Guida su Parigi, alla scoperta della città dell’amore

mete impedibili del 2014

Una città romantica che fa pensare subito all’amore, che stimola la curiosità e accende tutti i cinque sensi. Parigi va assolutamente visitata almeno una volta nella vita: strade suggestive, grandi opere d’arte e cibi deliziosi. Con più di 28 milioni di turisti l’anno, tra l’altro, Parigi risulta essere la città più amata dai visitatori di tutto il mondo.

Prima di partire, è importante programmare l’itinerario.

Cosa visitare, dunque? La Tour Eiffel, simbolo per eccellenza, nata nel 1889 in occasione dell’Exposition Universelle; gli Champs Elysees, uno dei più larghi viali della città; Notre Dame de Paris, capolavoro dell’architettura gotica francese che oggi accoglie migliaia di fedeli; il Museo del Louvre con le sue migliaia di opere d’arte; l’Arco di Trionfo in Place Charles de Gaulle, alto 50 metri e ben 284 gradini per salire in terrazza, che commemora le vittorie militari di Napoleone; il Giardino delle Tuileries, che si trova fra il Museo del Louvre e Piazza della Concordia, ricco di sculture, laghi e sentieri alberati. Da non perdere un giro sui Bateaux Mouches per visitare Parigi da un’angolazione decisamente diversa, ovvero quella della Senna.

Come muoversi a Parigi? Il modo più rapido è la metropolitana che collega i vari punti della città insieme alle 5 linee RER che avvicinano Parigi alle periferie. La linea 1 della Metro è ovviamente quella principale. Ben strutturata anche la rete dei bus, meno quella dei tram.

Cosa mangiare nella capitale francese? Sicuramente le escargot con prezzemolo e burro, la quiche, torta salata disponibile in diverse versioni, la galette bretonne, crêpe salata preparata con il grano saraceno e farcita con verdure, formaggi o carne, baguette, croissant e pain au chocolat e macarons a volontà, crêpes sia in versione dolce che salata.

Per chi desidera fare shopping, non può mancare una tappa in due grandi magazzini della Ville Lumière: la Gallerie Lafayette con la sua particolare cupola e una grande selezione di prodotti di ogni genere – moda, beauty, cucina – e le Printemps, nella Boulevard Haussmann, con i suoi abiti e i suoi accessori di alta moda per uno shopping decisamente esclusivo. Per i clienti più esigenti, c’è la possibilità di affidarsi a un Personal Shopper per ricevere consigli ed essere guidati in ogni acquisto.

Particolare, infine, il clima che è simile a quello dell’Europa occidentale. Parigi è infatti caratterizzata da inverni spesso piovosi e dal clima rigido, mentre durante l’estate è possibile avere sia giornate calde che temperature più fresche.

Per programmare ancor più dettagliatamente il vostro tour nella capitale francese vi consigliamo questa completa guida di viaggio su Parigi.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews