Grand Asteroid Challenge: il progetto per la cattura dei meteoriti

 

(affaritaliani.it)

Grand Asteroid Challenge è l’ultima idea della Nasa e consiste nel catturare tutti gli asteroidi pericolosi per la Terra, catalogarli, studiarli per conoscere i segreti dello spazio. Già attualmente la Nasa monitorizza giornalmente i più grandi asteroidi che potrebbero colpire il pianeta e li identifica con la sigla Neo – Near Earth object.

Questi asteroidi sono più grandi di un chilometro e molto pericolosi. Il 95% di loro sono stati già individuati ma l’agenzia spaziale americana vuole scoprire quel 5% di asteroidi che ancora non sono stati conosciuti. Per evitare una collisione con la Terra la Nasa ha lanciato il progetto per la cattura degli  asteroidi.

Basterebbe prendere uno piccolo meteorite pari a 500 tonnellate. L’unica possibilità di recuperare questo frammento di materia orbitante sarebbe attraverso l’attrazione lunare. Una volta afferrato con un braccio robotico gli astronauti potrebbero studiarlo.

Questo progetto è completamente appoggiato dal presidente degli Stati Uniti, Obama, ed inizierà nel 2025. Inoltre la Nasa ha proposto di studiare l’insolita atmosfera di Mercurio, che sembra essere debolissima. A Washington tra il 9 ed il 10 gennaio si terrà una sorte di Onu spaziale per decidere la modalità di esecuzione di questi studi, vi parteciperanno 40 paesi tra cui l’Italia con l’appoggio del premier Enrico Letta.

Giulia Orsi

Foto: affaritaliani.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews