Guai in casa Ducati: spalla fratturata per Nicky Hayden

Nicky Hayden in sella alla sua Ducati (motorcyclenews.com)

Brutta avventura per Nicky Hayden: l’americano di casa Ducati si è infatti fratturato la scapola sinistra e due costole durante una sessione di allenamento. L’incidente sarebbe occorso lo scorso martedì,  mentre il numero 69 si manteneva in forma in una struttura indoor poco distante dalla sua dimora in Kentucky.

Gli esami del caso hanno scongiurato, almeno per il momento, la necessità di un intervento chirurgico ma un giudizio definitivo sul da farsi e, soprattutto, sull’entità del recupero non sarà emesso prima di settimana prossima, quando il pilota si recherà in California per svolgere controlli più approfonditi.

«Farsi male non piace mai a nessuno – ha commentato Hayden, prontamente contattato al trapelare della notizia – ma fa parte del lavoro che facciamo. E’ stato un caso, proprio come era accaduto a Valencia nell’ultimo GP della stagione. Stavo ricominciando ad allenarmi, come faccio di solito in inverno, in un circuito vicino casa. Sono arrivato alle spalle di un altro pilota che, per lasciarmi strada, si è spostato bruscamente e ha colpito la mia gomma anteriore. Sono atterrato duramente sulla spalla ed è finita lì. Frustrante, ma non resta che recuperare al più presto»

Malgrado “Kentucky Kid” si sia anche dichiarato fiducioso circa la stagione che verrà, appare attualmente difficile che il pilota possa rispettare il fitto calendario di impegni agonistici e non che lo avrebbe presto atteso. In forse, dunque, la sua partecipazione a Wroom 2012, l’ormai tradizionale appuntamento sulle nevi di Madonna di Campiglio, in occasione del quale Ferrari e Ducati sono solite presentare alla stampa  team e mezzo. E se gli eventi mondani possono  attendere, ben più grave sarebbe – tanto per Hayden quanto per Ducati –  la possibile defezione ai prossimi test malesiani.

Nicky Hayden (motorcyclenews.com)

Già durante le ultime sessioni di prova tenutesi sul tracciato iberico di Valencia, Nicky era stato costretto da un problema allo scafoide a lasciare al solo Valentino Rossi il compito di testare le novità portate dall’azienda di Borgo Panigale. A cominciare dal sofferto e discusso telaio perimetrale.

A questo punto, però, a fine gennaio, lo scenario potrebbe ripetersi, per quanto voci sempre più insistenti, trapelate già ben prima dell’infortunio del pilota a stelle e strisce, vogliono anche il campione del mondo Wsbk Carlos Checa  a breve in sella alla MotoGP negli inediti panni di collaudatore. L’obiettivo dichiarato è quello di rendere la Ducati più guidabile e il parere di un centauro competitivo come lo spagnolo consentirà indubbiamente di dare maggior peso e risalto anche i dati raccolti da Rossi.

Resta infatti evidente che lo sviluppo della rossa di Borgo Panigale voglia innanzitutto rispondere alle esigenze e alle richieste del nove volte campione del mondo. E, anche in quest’ottica, il confronto tra Rossi e Hayden, pilota che con Ducati ha ormai maturato una certa esperienza, pur frutto di un rapporto fatto di alti e bassi, avrebbe certamente giovato.

Ad ogni modo, non è detta l’ultima parola. I medici non hanno infatti ancora del tutto escluso la presenza di Hayden in Malesia. Senza contare che, nel futuro immediato, verrà fortunatamente in aiuto una modifica del regolamento, in precedenza particolarmente restrittivo in materia di test: a partire dalla prossima stagione, ai piloti titolari verrà concesso di provare liberamente, purché sia rispettato il tetto massimo dei 240 pneumatici a disposizione.

 Mara Guarino

Foto homepage via: motorcyclenews.com

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews