Guidare una Ferrari o un’altra ‘supercar’: un sogno realizzabile grazie a dei servizi innovativi

laferrari (ferrari.com) hp

Guidare un “bolide” è un sogno comune a tantissime persone: gli appassionati di automobili farebbero carte false per poter condurre una Ferrari, una Lamborghini, una Porsche o un’altra auto sportiva di livello superlusso, e in realtà anche chi non ha una particolare passione per le 4 ruote considera un’esperienza come questa davvero molto piacevole ed accattivante.

La auto di lusso: un sogno realizzabile solo per pochissimi

È evidente che auto di questo tipo possono essere solo una prerogativa di chi è veramente molto ricco, non solo per il loro altissimo costo, ma anche per le notevoli spese di gestione che comportano.

Anche il noleggio di un’auto “da sogno” è tutt’altro che agevole: servizi di questo tipo hanno comunque un costo molto alto, si parla dunque di cifre che ben pochi possono permettersi di dedicare a un semplice sfizio, senza trascurare il fatto che le agenzie che noleggiano Ferrari e auto simili possono richiedere delle cauzioni e delle importanti garanzie prima di concedere a nolo vetture come queste.

D’altronde non si può non constatare il fatto che mettersi alla guida di un’auto dal valore di centinaia di migliaia di euro sia davvero una grossa responsabilità, soprattutto per chi non dispone certo di cifre simili, e anche questo scoraggia non poco dalla possibilità di usufruire del noleggio di queste fantastiche vetture.

Una nuova opportunità: vivere un’esperienza di guida su pista

Oggi si sta tuttavia consolidando un’alternativa assolutamente perseguibile da chi vuol guidare un’auto di grossa cilindrata, una soluzione pratica, assolutamente sicura ed economicamente accessibile a chiunque: è possibile vivere delle esperienze di guida di auto di livello “top” sulle più importanti piste italiane: l’azienda RSE Italia, ad esempio, offre tale possibilità sul celebre Mugello Race Circuit.

Ma di che cosa si tratta esattamente? Come si articola un servizio di questo tipo?

Chi acquista quest’indimenticabile esperienza di guida ha modo di scegliere tra tante diverse “supercar” e può effettuare un intero giro di pista conducendo personalmente il mezzo.

guidare-una-lamborghini-in-pista

È importante sottolineare che, in quest’esperienza, si viene sempre affiancati da un “navigatore”, quindi da una persona esperta pronta a fornire tutti i suggerimenti del caso, nonché a intervenire laddove ve ne fosse la necessità.

Non è affatto raro che a chi acquista questi servizi venga riservato un trattamento molto speciale, dunque ad esempio la possibilità di usufruire di un servizio di open bar una volta conclusa la guida, oppure di assicurarsi dei gadget originali.

Le aziende che offrono tali servizi riconoscono inoltre un attestato di partecipazione a tutti i clienti che conducono le “supercar” sul circuito, senza trascurare tutte le coperture assicurative del caso: oltre alle coperture correlate alla sicurezza della persona, ve ne sono anche alcune specifiche in caso di pioggia, dunque qualora per la data opzionata non sia possibile compiere la guida per ragioni climatiche.

Regalare “esperienze” piuttosto che oggetti: una tendenza sempre più consolidata

Questi servizi di ultima generazione stanno vivendo un vero e proprio boom negli ultimi tempi, segno evidente del fatto che tali esperienze, per quanto brevi, sono molto intense ed emozionanti.

La guida di un bolide a bordo di una pista sa essere inoltre un meraviglioso regalo per chi ama le vetture sportive, e negli ultimi tempi la tendenza a regalare “esperienze” piuttosto che beni materiali si sta consolidando sempre di più, ci sono dunque tutte le premesse affinché queste suggestive opportunità divengano sempre più note e sempre più gettonate.

Foto via ferrari.com, regali24.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews