I capelli a pomodoro: dal Giappone arriva un look originale e rivoluzionario

capelli a pomodoroRoma – I Giapponesi sono insuperabili in fatto di stravaganze, ma l’ultima trovata in ordine di tempo appare piuttosto originale e a dir poco rivoluzionario: i capelli a pomodoro. Per i capelli i giapponesi hanno una vera e propria passione, considerati infatti da sempre un elemento fondamentale di ogni individuo e sembrerebbero avere anche dei particolari poteri.

Credenze a parte, Amemura, uno dei quartieri della cittadina di Osaka è da tempo vera fucina di estrosità. Proprio qui negli ultimi periodi i parrucchieri starebbero dando vita ad acconciature diverse e curiose, tra cui appunto i capelli a pomodoro. Un modo per distinguersi dalla massa e perché no, rendere colorato anche il quartiere.

E proprio qui ha preso vita la Kanjuku Tomato realizzato nel salone di bellezze Trick Store. Lo stesso nome dell’acconciatura sta a significare pomodoro maturo, poiché taglio e colore dei capelli vanno proprio a ricreare un pomodoro. Il fautore di questa nuova moda è il parrucchiere Hiro, destinato a divenire un vero e proprio idolo tra i giovanissimi. Dopo una partenza in sordina, il taglio insolito è destinato infatti a far furore.

E a curiosare sul sito del salone, l’hair stylist Hiro non sembra nuovo a queste iniziative: colori accesi e acconciature strane la fanno infatti da padrone. C’è persino un taglio che ricrea lo stile della coccinella, in altre immagini ancora i clienti presentano creste colorate e piuttosto lontane dalle abitudini di noi occidentali. Resterà da vedere se l’abilità e le creazioni di Hiro, compresi i capelli a pomodoro, saranno esportate anche all’estero, magari non solo per il periodo di Carnevale.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews