Grecia: il nuovo premier è Papademos, ex Vicepresidente della Bce

Atene - L’economista, ex governatore della Banca centrale ed ex numero due della Bce, Lucas Papademos sarà il nuovo Presidente del Consiglio della Grecia, col difficile compito di portare il paese fuori dalla durissima crisi finanziaria.

Sono servite lunghe trattative tra il premier uscente George Papandreou e il leader dell’opposizione di Nuova Democratia, Antonis Samaras, che alla fine hanno raggiunto un accordo sul nome del nuovo capo dell’esecutivo ad interim che dovra’ convincere l’Unione Europea e il Fondo monetario Internazionale a versare gli 8 miliardi di euro di aiuti necessari al Paese entro il 15 dicembre per pagare i propri conti ed evitare in extremis la bancarotta.

Nelle ultime ore erano spuntate altre soluzione come quello dell’Ombudsman europeo (il difensore dei consumatori), Nikiforos Diamandouro, e del rappresentante della Grecia al Fmi, Panayiotis Roumeliotis, richiamato precipitosamente da Washington ad Atene. Poi l’accordo finale su Papademos.

Non sono ancora chiari i dettagli dell’intesa che, da quanto emerge, dovrebbe confermare alle Finanze il ministro Evangelis Venizelos. Sara’ lui ad attivare nei prossimi giorni le procedure per sbloccare la sesta tranche di aiuti internazionali da 8 miliardi e a ratificare l’intesa con Bruxelles, Francoforte e Washington per altri 130 miliardi di euro.

Intanto l’Ue non ha smesso di fare pressione su Atene e stamane ha chiesto al premier uscente, al leader dell’opposizione, al governatore della Banca centrale greca, al futuro nuovo premier e al ministro delle Finanze, di firmare una lettera congiunta che assicuri l’impegno a sottoscrivere il piano.

Prudenti le reazioni dell’opinione pubblica la quale, seppur cosciente della gravità del momento, teme che il nuovo Premier possa essere più che il “salvatore dei greci”, il salvatore dell’Euro. La paura è insomma che il nuovo Capo dell’esecutivo sia stato scelto per assicurare all’Europa alcune scelte di politica economica, viste con diffidenza soprattutto dai lavoratori del paese ellenico.

 

Redazione

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews