Guida Expo 2015. Padiglioni, costi biglietti, eventi, cluster, lavoro

GUIDA COMPLETA EXPO 2015

SEGUI ANCHE -> Streaming inaugurazione Expo 2015 

expo padiglione italia

È arrivato il giorno di apertura di Expo 2015.  Il tema e filo conduttore dei prossimi 6 mesi sarà «Nutrire il Pianeta. Energia per la vita», e il cibo sarà il protagonista dei padiglioni e cluster. Sono attesi 20 milioni di turisti. Per capire meglio cos’è l’Expo di Milano, il tema filo conduttore dell’evento, come districarsi tra i tanti padiglioni, appuntamenti ed espositori che dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 contribuiranno al successo di questa Esposizione Universale, ecco una guida completa e chiara sull’evento dell’anno.

Inaugurazione e programma

Dopo anni di lavoro si apre il sipario sull’evento più atteso e importante non solo di Milano ma di tutta l’Italia. La vigilia dell’inaugurazione si è svolta a piazza Duomo con la cerimonia di apertura dell’Esposizione Universale in diretta tv e live streaming su Raiuno insieme ai conduttori Paolo Bonolis ed Antonella Clerici dalle 21:15.

Tanti gli artisti ospiti del The Opening, il concerto di Andrea Bocelli che ha aperto Expo Milano 2015. Tra questi anche il pianista Lang Lang, anche lui accompagnato dal coro e dall’orchestra del Teatro alla Scala con i maestri Bruno Casoni e Marco Armiliato.

Expo 2015 inaugurazione in diretta tv 1 maggio 2015 - Su Rai 1 dalle 11 apertura dell’Expo  dall’Open Air Theatre dell’area dell’Expo: ci sarà il presidente del Consiglio Matteo Renzi, l’amministratore unico di Expo 2015 Giuseppe Sala e il presidente del Bureau International des Expositions, Ferdinand Nagy. Ci sarà anche un collegamento in diretta con Papa Francesco che manderà la sua benedizione all’evento. In serata diretta su Rai 5 dalle 19:40 com la Turandot di Giacomo Puccini dal Teatro alla Scala di Milano.

Expo 2015. Come si arriva, quanto costa e come muoversi tra i padiglioni

expo 2015 come arrivare

Come si arriva al sito espositivo, come girare tra i padiglioni, dove parcheggiare nel caso si arrivi con l’auto o quali mezzi pubblici prendere? Sono domande che inevitabilmente bisogna porsi non appena si decide di visitare l’Expo e raggiungere la zona Nord-Ovest di Milano, di Rho Fiera Milano.

Con la metropolitana

Diciamo subito che sconsigliamo l’uso dell’auto. Non solo per l’incognita del traffico (vedi paragrafo specifico in basso). Per raggiungere il Sito Espositivo è più comodo usare  la metropolitana con la linea 1 (quella rossa per intenderci) in direzione Rho Fiera Milano. Si attraversa un tappeto mobile fino alla scalinata del binario 6 della stazione, una passerella e poi si arriva. Quanto costa il biglietto? 2 euro e 50 centesimi, andata e ritorno  5 euro.

Con il treno 

Il percorso più breve ed economico (ritardi permettendo) è quello di Trenord che collega la stazione di Porta Garibaldi a Rho-Fiera Milano in 15 minuti al costo di 2,2 euro. Ci sono poi diversi treni sia di Trenitalia (linea Milano-Torino) con 37 frecce al giorno, Trenord (linea Milano-Lombardia) e Italo con 13 collegamenti.

In auto 

Nonostante la presenza di parcheggi, disponibili su prenotazione, si raggiungere il sito Expo dall’autostrada Milano-Torino (A4), Milano-Laghi (A8), tangenziale ovest (A7). Parcheggi sia auto, sia pullman, a Merlata, Arese, Fiera Milano, Trenno.

Per permettere ai visitatori di muoversi senza troppa fatica tra i padiglioni, è possibile pianificare il proprio tour utilizzando la navetta gratuita People Mover. Per approfondire leggi qui l’elenco completo.

 

I Padiglioni dell’Esposizione Universale di Milano

Sono 145 i Paesi presenti all’Expo, oltre ad enti internazionali ed espositori corporate. Tra queste diverse organizzazioni nell’ambito della società civile (Actionaid, Caritas, Oxfam, Save the Children…) e 5 padiglioni corporate (China Corporate United Pavillion, New Holland Agriculture, Vanke, Joomoo, Federalimentare, Coca Cola)

I Padiglioni

AUSTRIA

KUWAIT

PR. MONACO
  FRANCIA
  GERMANIA
  BRASILE
  EAU
  VATICANO
  REGNO UNITO

 

Asia (38 Partecipanti)

BANGLADESH
CINA
MONGOLIA
INDIA
LIBANO
PAKISTAN
PALESTINA
INDONESIA
LAOS
MALDIVE

 CAMBOGIA
 IRAN
 KAZAKHSTAN
 NEPAL
 TAGIKISTAN
 OMAN
 ARABIA SAUDITA
 IRAQ
 GIORDANIA

 ISRAELE
 SIRIA
 SRI LANKA
 QATAR
 COREA DEL SUD
 GIAPPONE
 BRUNEI
 AFGHANISTAN
 MALAYSIA

  KUWAIT
  UZBEKISTAN
  EMIRATI ARABI

  UNITI
  THAILANDIA
  KIRGHIZISTAN
  VIETNAM
  YEMEN
  MYANMAR
  BAHREIN
  TURKMENISTAN

Africa (38 Partecipanti)

EGITTO
SIERRA LEONE
TUNISIA
GUINEA BISSAU
CAMEROON
GAMBIA
ANGOLA
Rep. CENTRAFRICANA
BURUNDI
CAPO VERDE

 TOGO
 CONGO
 MALI
 UGANDA
 GUINEA CONAKRY
 TANZANIA
 NIGERIA
 SAO TOME’

 & PRINCIPE

 LIBERIA
 SUDAN

 MAURITANIA
 SENEGAL
 ALGERIA
 ERITREA
 BENIN
 ETIOPIA
 ZIMBABWE
 GUINEA EQUATORIALE
 LIBIA
 MAROCCO

 GABON
 SEYCHELLES
 MOZAMBICO
 KENYA
 GHANA
 COSTA D’AVORIO
 NIGER
 COMORE

Europa (39 Partecipanti)

AZERBAIJAN
ALBANIA
AUSTRIA
BOSNIA ed ERZEGOVINA

ROMANIA
UCRAINA
MALTA

TURCHIA
BIELORUSSIA
SERBIA
PAESI BASSI

 MONTENEGRO
 MONACO
 UNGHERIA
 POLONIA

 SVIZZERA
 SLOVACCHIA
 IRLANDA

 SLOVENIA
 GEORGIA
 REGNO UNITO

 SAN MARINO
 FRANCIA
 BULGARIA

 ITALIA
 Città del VATICANO
 CROAZIA

 MONACO
 LETTONIA
 MOLDAVIA

 GERMANIA
 ARMENIA
 ESTONIA

 RUSSIA
 LITUANIA
 GRECIA

 SPAGNA
 BELGIO
 REPUBBLICA CECA

 

Americhe (23 Partecipanti)

GUATEMALA
ARGENTINA
DOMINICA
SAINT VINCENT &

GRENADINE
PARAGUAY
STATI UNITI D’AMERICA

 PERU
 BOLIVIA
 ECUADOR
 HAITI
 PANAMA
 MESSICO

 URUGUAY
 SAINT LUCIA
 CILE
 COSTA RICA
 CUBA
 GRENADA

 HONDURAS
 COLOMBIA
 REPUBBLICA

 DOMINICANA
 EL SALVADOR
 BRASILE
 VENEZUELA

 

Oceania (3 Partecipanti)

PALAU

  MICRONESIA

  VANUATU

Organizzazioni (5 Partecipanti)

FAO
COMMISSIONE EUROPEA

  ONU

  CERN

  ORDINE di MALTA

 

Expo 2015 costi biglietti

Fino al 30 aprile era possibile acquistare i biglietti per l’Expo con uno sconto fino al 20%. Dal 1 maggio 2015 invece è scattata la tariffa piena, da distinguere in diverse tipologie, a partire tra data aperta e data fissa. Ecco i diversi prezzi dei biglietti a data fissa, da scegliere al momento dell’acquisto, e (il secondo) a data aperta. In quest’ultimo caso è consigliato accedere alla sezione MyExpo per convertire il biglietto confermando la data.

- Adulto (oltre i 14 anni): 34 o 39€
- Bambino (4-13 anni): 16€
- Studente (14-26 anni): 29 o 33€
-Senior (oltre i 65 anni): 24 o 28€
- Disabile (accompagnatore gratuito): 17 o 20€

È possibile acquistare anche altre tipologie di biglietti speciali o per più giorni: pacchetto famiglia, due giorni consecutivi, un carnet di due-tre giorni anche non consecutivi e il serale (dalle 19 fino alla chiusura). Tutti i dettagli sono forniti sul sito dell’esposizione.

 Schermata 2015-05-01 alle 00.50.35

Eventi Expo 2015 

A Expo 2015 ci sono alcuni eventi fissi che si ripeteranno ogni giorno in diverse aree del Sito. Qui l’elenco.

Due appuntamenti da sottolineare:
- mostra «Fab Food», 1 maggio – 31 ottobre, Padiglione Italia. Un viaggio per scoprire la tradizione italiana attraverso i suoi piatti.

- “Future Food District”, il supermercato del futuro in cui i visitatori possono conoscere una catena alimentare etica e trasparente

Expo 2015: Giornate internazionali 

- 9 maggio: «Nation Day», alimentazione
- 15 maggio: giornata internazionale per le famiglie, “World day for cultural diversity, -dialogue and development”
- 22 maggio: l’“International day for biological diversity”

- 5 giugno è la giornata mondiale dell’Ambiente,
- 12 giugno: giornata dedicata al tema dello sfruttamento minorile con il “World day against child labor”,
- 9 agosto giornata dedicata alle popolazioni indigene,
- 16 settembre: preservazione dello strato dell’ozono,
- 16 ottobre giornata internazionale dell’alimentazione.

Expo 2015: eventi da non perdere
- 3 giugno: Convegno mondiale della World Farmer Organization,
- 4/5 giugno: Forum agricolo internazionale sulla nutrizione
- 8 giugno «World Oceans Day»
- 3/4/5/6 ottobre: “Terra madre giovani”, evento organizzato da Slow Food
- 25 settembre si terrà il «World Maritime Day».

E ancora:

- 31 luglio/1 agosto: Forum internazionale della Cultura,
- 19 agosto “World Humanitarian Day”.
- 18 settembre: giornata internazionale per la dieta mediterranea (patrocinio Unesco), – 21 settembre giornata della pace
- 24 settembre giornata della democrazia
- 17 ottobre giornata internazionale per l’eliminazione della povertà.

Expo 2015: le feste

- 29 maggio: festa del latte,
- 15 giugno: festa del pane
- 21 giugno festa della pizza
- 20 luglio: festa del cacao
- 19 settembre: festa del vino
- 30 settembre_ festa del caffè
- 9 ottobre: festa dell’olio
- 19 ottobre: festa della pasta.

Cluster Expo 2015 

I cluster sono una della novità di questo Expo2015.  Raggruppano diversi paesi che non hanno un padiglione proprio in base ad arie tematiche e filiere alimentari. Si sviluppano attraverso spazi funzionali (mercato, mostra, eventi, degustazioni) e ciascun paese presente ha uno spazio espositivo individuale. Ecco quali sono i cluster dell’Expo 2015.

-Riso – Abbondanza e sicurezza

-Cacao e Cioccolato – Il cibo degli Dei

-Caffè – L’energia delle idee

- Frutta e legumi

- Il mondo delle spezie

-Cereali e Tuberi – Vecchie e nuove culture

- Bio-Mediterraneo. Salute, bellezza e armonia

- Isole, mare e cibo

- L’agricoltura e l’alimentazione delle zone aride

 

Offerte di lavoro Expo 2015, Manpower annuncia 800 posizioni ancora aperte: ecco come candidarsi

Come lavorare per Expo? Chissà in quanti hanno provato a mandare il proprio cv e in quanti hanno fatto i colloqui, magari strappando un’assunzione. E chissà in quanti hanno davvero rifiutato di lavorare all’Expo come ha raccontato in un articolo Il Corriere della Sera (8 under 29 su 10 contattati dalla società Manpower hanno fatto dietrofront all’ultimo minuto). Ma le assunzioni Manpower ancora attive: 800 le posizioni aperte tra tecnici, area team leader, farmacisti e hostess.

Per consultare tutte le offerte e candidarsi per le posizioni ancora attive è sufficiente recarsi sul sito di Manpower Group, e cercare tra i posti di lavoro ancora disponibili quello più idoneo alla propria figura professionale. Spiccano guardie giurate per la sorveglianza anche notturna, manager per le aree di vendita, fornai con esperienza, sommelier, baristi, addetti all’accoglienza, custodi e hostess o steward con padronanza delle lingue straniere, ma anche personale per ruoli di comunicazione.

In bocca al lupo!

 Valentina Gravina 

@valegravi

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews