Harry Potter: la magia a due dimensioni

Il film in 2D uscirà nelle sale il prossimo 19 novembre, in contemporanea con gli USA

di Sara Mariani

Daniel Radcliffe nei panni di Harry Potter

Dopo il continuo vociferare nei mesi scorsi sul destino dell’ultimo capitolo della saga del maghetto più famoso del mondo, arriva la notizia ufficiale da parte della Warner Bros: il film non si farà in 3D.

La prima parte di Harry Potter e i doni della morte uscirà nelle sale il prossimo 19 novembre, non sarebbe quindi possibile in termini di tempo, poter realizzare un progetto simile, che invece pare verrà attuato per la seconda parte di quest’ultimo capitolo della saga nata dalla penna di J.K. Rowling.

I sei film precedenti della serie hanno incassato complessivamente in tutto il mondo 5,4 miliardi di dollari. Solo il sesto capitolo, Harry Potter e il principe mezzosangue, uscito nelle sale nel luglio2009, ha sbancato il botteghino con 933 milioni di dollari, risultato che ci si aspetta anche per la prossima pellicola in uscita.

I fan hanno accolto questa notizia in maniera positiva; la major americana è convinta che il film sarà apprezzato e seguito principalmente per la sua storia e non sarà quindi penalizzato dalla sua mancata realizzazione con la tecnologia 3D.

Entrambi i film saranno diretti da David Yates, già regista dei precedenti capitoli della saga Harry Potter e l’ordine della fenice e Harry Potter e il principe mezzosangue.

Sono aperte le scommesse: riuscirà l’ultimo capitolo delle avventure del maghetto di Howgarts ad ottenere risultati pari agli altri e così il successo desiderato dalla casa di produzione?

FOTO/ via: http://www.alcinema.info; http://www.flickr.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews