OMS smentisce iniezioni da virus HIV in Grecia per avere sussidio

virus hiv grecia

A causa della crisi eocnomica, in Grecia c’è chi è disposto a iniettarsi il virus HIV pur di godere di un sussidio economico. Ma l’Oms prima lo dichiara e poi smentisce (istitutosangiovannibosco.net)

Roma – Il rapporto dell’OMS (Organizzazione mondiale della Sanità) fa emergere un quadro piuttosto preoccupante sullo stato attuale della Grecia. I cittadini sono così disperati da arrivare addirittura a iniettarsi il virus HIV, e godere così di benefici economici. Un’affermazione piuttosto allarmante, e che nel giro di qualche ora la stessa OMS si affretta a ritrattare.

CRISI ECONOMICA DIVENTA LETALE – La crisi economica ha avuto forti ripercussioni sulle condizioni di vita della popolazione greca, e le sue conseguenze non smettono di sorprendere. In Grecia si è disposti a mettere in gioco la salute pur di riuscire ad assicurare alla propria famiglia pochi euro necessari a garantire cibo e altri beni di prima necessità. Una tendenza non certa, ma che se fosse provata avrebbe dei risolti piuttosto sconvolgenti.

La disoccupazione ha raggiunto un livello inaccettabile, così ci si inietta il virus HIV pur di sopravvivere? Lo Stato infatti in questo caso assicurerebbe un sussidio mensile di circa settecento euro, e concederebbe inoltre l’ingresso a mirati percorsi di recupero, al fine di allontanare i cittadini dalla droga. Uno scenario piuttosto allarmante, e negli ultimi tempi i contagi si fanno sempre più numerosi: nel solo 2011 si contano 245 nuovi contagi solo in Grecia. Senza contare che proprio la sanità è un settore che ha dovuto subire grandi contraccolpi proprio a causa della crisi economica.

IL MONITO DELL’OMS – A preoccupare l’organizzazione mondiale della sanità è quindi il forte aumento del contagio del virus HIV, e citando questo fatto nel proprio studio ha voluto informare tutti gli Stati a comprendere le gravissime conseguenze che può comportare la crisi economica. Un avvertimento soprattutto per Italia, Spagna e Irlanda e i loro esecutivi, ma la secca smentita sembra far tornare la stessa OMS sui suoi passi.

Oltre ai contagi spiccano anche numerose morti riconducibili alla crisi: sono tanti infatti, coloro che decidono di mettere fine alla propria vita, magari a causa dei troppi debiti accumulati e l’impossibilità di far fronte ai pagamenti. Il gesto estremo è spesso considerato quale unica soluzione a tanta sofferenza. Sale così rispetto al passato anche il numero di omicidi e furti, sempre legati alla dilagante disperazione.

Angela Piras

@AngelaPiras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews