogia degli elementi live quella in cui questa sera si esibiranno i Litfiba presso l’Ippodromo del Visarno della loro città natale, Firenze. Il tour è un omaggio ai dischi che la band dedicò, durante gli anni ’90, ai quattro elementi della natura: fuoco con El Diablo (1990), terra con Terremoto (1993), aria con Spirito (1994) e acqua con Mondi Sommersi (1997).

UNA STORIA LUNGA 25 ANNI – «Stiamo parlando di composizioni che hanno anche 25 anni ma che, forse per lungimiranza nostra, mantengono tutt’oggi una grande forza – ha spiegto il frontman Piero Pelù – la scaletta cambia di sera in sera, abbiamo quaranta canzoni pronte, risistemate e modernizzate. A ogni tappa decidiamo cosa suonare. Noi siamo sempre i ragazzacci di allora, per cui non ci nascondiamo dietro un dito e se quel dito deve essere è il dito medio». «Le musiche di quegli anni – ha aggiunto Ghigo Renzulli – funzionano anche grazie alla nuova band con cui le suoniamo: Federico Sagona alle tastiere, Ciccio Licausi al basso e Luca Martelli alla batteria».

APERTURA AFFIDATA A FIUMANI DEI DIAFRAMMA - Dopo la reunion ufficiale di un paio di anni fa, dunque, i Litfiba tornano assieme e lo fanno per riscaldare i cuori dei fan più fedeli, che li hanno visti crescere e passare dai locali più periferici della città ai palcoscenici nazionali più importanti. E per premiare la fedeltà dei fan fiorentini, i Litfiba hanno deciso di fare al loro pubblico un regalo di certo gradito, dal momento che l’apertura del concerto sarà affidata a Federico Fiumani dei Diaframma. «La scelta di Fiumani – ha spiegato Piero Pelù – è arrivata in modo naturale, siamo cresciuti insieme. Fiumani ha sempre dimostrato, in tutti questi anni, di avere un grandissimo carattere, di essere un grande lottatore». Sulla scelta di dedicare il tour alle loro canzoni degli anni ’90 Pelù ha affermato: «I testi scritti in quegli anni sono sempre attuali, sono composizioni che a volte hanno anche 25 anni ma che, incredibilmente, forse per lungimiranza nostra, hanno una grande forza tutt’oggi». «Forse – ha spiegato Ghigo, il chitarrista della band – da una parte funzionano ancora le sonorità e le musiche di quegli anni, anche grazie a come le suoniamo con la nuova band, e da una parte i testi scritti da Piero raccontano i problemi di allora che non sono migliorati, anzi alcuni si sono acuiti».

Il Toru dei Litfiba: "Tetralogia degli elementi" (www.

Il Toru dei Litfiba: “Tetralogia degli elementi” (www.

UNA POLEMICA MAI SOPITA - A margine della conferenza stampa di presentazione del concerto non poteva mancare una nota polemica da parte di Pelù, sempre molto critico nei confronti di Renzi e della città di Firenze: «La cultura a Firenze viene considerata semplicemente una notte bianca: è dal 2007 che sono in crisi totale con l’amministrazione fiorentina per come gestiscono la cultura e non mi meraviglia sapere che i fiorentini siano scontenti di come viene amministrata», ha detto il cantante rispondendo a una domanda dei giornalisti riguardo ai risultati di un sondaggio presentato dal sindaco Dario Nardella, in cui un cittadino su tre giudica inadeguati impegno e investimenti in cultura. «Mi risulta – ha detto Pelù – che non esiste un assessore specifico alla cultura, e che Nardella ne fa le veci ad interim: questo non fa altro che dimostrare che la cultura a Firenze viene considerata semplicemente una notte bianca. La notte bianca è solo una grande vasca nel centro». Che Pelù colga l’occasione del concerto di stasera per continuare la querelle sembra abbastanza prevedibile.

Antonio Giordano 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews