Hacker cinesi rubano informazioni sui sistemi missilistici Usa

hackerNuovo cyberattacco cinese ai danni degli Stati Uniti d’America. A lanciare l’allarme, un rapporto preparato per il Pentagono e le massime autorità del governo e dell’industria militare Usa che rivela come alcuni hacker cinesi abbiano avuto accesso alle informazioni tecniche di diversi sistemi missilistici statunitensi.

È dunque una guerra senza fine quella che i cyberspioni di Pechino riservano al Governo degli Stati Uniti. Ad occuparsi di questo nuovo caso di cyberattacco informatico che sembra stia preoccupando moltissimo l’amministrazione Obama è Il Washington Post.

Secondo gli esperti, la Cina avrebbe avuto accesso a tutte quelle informazioni concernenti le tecnologie avanzate usate da Washington, che potrebbero dare un’accelerata allo sviluppo dei sistemi missilistici cinesi e ridurre il vantaggio militare statunitense.

Non solo sistemi tecnologici, ma anche agenzie federali, mass media, uffici legali, associazioni umanitarie, ambasciate, aziende: negli Stati Uniti, praticamente ogni organizzazione con un peso rilevante nella vita politica e sociale è stata, negli ultimi mesi,  attaccata dagli hacker cinesi. Anche di questo si parlerà certamente nel vertice del prossimo mese, in California, tra il presidente americano Barack Obama e il presidente cinese Xi Jinping.

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews