Grey’s Anatomy 10: il ritorno di Burke e l’addio di Cristina Yang

Il ritorno di Preston Burke in Grey's Anatomy 10 segna l'inizio del lungo addio di Cristina. Che ne sarà della Yang?

Grey's Anatomy-10

Alla conferenza di Zurigo Cristina Yang ritrova il suo primo amore (hypable.com)

Da settimane si rincorrevano le voci sul suo ritorno e finalmente il personaggio di Preston Burke, cui presta il volto Isaiah Washington, è comparso in Grey’s Anatomy 10. L’ha fatto nell’episodio ventidue, intitolato We Are Never Getting Back Together – letteralmente Non torneremo mai insieme – trasmesso dalla ABC nella serata del primo maggio. Una presenza attesa quanto preoccupante per tutto il pubblico di questa serie, nata dalla mente creativa di Shonda Rhimes. Il motivo è chiaro, la presenza di Burke segnerà un lento addio di uno dei personaggi chiave di questo amato telefilm.

Il medico si inserisce nello storyline in maniera prepotente così come lo era stato il suo addio, dovuto a un comportamento riprovevole dell’attore. Se non avete ancora iniziato a vedere la decima stagione o siete rimasti indietro, sappiate che a seguire si parlerà della puntata senza omettere alcun particolare. Proseguendo nella lettura, vi troverete quindi dinanzi a un grosso spoiler…. lettore avvisato!

GREY’S ANATOMY 10, DOVE ERAVAMO? – L’episodio ventuno di Grey’s anatomy 10 si è concluso con la mancata vittoria per la Yang del prestigioso premio Avery. Un vero colpo basso, proprio lei che sulla carriera ha concentrato tutte le energie e anni di studio, a discapito di tutto il resto. Il Consiglio dell’ospedale la sprona a presentare ricorso, soprattutto per il bene dell’intera struttura, ma Cristina sembra non voler sentire ragioni.

Così mentre gran parte dei chirurghi, compresa Amalia Shepard fresca di una nuova incursione in Grey’s Anatomy 10, si occupa di un delicato intervento su due gemelle siamesi, la Yang spronata dall’amica Meredith Grey, si ritrova trascorrere cinque giorni lontano dalla routine. Vola quindi a Zurigo per presentare ad altri medici il suo progetto, e sarà un viaggio che le cambierà la vita. A convocarla in Svizzera è stata infatti una sua vecchia conoscenza, fatto di cui però lei è totalmente allo scuro.

Grey's Anatomy 10

Burke, l’unico uomo che ha saputo tenere testa alla Yang (hypable.com)

#BURKEISBACK, COSA C’È DIETRO? – In realtà Cristina non tarderà a scoprire che a volerla a Zurigo è stato proprio Preston Burke, suo primo amore tra le corsie di quello che ai tempi era ancora il Seattle Grey’s Hospital. La Yang lo capirà in un modo del tutto casuale, mentre dopo aver presentato la sua ricerca, risponde alle domanda dei colleghi svizzeri. Niente di più normale per un medico invitato a una conferenza, fino a quando dall’alto della sala prende la parola un collega. Al solo parlare, Cristina sembra gelarsi, per lei quella voce è piuttosto conosciuta. Il medico si avvicina fino a farsi illuminare dal faro della sala: è Preston Burke. Colui che le ha spezzato il cuore in un modo così doloroso. Ed è proprio questo che le ricorda Meredith, amica fedele che le è stata vicina in quei difficili momenti. A migliaia di chilometri di distanza l’una dall’altra, le due dottoresse riusciranno a parlarsi e affrontare questo evento che avrà risvolti sorprendenti.

È proprio con il ritorno del Dott. Burke che comincia il lungo percorso di commiato di Sandra Oh (sui social #farewelltocristina), pronta a dire addio al suo personaggio dopo ben dieci stagioni. Da settimane i fan si interrogano sulle modalità della dipartita di uno dei personaggi più amati di questo medical drama di grande successo. E quello previsto in Grey’s Anatomy 10 non sarà un distacco indolore…

Dopo una diffidenza iniziale, la Yang si lascia convincere a verificare da vicino il lavoro che Burke sta conducendo proprio lì, in quel di Zurigo. Grazie a un finanziatore privato, l’ex cardiochirurgo di Seattle ha potuto costruire un centro specializzato nello studio delle patologie del cuore. La struttura è dotata di ben 49 stampanti e i medici possono studiare i casi e le trovare soluzioni alle patologie dei pazienti avvalendosi di semplici ologrammi. Cristina ne rimane affascinata. Il progetto messo in piedi da Burke non è poi così lontano dalla ricerca condotta da Cristina. La dottoressa infatti vuole arrivare a stampare un cuore umano completamente funzionante, e Burke coglie la palla al balzo, proponendole di realizzare proprio nella sua struttura l’ambizioso progetto.

burke cristina gre's anatomy 10 - wetpaint.com

Il matrimonio mancato tra Burke e Cristina (wetpaint.com)

Un modo per riaverla tutta per sé? Il pensiero è certo balenato nella mente dei fan, ma il fascinoso in Preston Burke pare essersi costruito una famiglia, dopo averla abbandonata sull’altare il giorno delle nozze e cambiato repentinamente città. «Sono felice Cristina, Edra è l’amore della mia vita – le dice a cuore aperto – il mio mondo. La mia famiglia è il mio mondo». Ed è chiaro da subito che i due non possono tornare a lavorare insieme come un tempo, proprio in ragione di quel legame anche fin troppo morboso che li ha uniti. Quell’amore li ha uniti a lungo, ma ha finito per distruggerli, lo ammette persino Burke.

Quale sarà allora lo scopo di Burke? In realtà il cardiochirurgo di fama mondiale vuole che la sua ex allieva e compagna prenda il proprio posto nella struttura ospedaliera, così da potersi ritirare senza indugi e trasferirsi a Milano con tutta la famiglia. Il chiarimento tra i due è intenso e schietto. Ed è chiaro che è stato altrettanto atteso, da sette anni. Il brano Like a virgin fa da sottofondo all’evento e accompagna anche l’incontro tra Cristina e Meredith in aeroporto. Uno sguardo tra le due, la consegna dei cioccolatini svizzeri e quella domanda di Meredith, così scontata come la sua risposta «Te ne vai?».

CHE NE SARÀ DI CRISTINA? – Che decisione prenderà la Dott.ssa Yang sembra ormai quasi scontato. A Zurigo potrebbe coronare il proprio sogno e dare la svolta giusta alla propria carriera, con i mezzi economici che a Seattle potrebbe solo sognare. E se pensiamo a come stanno andando le cose con Owen… insomma da questo probabile trasferimento, la Yang avrebbe solo da guadagnare. Di certo la trama imbastita da Shonda Rhimes e i suoi riuscirà come sempre a stupire e allo stesso tempo dividere il pubblico. Una cosa è certa, senza la Yang, Grey’s Anatomy non potrà essere più lo stesso.

Angela Piras
@AngePiras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews