Gurdon e Yamanaka Nobel per la medicina

nobel medicina

Un'immagine di un girino al microscopio elettronico

Stoccolma – La settimana che vedrà gli annunci dei premi Nobel 2012 si è aperta oggi con quello per la medicina. Il 2012 sarà ricordato per i lavori di due studiosi distanti, però collegati dall’argomento: ciascuno indipendentemente, il britannico John Gurdon e il giapponese Shinya Yamanaka hanno svolto le loro ricerche vincenti nel campo delle cellule pluripotenti, quelle cellule che possono essere riprogrammate per modificarsi anche radicalmente, una frontiera dagli sviluppi medici interessanti.

Quarant’anni: è questa la distanza tra i due esperimenti premiati dall’Accademia delle Scienze svedese. Entrambi hanno coinvolto la possibilità di far regredire le cellule a uno stato iniziale, quando possono ancora svilupparsi e differenziarsi e il loro destino non è ancora segnato. Un’inversione della lancetta dello sviluppo, s’è scritto, che ha aperto nuove possibilità in campo medico.

L’esperimento di Gurdon risale al 1962 quando, clonando un girino a partire da una cellula di un individuo adulto, dimostrò la presenza nel nucleo di una qualunque cellula di tutte le informazioni necessarie allo sviluppo dell’intero organismo.

Yamanaka nel 2006 utilizzò cellule di topo adulto e, con l’inserimento di quattro geni che aveva individuato, riuscì a farle regredire a uno stato del tutto simile a quello delle cellule embrionali. In questo modo è stato possibile ottenere cellule staminali senza dover distruggere embrioni, un successo che fa ben sperare per il loro utilizzo medico sull’uomo.

Nei prossimi giorni si attendono gli annunci per gli altri premi: domani dovrebbe essere il turno della fisica e tutto fa pensare che, nonostante i tempi brevissimi, il Nobel possa già andare al team che ha confermato l’esistenza del bosone di Higgs.

Andrea Bosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews