I Guns N’Roses smentiscono Steven Tyler, che lo scontro abbia inizio

Attraverso il profilo Twitter della band, i Guns N'Roses hanno smentito i meriti di Steven Tyler circa la prossima reunion della band

guns n'roses

(foto: loudwire.com)

Sembra ormai prossimo ad iniziare un vero e proprio scontro tra i Guns N’Roses e Steven Tyler, dopo che la band ha smentito platealmente i meriti che l’ex frontman degli Aerosmith, nel corso dello show radio di Howard Stern su SiriusXM, si era deliberatamente preso circa la loro riunion. Un’importanza che Axl e compagni hanno prontamente negato, attraverso il profilo Twitter della band, subito dopo la fine del programma, dando probabilmente il via ad  una diatriba dalla quale Steven Tyler difficilmente si tirerà indietro.

LA SMENTITA DEI GUNS N’ROSES – Sarcastici e taglienti come ai bei tempi, dal popolare social network i Guns N’Roses hanno voluto «ringraziare rispettosamente le tante persone che si prendono il merito per i nostri concerti in arrivo e per tutto il resto. In particolar modo quelle con cui non parliamo da tanti anni e che tramite il potere dei media hanno avuto un ruolo fondamentale – anche se inesistente – nella faccenda. Noi e i fan vi ringraziamo!»

I “MERITI” DI STEVEN TYLER - Un messaggio chiaro e diretto, che ha visto, nemmeno troppo velatamente, in Steven Tyler il principale destinatario. L’ex cantante degli Aerosmith aveva infatti dichiarato pochi minuti prima di aver incontrato «Axl [Rose] in un paio di club, uno, due o tre anni fa - quando lo vedevo gli parlavo sempre di questa cosa. Gli dicevo: “Dovete assolutamente fare questa cazzo di reunion al più presto, perché mancate a noi tutti».

LE DATE DELLA BAND – Prosegue nel frattempo l’organizzazione dei prossimi concerti dela band, intorno alla quale si ritroveranno Axl, Slash e il bassista Duff McKagan, che si esibirà con ogni probabilità l’8 e il 9 aprile alla T-Mobile Arena di Las Vegas, mentre pochi giorni dopo saranno al festival di Coachella 2016, mentre sembrerebbe in via di preparazione un tour estivo negli stadi statunitensi.

 

Carlo Perigli

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews