I colossi della tecnologia si schierano contro Android e ricorrono all’Antitrust

android Roma – I colossi della tecnologia scendono in campo contro Google e Android. Microsoft, Nokia, Trip Advisor, ma anche Nokia e Oracle e tanti altri riuniti tutti nella FairSearch hanno infatti presentato ricorso all’Antitrust europeo, denunciando le presunte pratiche sleali messe in pratica da Android.

Secondo i ricorrenti infatti, il sistema operativo Android costituirebbe una sorta di cavallo di Troia per Google, che lo utilizzerebbe per accaparrarsi il monopolio anche nel settore dei dispositivi mobili.

Come confermato dal legale della FairSearch Europe, Thomas Vinje tutto ciò mirerebbe a «costruire una posizione di vantaggio per cruciali app di Google nel 70 per cento degli smartphone venduti oggi». I grandi gruppi denuncerebbero quindi le modalità e condizioni con cui Google  lega a sé i servizi diffusi sul sistema operativo Android. Un modo che secondo i partner comporterebbe l’inserimento negli smartphone delle applicazioni più diffuse, tutte targate Google, tra cui YouTube.

«Lo scopo di Google è confondere i suoi partner – ha dichiarato ancora Thomas Vinje – . Chiediamo alla Commissione di agire rapidamente e in modo deciso per proteggere la concorrenza e l’innovazione in questo mercato cruciale». «Se non sarà fatto nulla  - prosegue l’avvocato – ciò incoraggerà Google a riprodurre gli abusi di posizione dominante nelle piattaforme mobili verso le quali si orientano sempre più i consumatori, che sono dominate dal sistema Android».

Intanto tra non molto la Commissione europea si dovrebbe pronunciare sulla precedente indagine condotta nei confronti di Google, analisi aperta dal novembre 2010. Anche in quel caso il colosso mondiale era finito sotto accusa per presunti abusi sul posizionamento dei diversi risultati nel motore di ricerca e in merito al settore della pubblicità.

Angela Piras

Foto: multiplayer.it; technobuffalo.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews