Grave incidente a New York: traghetto si schianta contro il molo – VIDEO

incidente a New York

I soccorsi all'opera fuori e dentro il traghetto

New York – Sono oltre 60 le persone ferite, due in maniera grave, a causa dello scontro di un traghetto contro un molo di Manhattan. L’incidente a New York è avvenuto al Pier 11 di Lower Manhattan, dove un traghetto di pendolari si è schiantato contro il molo intorno alle 8.45 (ora locale) di questa mattina. Secondo alcuni testimoni, la causa dell’incidente sarebbe stata l’alta velocità dell’imbarcazione.

Il traghetto, che presenta un grande buco sulla prua, appartiene alla compagnia Sea Streak Ferry che collega quotidianamente l’isola con il vicino New Jersey. Al momento dell’impatto, a bordo c’erano circa 343 passeggeri, quasi tutti pendolari. Molti di loro lavorano nel Financial District. Parte del traghetto si è aperta “come una scatoletta di latta”, hanno riferito alcune persone che hanno assistito all’incidente.

Secondo alcuni testimoni, alcune delle persone rimaste ferite sono state letteralmente sbalzate dai loro posti a sedere a causa del violento urto, sbattendo la testa. Chi era in piedi sul ponte del battello ha infatti sfondato le vetrate. Secondo una passeggera, Ellen Foran, nel momento dello scontro molte persone hanno incominciato a cadere le une sulle altre e a gridare. Come dimostrano le immagini, molti feriti sono stati evacuati con barelle e altri, invece, adagiati sul molo protetti con coperte.

Un portavoce dei vigili del fuoco ha riferito che le condizioni dei feriti sono ancora in corso di valutazione. Alcuni passeggeri sono stati trasferiti all’ospedale più vicino ma al momento i feriti sono una sessantina, due con ferite gravi e nove in serie condizioni.

La Sea Streak Ferry possiede decine di traghetti che, dal settembre 2003, collegano Manhattan dal New Jersey o da Brooklyn per i pendolari che lavorano nel cuore della Grande Mela. In giornata si attende la pubblicazione di un comunicato da parte della compagnia. Nel 2003, un incidente simile, provocò la morte di 11 persone.

Valentina Gravina

@valegravi

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews