Heineken Jammin’ Festival 2011

VENEZIA – Si preannuncia un’edizione, la tredicesima, fra le più interessanti degli ultimi anni, dal momento che fra i partecipanti ci sono nomi come Vasco Rossi, Negramaro, Coldplay: saranno loro gli headliner delle tre serate di Heineken Jammin’ Festival 2011, che torna giovedì 9, venerdì 10 e sabato 11 giugno al Parco san Giuliano di Mestre.

 

Ormai definitivo tutto il programma e i gruppi che affiancheranno gli headliner delle tre giornate: giovedì 9 vedremo il ritorno di mezzi Oasis formato Beady Eye; e ancora, Cesare Cremonini, We are scientists e Echo & the Bunnymen. Venerdì 10, ad aprire ai Negramaro ci sarà il rapper italiano più irreverente degli ultimi anni, Fabri Fibra. Sempre venerdì un ritorno che gli indie rocker più affamati aspettavano: Interpol di nuovo on stage! E ancora, reduci di un tour invernale sempre sold out, i Verdena. Infine gli Elbow, la band di Manchester guidata da Guy Garvey.

 

L’ultima giornata, quella di sabato 11, vedrà gli All Time Low e i Pretty Reckless scaldare palco e pubblico per l’arrivo di Vasco Rossi. Tre giorni da vivere live, tre giorni di grande musica arricchiti dalle performance di molti altri artisti, italiani e stranieri che andranno a completare il cast.

L’evento, organizzato da Live Nation, promosso da Heineken Italia e ospitato dal Comune di Venezia, offrirà quindi numerosissimi concerti per tre giorni consecutivi anche nella sua nuova edizione, proponendosi come l’appuntamento più prestigioso dell’anno in Italia ma anche all’estero.

 

Il 9 giugno i Coldplay porteranno per la prima volta il loro pop-rock sul palco dell’HJF, per la loro unica data italiana. Il 10 giugno il parco sarà invaso dalla nuova onda rock italiana con la partenza del tour dei Negramaro e l’11 giugno tornerà l’icona della musica del Bel Paese Vasco Rossi, alla sua prima apparizione live del 2011. Ma Heineken Jammin’ festival non è solo musica: nell’area di oltre 700.000 metri quadri del Parco San Giuliano di Venezia verranno allestite infatti aree tematiche di intrattenimento che consentiranno agli appassionati di respirare l’atmosfera dell’evento anche attraverso lo sport, il relax e il divertimento, avendo così la possibilità di vivere un’esperienza unica.

Natalia Radicchio

Foto| via www.venezia.net

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

2 Risponde a Heineken Jammin’ Festival 2011

  1. avatar
    paoletta 09/06/2011 a 19:03

    quanto parlare di questo evento, eppure bisogna dire che ormail HJF è in calo… e non venite a dirmi che Vasco risolleva le sorti di tutto… stanno tutti nella stessa barca, compresi Negramaro e Coldplay, che ne devono pagare le spese nonostante i concerti altrove fanno sempre sold out assoluto!!

    Rispondi
  2. avatar
    paperopato 09/06/2011 a 22:57

    ormai parlare di heineken jammin festival è sinonimo di sfiga..ogni anno succede sempre qualcosa!! La gente non ci va più per non rischiarci secco, non è mica colpa dei cantanti

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews